[18] GP Stati Uniti - Austin

Forum dedicato alla stagione 2013

da Powerslide » 17/11/2013, 12:09

[quote="Baldi"]
Maldonado:
Non parlava di pressioni piuttosto?

pressioni gomme > temperature d'esercizio > prestazioni/tenuta
[/quote]

Intervistato da Sky ha detto temperatura. Se poi intendeva pressioni d'esercizio ecc .....  :confused1:
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6419
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Baldi » 17/11/2013, 12:38

[quote="Powerslide"]
[quote="Baldi"]
Maldonado:
Non parlava di pressioni piuttosto?

pressioni gomme > temperature d'esercizio > prestazioni/tenuta
[/quote]

Intervistato da Sky ha detto temperatura. Se poi intendeva pressioni d'esercizio ecc .....  :confused1:
[/quote]
Io avevo sentito quella rilasciata alla Rai, tutto si spiega: Il servizio RAI è migliore!  :asd:

e nonostante Stella Bruno!!!!!  :asd:  :asd:  :asd:
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10532
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da bschenker » 17/11/2013, 12:57

Wurz (TV Austria 1) ha detto ancora prima che era finito le qualifiche che la differenza di tempi fra Maldonado e Bottas si vede negli tempi prima del tentato giro veloce. In altri parole Bottas ha trovato il chiave come sono da scaldare le gomme, Maldonado no.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2043
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Baldi » 17/11/2013, 13:48

Molto probabile.

Però se penso a quanto ha detto Rosberg (nel caso della Mercedes) sulla disparità dei tempi in prova tra lui e Hamilton e più precisamente sulla difficoltà di scegliere i giusti settaggi per privilegiare la velocità nei tempi in prova o, invece, la durata degli pneumatici in ottica gara...

...mi fa pensare che anche altri (e quindi pure in Williams) potrebbero esserci state scelte diversificate e sicuramente molto difficili.

Anche in altri teams ci sono state sensibili differenze tra piloti.
Pure le condizioni meteo/temperature/condizioni asfalto sono state mutevoli.

Non sono nemmeno da escludere sorprese e ribaltamenti di prestazioni anche in gara, quindi.




Naturalmente la Red Bull è sempre esclusa.
"Quella" va forte sempre e comunque.....  :scared:
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10532
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 17/11/2013, 14:19

Infatti è abbastanza incredibile, considerando i problemi di consumo gomme di inizio anno  :confused1:
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7663
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 17/11/2013, 14:54

Ormai lo sfruttamento degli pneumatici è il 90% della prestazione globale.

Si son passati mesi a criticare la Sauber per non aver azzeccato la macchina 2013. Poi è bastato cambiare tipo di gomme perchè diventasse un top team.

Questo come esempio più eclatante, ma anche la RB da allora è diventata inavvicinabile per tutti.

Sarebbe bello montare a tutte un bel treno di Avon da esibizione e vedere come reagiscono.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6419
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Niki » 17/11/2013, 15:00

Io penso che l'unica cosa incredibile è che lavorano meglio degli altri, stop.
Con tutti gli imbrogli che ci sono in f1, non credo, specialmente dato lo stato di polizia che regna in f1 oggi, alla RB vengano date gomme speciali rispetto a tutti gli altri.
Può essere che abbiano i loro trucchetti, ma visto che sono migliorate anche squadre come Sauber, Mercede e Mc, sono gli altri ad essere asini.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da bschenker » 17/11/2013, 15:28

Wurz e molto bene informato in questione gomme, ha fatto molti test sui prototipi e GT (non so se anche monoposti) e ha spiegato il problema del scaldare le gomme abbastanza convincente. Praticamente se vengono scaldato troppo in fretta la parte esterno sarebbe gia andata quando il interno e in temperatura e cosi la gomma non rende piu. Riuscendo a scaldare la gomma giusto rende e quella era ieri il chiave al successo, Sono qualche esempi che lo danno ragione, esempio Hülkenberg faceva un giro abbastanza lento, seguito a un giro un puo tirata per fare nel terzo giro il tempo, almeno in Q1 e Q2 era cosi e anche nella prova libero al mattina.
Anche Wolf parla che il problema era soltanto che i suoi piloti hanno avuto problemi specialmente in qualifica a gestire le gomme e sincronizzare i anteriori con i posteriori, cosa detto in modo simile Lauda su RTL. Spiega anche il fatto che questa volta Rossberg che considerato meglio nel risparmiare gomme con il suo assetto non e riuscita, mentre Hamilton si magari proprio per i differenti messa a punti.

Non credo che la corsa dara una risposta a quello e previsto che le temperature siano piu alti cose che cambierebbe ancora una volta tutto. Vantaggiato saranno quelli che durante il anno hanno avuto meno problemi, spezialmente dopo Silverstone.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2043
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 17/11/2013, 16:03

[quote="Niki"]
Io penso che l'unica cosa incredibile è che lavorano meglio degli altri, stop.
Con tutti gli imbrogli che ci sono in f1, non credo, specialmente dato lo stato di polizia che regna in f1 oggi, alla RB vengano date gomme speciali rispetto a tutti gli altri.
Può essere che abbiano i loro trucchetti, ma visto che sono migliorate anche squadre come Sauber, Mercede e Mc, sono gli altri ad essere asini.
[/quote]

Ma io non dicevo affatto che alcuni team venisserro avvantaggiati in modo fraudolento.
Mettevo semplicemente in risalto l'importanza che gli pneumatici hanno in questa F1 o, meglio, l'importanza di un determinato progetto a sposarsi con determinate gomme.
Da sempre, anche se oggi non si usa più o pochi lo sanno, a un determinato tipo di auto (e parlo di normali stradali di serie) corrisponde una marca e tipo di pneumatici più adatti e non è detto che un pneumatico estramamente evoluto offra uguali vantaggi su tutti i modelli.
E' in qualche modo sfrustrante che quello che dovrebbe essere un accessorio a tutti gli effetti, diventi il fulcro da cui ottenere prestazioni.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6419
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da gilles70 » 17/11/2013, 16:20

Hamilton dopo le qualifiche ha detto che queste sono le Pirelli peggiori di sempre, augurandosi di non avere più gomme così il prossimo anno.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2667
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Racer Cek » 17/11/2013, 16:59

[quote="gilles70"]
Hamilton dopo le qualifiche ha detto che queste sono le Pirelli peggiori di sempre, augurandosi di non avere più gomme così il prossimo anno.
[/quote]

a Luigino bisogna credere fin là.A sentire lui fa la sua miglior gara/qualifica della carriera ogni 3-4 gare,così come ha le "pirelli peggiori di sempre" ogni 2-3. :lol: :asd:

(a scanso di equivoci,sono un estimatore del britannico) ;)
"A Buenos Aires c'era una parabolica che in prova si prendeva col pedale del gas a fondo corsa,in gara forse:dipendeva dal carico di benzina a bordo e da quanto quel giorno ti importasse sopravvivere davvero" (J.Watson)
Avatar utente
Racer Cek
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1663
Iscritto il: 19/09/2009, 23:37
Località: PC Town

da Niki » 17/11/2013, 17:48

Power, la mia battuta era rivolta a Racer che è da sempre dubbioso circa le prestazioni "miracolose" ed i progressi ancora più miracolosi della squadra austro-britannica. Riguardo le gomme sai come la penso, così come la penso sull'aerodinamica.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Die Mensch-Maschine » 17/11/2013, 18:11

10 posizioni di penalità in griglia per Gutierrez, per aver ostacolato Maldonado in qualifica. Partirà 20°.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da groovestar » 17/11/2013, 18:34

Io dal mio spero che la tipologia di gomme non venga più cambiata a stagione in corso.
Quest'anno il campionato è stato falsato da questa decisione, tanto da sovvertire certi valori che si stavano consolidando, tanto più che diverse squadre che stavano ottenendo buoni risultati hanno smesso di essere competitive, soprattutto quelle che avevano dalla loro un ottimo passo gara.

Certamente questo cambio ha di gran lunga giovato alla Redbull che, allo stato attuale, può permettersi di partire ultima e vincere la gara, il che è molto strano per una vettura che a Barcelona era in seria difficoltà.
Così come è strano che la Mercedes, che era la migliore vettura sul giro singolo, sia stata improvvisamente spodestata.

Penso che non sia questione di essere asini da parte degli altri (dalla Ferrari ad esempio c'è da aspettarsi molto poco dato che da tempo sono concentrati sul prossimo anno), ma vedere una vettura che rispetto all'inizio dell'anno ha guadagnato sulla prestazione ben più di un secondo (in certe gare addirittura un paio) mi da da pensare, soprattutto quando gli altri sono li a lottare gara per gara sui decimi.

Il discorso sulla regolarità della vettura è fine a se stesso, tuttavia la Redbull di inizio anno è una vettura completamente diversa rispetto a quella di oggi e negli ultimi anni non ho visto vetture cambiare comportamento così repentinamente, soprattutto sull'usura delle coperture
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7663
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Uitko » 17/11/2013, 18:51

Cambiare le gomme è stato a mio parere decisivo quest'anno, il salto in avanti compiuto dalla RB è stato troppo combaciante con il suddetto cambio, così come il calo della Ferrari...
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

PrecedenteProssimo

Torna a 2013

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 318 registrato il 02/11/2019, 8:51
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite