[13] GP Singapore - Marina Bay

Forum dedicato alla stagione 2013

da Baldi » 21/09/2013, 9:03

Proprio ieri ragionavo anche sui motivi del calo Mclaren di quest'anno.

Purtroppo è un argomanto OT se ne trattiamo qui. Per cui ne scrivo sulla discussione sulla Mclaren  :P
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Die Mensch-Maschine » 21/09/2013, 13:29

Sembra che Raikkonen abbia qualche problemino di salute, e che in Lotus stiano preparando il sedile per Valsecchi.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Die Mensch-Maschine » 21/09/2013, 14:01

[quote="Die Mensch-Maschine"]
Sembra che Raikkonen abbia qualche problemino di salute, e che in Lotus stiano preparando il sedile per Valsecchi.
[/quote]

Come non detto. Raikkonen ha risolto i suoi problemi.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da gilles70 » 21/09/2013, 15:05

Qualifiche spettacolari con Vettel in pole davanti a Rosberg e Grosjean.
Alonso 7° dietro Massa.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2669
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Baldi » 21/09/2013, 15:14

Vettel e la sua Red Bull hanno dimostrato una superiorità imbarazzante, al punto da permettersi di restare ai box negli ultimi istanti della Q3!

Rosberg, Webber e Grosjean, sfruttando il naturale miglioramento della pista si sono poi solo avvicinati, senza batterlo! Incredibile.




La Ferrari accusa un discatto di un secondo e rotti e perde ben sette decimi nell'ultimi settori. Da comparazioni filmate si nota come la rossa abbia problemi in trazione in curva e in uscita dai tornanti, lasciando spesso evidenti sgommate.
Facile pensare che nella parte finale di un giro "non ne abbia più"...
Significativo.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da gilles70 » 21/09/2013, 15:27

Con Rosberg a 90 millesimi, Vettel avrebbe fatto meglio a fare anche il secondo tentativo.
Mi sarei aspettato Webber secondo, invece.......
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2669
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Baldi » 21/09/2013, 18:03

[quote="gilles70"]
Con Rosberg a 90 millesimi, Vettel avrebbe fatto meglio a fare anche il secondo tentativo.
Mi sarei aspettato Webber secondo, invece.......
[/quote]

A conti fatti se l'è rischiata.

Dopo aver fatto il suo ennesimo tempo monstre ha deciso di rimanere ai box mentre gli altri raggiungevano il loro top anche grazie alla piste maggiormente gommata.
E difatti gli altri hanno migliorato; se qualcuno fosse riuscito a batterlo sarebbe stato anche un pò "comico".

Fermo restando che domani ha pur sempre il potenziale per dominare.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 21/09/2013, 18:07

A meno di rotture, domani Vettel di fatto vincerà il suo quarto titolo consecutivo.
Mi piacerebbe davvero rivederlo su una vettura diversa (non necessariamente una Ferrari) per capire se è un grandissimo da avvicinare a Prost/Senna/Schumacher e Fangio o se è solo un grande pilota con una vettura fantastica.

Alonso secondo me ha mollato, esattamente come lo scorso anno...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7676
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Aviatore » 22/09/2013, 7:31

[quote="groovestar"]
A meno di rotture, domani Vettel di fatto vincerà il suo quarto titolo consecutivo.
Mi piacerebbe davvero rivederlo su una vettura diversa (non necessariamente una Ferrari) per capire se è un grandissimo da avvicinare a Prost/Senna/Schumacher e Fangio o se è solo un grande pilota con una vettura fantastica.

Alonso secondo me ha mollato, esattamente come lo scorso anno...
[/quote]

A conti fatti il suo ritiro di Silverstone rischia di aver nuociuto più che giovato alla Ferrari.
Nel senso, con quegli extra 25 punti in tasca a Vettel ho idea che a Maranello starebbero lavorando solo alla vettura 2014 già da un pezzo.
Se Alonso abbia mollato o meno lo capiamo dal suo primo giro di oggi. Sbaglierò ma il suo istinto avrà il sopravvento e proverà a fare una delle sue gare in super-rimonta
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da gilles70 » 22/09/2013, 7:44

Rimango allibito alle parole di Fiorio, personaggio che ho sempre stimato, che definisce arrogante il Q3 di
Vettel, e oltretutto parla di quest'ultimo come di un Damon hill qualunque :
"Trovo fastidioso guardare questa Formula 1 dove un pilota osannato, il depositario del “tocco del campione”, francamente questo tocco del campione non lo vedo in Sebastian Vettel che i risultati li ottiene perchè ha una macchina che va esattamente il doppio di tutte le altre.
Le imprese di Sebastian non riescono ad entusiasmarmi. Non so cosa farci, ma è così. Fino a quando non lo vedrò a sputare l’anima su una vettura poco competitiva, esattamente come devono fare tutti gli altri, non potrò ricredermi sul vero valore di Vettel. Oggi in qualifica ha avuto l’arroganza, quasi per sfottere i suoi avversari, di non compiere l’ultimo giro, per dimostrare quanto margine avesse ancora da
sfruttare. Non si fa così."

Alla fine poi in RedBull hanno fatto così solo per risparmiare un treno di soft nuovo per la gara, e mi meraviglio di come uno che si definisce un grande stratega non ci sia arrivato.

Lui e Coppini ne hanno anche per il ritorno di Kimi in rosso :
" Non mi soffermo ancora sulla scelta fatta dalla Ferrari nell’ingaggiare Kimi Raikkonen. I tifosi stravedono per questo pilota, mentre il mondo più esperto è della stessa mia opinione e cioè che il finlandese non sarà quello che Maranello si aspetta."

E giù a menarla con la storia della vertebra..

Mi auguro che l'anno prossimo il bevitore li metta a tacere
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2669
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Prinz4L » 22/09/2013, 7:58

Sbaglierò ma visto che ci siamo, cade pennello una frase tratta da "Rush", vado a memoria:
<so solo che a inizio stagione avevo una macchina fantastica e ora mi ritrovo con una *****>

Tragicamente, non è la prima volta che si parte con il piede giusto e poi manca lo sviluppo della monoposto durante l'anno.
Amo pensare che la Ferrari può costruire piloti quanto macchine. Alcuni dicono che Gilles Villeneuve sia pazzo. Ma io dico: lasciate che provi.
Avatar utente
Prinz4L
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 721
Iscritto il: 25/03/2009, 22:51
Località: Vicenza

da Niki » 22/09/2013, 8:28

Ma Fiorio è un sempre-allampadato (come Mogol) e, probabilmente, anche un u***.
Anche lui come la massa ha rimosso il periodo in cui Sebastian era in Toro Rosso.

Comunque si è verificato un paradosso: in questi giorni la Formula 1 VERA la si vede nei cinema, non in televisione.
Ultima modifica di Niki il 22/09/2013, 10:22, modificato 1 volta in totale.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da sundance76 » 22/09/2013, 10:17

Sono d'accordo con voi, Fiorio sta dicendo grandi caxxate, come un tifoso da bar, proprio lui che di strategie dovrebbe saperne qualcosa..
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8485
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 22/09/2013, 10:29

Basti dire che molto spesso, anzi quasi sempre, lui tira tira e tira anche all'ultimo giro. Anche quando ha già il giro veloce, anche quando ha secondi e secondi di vantaggio.
Al punto che i suoi stessi tecnici, disperati, lo supplicano di rallentare tirando fuori le ragioni più disparate.

A onor del vero tira sempre e comunque, per annicchilire gli avversari (cosa che personalmente non approvo del tutto), salvo poi rischiare (e prima o poi, accidenti, capiterà) di rovinarsi una gara dominata per colpa sua.


Il fatto di rimandere ai box avendo fatto un tempone monstre non è cosa nuova,,, a spanne mi sembra di ricordare che Prost o Lauda stessi, in Mclanen... o se penso ai tempi del dominio Williams...

Forse Fiorio non ricorda che molto più spesso erano i suoi avversari a poterlo fare....................



Comunque è un suo giudizio, una sua opinione. Va rispettata comunque.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10539
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 22/09/2013, 10:31

Più che altro il paradosso è che una volta 4 titoli mondiali vinti erano qualcosa di epico: dovevi lottare contro gente quale Senna, Lauda od Alboreto, su vetture non sempre al top, oppure correre al Ring o risollevare un Team che non vince da 21 anni.

Insomma, dovevi vincere delle prove titaniche!

Invece Vettel pare aver vinto questi 4 titoli con una facilità estrema che per certi versi ricorda la facilità del titolo di Hill o Mansell. Ovviamente Seb HA il tocco del campione, ma a mio parere i suoi 4 titoli hanno un peso specifico diverso rispetto a quelli che, a loro tempo, li vinsero.

Banalmente: Vettel è già nell'olimpo dei migliori, ma penso che debba dimostrare ancora tanto prima di poter essere avvicinato a gente quale Stewart, Senna, Lauda o Schumacher.

Pensateci bene, Vettel nel 2010 e 2012 ha lottato con Alonso SOLO perchè la sua Redbull ha avuto dei problemi o perchè lui ha sbagliato, basti confrontare il numero di vittorie Alonso/Vettel in quel biennio per capirci. Gli altri semplicemente corrono con vetture inferiori.
Nulla toglie a certe sue vittorie e al fatto che sia un grande, però...4 titoli...

In ultimo a me continua a lasciare MOLTO perplesso l'improvviso sviluppo delle prestazioni della Redbull da Barcelona in poi, ovvero DOPO le veementi lamentele sul consumo delle loro coperture. Da quel momento, improvvisamente, le Lotus e le Ferrari hanno smesso di essere competitive e si sono accodate anche alla Mercedes.
Io credo davvero poco alle coincidenze. Come può una vettura che vince a Barcelona diventare improvvisamente poco competitiva? Eppure questo è da sempre il tracciato più indicativo per le prestazioni di una F1!
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7676
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2013

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 370 registrato il 06/12/2019, 16:38
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite