[13] GP Singapore - Marina Bay

Forum dedicato alla stagione 2013

da Baldi » 22/09/2013, 17:36

...si coprirebbero di ridicolo...



un pò come quella del casco...  :bored:
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10473
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Die Mensch-Maschine » 22/09/2013, 17:44

[quote="Baldi"]
...si coprirebbero di ridicolo...

[/quote]

Sono sulla buona strada:

@autosprint
Per Webber ammonizione "pesante": infatti è la terza (dopo Bahrain e Canada) e così verrà penalizzato di 10 posti in griglia in Korea! #F1

Via Twitter.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Winters79 » 22/09/2013, 17:49

Alla fine se ci pensiamo bene, Clark dominava e all'epoca non c'era nessun auricolare che gli dicesse di andare piano per risparmiare la macchina, evitare rischi ecc... Lui era in macchina, lui guidava, lui vinceva. Ok, la Lotus gli metteva a disposizione buone macchine, ma lui era superiore SEMPRE al mezzo che guidava.

Credo che ormai tutti dovremmo ragionare in quest'ottica e permettere a Vettel (che è già un 3 volte campione del mondo), di fare quello che vuole. Lui guida la macchina migliore, ma lui è anche migliore del mezzo che guida. Se vuole infischiarsene può farlo. Uno o due anni fa l'avrei preso per sbruffone. Ma dopo tante gare così, cosa gli si può dire? Che lo lascino stare, tanto non serve a nulla. Guida così e anche questo fa parte del suo successo, che piaccia o non piaccia.
“Con le gomme, Hamilton deve saper controllare la sua forza” - Ivan Capelli

“I motori sono come le donne, bisogna saperli toccare nelle parti più sensibili.” - Enzo Ferrari

“So di essere stato battuto dal miglior pilota al mondo.” - René Arnoux, Digione ‘79
Avatar utente
Winters79
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 07/04/2011, 23:00

da Tangorfopper » 22/09/2013, 18:01

[quote="groovestar"]
In ogni caso certi distacchi sul giro sono stati accentuati dalla tattica conservativa adottata da Alonso e gli altri (lo spagnolo peralto non è andato affatto lento considerando il distacco che ha inflitto a chi ha adottato la sua stessa tattica).
[/quote]

La mossa di Ferrari e Lotus ha messo sotto scacco tutto il gruppo che e' stato costretto ad andare su una tattica conservativa mentre Vettel, che era davanti, ha potuto fare una tattica molto piu' aggressiva con lo show della sequanza di giri 2 secondi piu' veloci di tutti.
Rimane il fatto che sarebbe stato inavvicinabile da tutti gli altri pero' le circostante hanno magnificato le differenze in campo.
# This is a nation without boundaries,    #
# their citizens are known as the Tifosi, #
# their flag the Prancing Horse.             #
Avatar utente
Tangorfopper
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1286
Iscritto il: 09/02/2010, 14:53

da gilles70 » 22/09/2013, 19:37

Pino Allievi nel dopocorsa ha esaltato giustamente la corsa di Vettel, paragonandola a quella di Webber a cui aveva già rifilato 50 secondi anche prima dei problemi di motore di quest'ultimo.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2642
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da gilles70 » 22/09/2013, 20:15

Per Webber penalizzazione di 10 posti in griglia in Corea per il passaggio a fine corsa.
Penalizzazione scattata dopo la terza reprimenda.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2642
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Powerslide » 22/09/2013, 20:44

[quote="gilles70"]
Per Webber penalizzazione di 10 posti in griglia in Corea per il passaggio a fine corsa.
Penalizzazione scattata dopo la terza reprimenda.
[/quote]

Non è ridicola la penalizzazione, è ridicola la regola.
Ma i piloti, professionisti, dovrebbero conoscerla.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6350
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Jackie_83 » 22/09/2013, 21:31

Gara soporifera, come non si vedeva da parecchio

Purtroppo per noi Vettel è in modalità Kaiser-bis e la Rb degli ultimi anni vale la sequenza delle varie F2001/2004, in poche parole....Seb ha forti possibilità di agganciare i record del suo predecessore e oggi l'ha fatto capire chiaramente anche agli ultimi scettici (Fiorio)

Per il resto pochi spunti interessanti, come il balzo al via di Alonso, la rimonta di Raikkonen (col mal di schiena, come ripetuto almeno 700 volte da Mazzoni) e la bella lotta nelle battute finali per la zona punti/quarto posto  :)
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7106
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da sundance76 » 22/09/2013, 21:49

Tra sette-otto anni ci sarà un tedesco che debutterà all'età di 14 anni in F1, e a 25 anni avrà già vinto sette titoli, poi correrà fino ai 40 anni ottenendo 15 titoli mondiali.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8361
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Rovert » 22/09/2013, 22:11

dire che Vettel vince solo grazie a Newey è un pò come dire che Senna ha vinto solo perchè guidava la mecca... o  stesso discorso per Prost, Stewart per quando la Tirrel era spesso il team da battere...

ma tutti si dimenticano che è stato l'unico a vincere a bordo di una MINARDI!!!


togliamoci il cappello, perchè c'è poco da fare, è veramente un grande.
poi la memoria corta di qualcuno farà sì che prima o poi questo ragazzo vada via davvero dalla RB per cercare stimoli diversi, ma fino ad allora sarà lo spauracchio di questa F1 moderna.
strano anche che le annate dispari domini letteralmente il mondiale, mentre in quelli pari le cose siano più difficili-

certo che Webber mi fa una tenerezza... sotto il diluvio del giappone 2007 avrebbe avuto una grossissima chance di vincere il suo primo gp e chi gli arrivò dietro tamponandolo??? :asd: :asd: :asd: :lol: :lol: :lol:

scusate... :laugh: ho un'altissima considerazione di Mark come uomo e come pilota, ma la sfiga che ha avuto incontrando Seb fin dalla prima è francamente comica...
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da sundance76 » 22/09/2013, 22:21

Beh, fu certo un'impresa, ma non era più una Minardi, di nome e nemmeno di fatto.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8361
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Rovert » 22/09/2013, 22:45

di nome no d'accordo, ma di fatto... non so...
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da groovestar » 22/09/2013, 23:06

Non si dice che vince grazie a Neway, ma in questo specifico caso non mi sento di parlare di gara da leggenda.

Nessun merito da togliere alla grande gara di Vettel, tuttavia ripeto che se una vettura in 4 curve riesce a guadagnare un secondo perchè manda in temperatura prima le gomme, se addirittura in qualifica ha così tanto margine da non fare l'ultimo giro, mi vien da dire che sia in una categoria differente. Sebastian pare non abbia mai superato il limite per ottenere quei tempi, quanto piuttosto se ne sia fregato del degrado e sfruttato tutto il potenziale della vettura. Mi sembra una cosa diversa
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7453
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da bschenker » 23/09/2013, 0:12

Credo che Webber da partenza era battuta, se sono vero i informazione sul suo cambio, dopo Monza. Lui ha corsa con un cambio che certamente non era al massimo, a me non sarai sorpresa che lui da partenza doveva fare attenzione, come a Monza vista che unico avviso sentito era che doveva "short shift" tutte le marce e non lungo dopo anche tenere basso i giri.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 23/09/2013, 0:59

Grande strategìa Ferrari per Alonso: farlo arrivare secondo non era certo facile.

Un po' meno per Massa: mettere le Rosse in mezzo al traffico :confused1: Strano non gli abbiano montato le infradito  :D :asd:
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6350
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2013

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite