[13] GP Singapore - Marina Bay

Forum dedicato alla stagione 2013

da Baldi » 17/09/2013, 10:30

Ecco il report introduttivo della Pirelli sulle caratteristiche del tracciato.
Fattore molto importante sono le condizioni climatiche, tenuto conto che si corre nelle ore serali, oltre il fatto che le monoposto partiranno con livelli di carburante (e quindi di peso) molto elevati.
Da considerare anche le alte probabilità di uscita della S.C. durante la gara.




Anteprima del Gran Premio di Singapore:
Singapore, 20-22 settembre 2013


PIRELLI PRONTA AD ACCENDERE LE LUCI SU SINGAPORE

Milano, 16 settembre 2013 – Dopo due storici circuiti superveloci, Spa e Monza, la Formula Uno lascia l’Europa e si dirige a Est, sull’ultramoderno circuito cittadino di Singapore.
Per assecondare la natura stop-start della pista, Pirelli ha scelto di portare il P Zero Red supersoft – lo pneumatico più morbido della gamma – e il P Zero White medium.

Il circuito di Marina Bay è unico non solo perchè ospita la sola gara in notturna del Campionato (anche se i Team continuano a seguire gli orari europei), ma anche perchè è la gara più lunga dell’anno, in genere sfiora il limite delle due ore, il che significa che le monoposto partono con il carico di carburante più pesante della stagione. E’ anche una delle gare più umide dell’anno e, statisticamente, è molto elevata la probabilità di safety car. Tutti questi elementi influenzano l’usura e il degrado degli pneumatici, oltre alla strategia.

Paul Hembery: “Le gomme che stiamo portando a Singapore rappresentano una scelta diversa rispetto allo scorso anno, dove avevamo optato per le supersoft e le soft. Questo cambiamento deriva dal fatto che le gomme 2013 sono generalmente più morbide, al fine di massimizzare prestazioni e grip. Singapore è una pista piuttosto irregolare, caratteristica tipica dei circuiti cittadini: vi sono ad esempio strisce bianche o  tombini che ne compromettono l’aderenza e la trazione. Essendo una gara notturna, le gomme dovranno far fronte ad una serie di parametri inediti, man mano che la temperatura ambientale e di pista evolverà.
Le vetture correranno con il carico di carburante più pesante dell’anno, e questo avrà un effetto diretto sul consumo e sul degrado delle gomme. Sarà una gara lunga che darà ai Team l’opportunità di provare alcune strategie interessanti.
Siamo stati sempre accolti benissimo a Singapore, che è probabilmente l’evento più spettacolare dell’anno per il pubblico. Il nostro obiettivo è da sempre quello di contribuire a questo show, fornendo pneumatici con il giusto compromesso tra prestazioni e degrado”.

Jean Alesi: “Non ho mai corso a Singapore, ma ho assistito al Gran Premio di due anni fa. Posso solo descriverlo come uno spettacolo incredibile: quello che gli organizzatori sono riusciti a fare lascia senza fiato. Ed è fantastico anche da guardare in TV.
E’ una gara dura per i piloti e per le monoposto, ma forse lo è meno per le gomme: la velocità media non è particolarmente elevata e ci sono molti stop e start con bassa aderenza: tutte condizioni che generalmente non stressano troppo le gomme. Per i piloti invece la questione è diversa: le alte temperature, l’umidità e la lunghezza della gara mettono a dura prova il fisico.
Dopo Spa e Monza, due circuiti molto difficili per le gomme sui quali Pirelli ha fatto un lavoro fantastico, ci troviamo ora su un tracciato completamente diverso; sarà interessante vedere che tipo di strategie formuleranno qui le squadre con la combinazione supersoft e medie”.

Il circuito dal punto di vista degli pneumatici:

La trazione qui è fondamentale poichè Singapore è il secondo circuito per numero di curve in calendario (23). L’asfalto tende ad essere sconnesso e scivoloso, e l’aderenza è compromessa dalla segnaletica dipinta sulla strada e dai tombini. Nonostante la mancanza di grip, le monoposto possono generare 4.3g in frenata.

I livelli di umidità a Singapore oscillano tra il 75% e il 90%, il che significa che vi è una elevata probabilità di pioggia e, di conseguenza, di vedere in pista gli pneumatici da bagnato Cinturato Blue wet e Cinturato Green intermediate.

A Singapore i tempi per il pit stop sono i più lunghi dell’anno, a causa del limite di velocità, qui ridotto a 60km/h, e della lunghezza della pit lane (404 metri).

Ulteriori informazioni su Singapore e sulle sfide che pone agli pneumatici, così come ulteriori informazioni sulle gomme da bagnato intermedie e full wet Pirelli, si trovano nel video in animazione 3D presentato da Mario Isola, Racing Manager Pirelli. Il video è free-copyright per uso dei media sul sito web di Pirelli Formula Uno: www.pirelli.com/f1pressarea

Note tecniche sugli pneumatici:

Oltre ad essere una gara lunga, il consumo di carburante per chilometro è uno dei più alti dell’anno a causa della la natura stop-start del circuito. Circa la metà del giro è speso a tutto gas, ma ci sono anche diversi punti di frenata.

Tutti i piloti andati a podio lo scorso anno hanno usato una strategia di due soste. Sebastian Vettel ha vinto la gara, partendo dalla terza posizione in griglia con i P Zero Red supersoft e poi completando due stint con i P Zero Yellow soft. Jenson Button è arrivato secondo utilizzando esattamente la stessa strategia. Tutti i primi 10 piloti in griglia hanno iniziato la gara con la mescola più morbida.

La strategia di gara a Singapore deve essere molto flessibile, occorre tener conto dell’ elevata probabilità di safety car (lo scorso anno entrò due volte). Con la safety car i piloti possono approfittare di un pit stop”gratuito”; inoltre, diminuisce  l’usura complessiva e il degrado degli pneumatici, poichè i tempi sul giro sono molto più lenti.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10473
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Uitko » 17/09/2013, 14:39

[quote="Baldi"]
Jean Alesi: “Non ho mai corso a Singapore, ma ho assistito al Gran Premio di due anni fa. Posso solo descriverlo come uno spettacolo incredibile: quello che gli organizzatori sono riusciti a fare lascia senza fiato. Ed è fantastico anche da guardare in TV.[/quote]
Personalmente non sono d'accordo con Alesi (Sun non ti arrabbiare  :D )...
La pista, il tutto, sembra inscatolato, fittizio, plasticoso, preconfezionato... ehm... ok... la smetto  :blush:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5041
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da sundance76 » 17/09/2013, 14:47

[quote="Uitko"]
[quote="Baldi"]
Jean Alesi: “Non ho mai corso a Singapore, ma ho assistito al Gran Premio di due anni fa. Posso solo descriverlo come uno spettacolo incredibile: quello che gli organizzatori sono riusciti a fare lascia senza fiato. Ed è fantastico anche da guardare in TV.[/quote]
Personalmente non sono d'accordo con Alesi (Sun non ti arrabbiare  :D )...
La pista, il tutto, sembra inscatolato, fittizio, plasticoso, preconfezionato... ehm... ok... la smetto  :blush:
[/quote]

Guarda che Alesi dice spesso caxxate, e infatti sono pienamente d'accordo con te.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8361
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Die Mensch-Maschine » 17/09/2013, 14:48

[quote="Baldi"]

I livelli di umidità a Singapore oscillano tra il 75% e il 90%, il che significa che vi è una elevata probabilità di pioggia e, di conseguenza, di vedere in pista gli pneumatici da bagnato Cinturato Blue wet e Cinturato Green intermediate.

[/quote]

Non fatevi fregare dalle previsioni meteo del sito della FOM: quelli mettono sempre pioggia battente fino al giovedì sera, per incuriosire e ingolosire sempre più telespettatori occasionali. Su qualunque sito meteo a Singapore per domenica sera è previsto "sereno o poco nuvoloso".



Ovviamente, verrà una barcata d'acqua da tregenda e io farò una figura di mer*a colossale.  :asd:
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Aviatore » 17/09/2013, 14:54

[quote="Die Mensch-Maschine"]
[quote="Baldi"]

I livelli di umidità a Singapore oscillano tra il 75% e il 90%, il che significa che vi è una elevata probabilità di pioggia e, di conseguenza, di vedere in pista gli pneumatici da bagnato Cinturato Blue wet e Cinturato Green intermediate.

[/quote]

Non fatevi fregare dalle previsioni meteo del sito della FOM: quelli mettono sempre pioggia battente fino al giovedì sera, per incuriosire e ingolosire sempre più telespettatori occasionali. Su qualunque sito meteo a Singapore per domenica sera è previsto "sereno o poco nuvoloso".



Ovviamente, verrà una barcata d'acqua da tregenda e io farò una figura di mer*a colossale.  :asd:
[/quote]

Approfitto della tua presenza "al volo" per una dolorosa domanda: se la Mecca chiude l'anno senza podi è la prima volta che succede dal 1980 vero?  :o
Roba da matti........avessero scaxxato così un'auto in Ferrari finivano tutti lapidati prima di metà stagione
:001_rolleyes:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Uitko » 17/09/2013, 16:18

[quote="Die Mensch-Maschine"]
Ovviamente, verrà una barcata d'acqua da tregenda e io farò una figura di mer*a colossale.  :asd:
[/quote]
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5041
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Die Mensch-Maschine » 17/09/2013, 17:31

[quote="l'Aviatore"]

se la Mecca chiude l'anno senza podi è la prima volta che succede dal 1980 vero?  :o

[/quote]

Se i miei calcoli non sono sbagliati, sì.  :cursing:
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Baldi » 17/09/2013, 21:52

[quote="Die Mensch-Maschine"]
[quote="l'Aviatore"]

se la Mecca chiude l'anno senza podi è la prima volta che succede dal 1980 vero?  :o

[/quote]

Se i miei calcoli non sono sbagliati, sì.  :cursing:
[/quote]

Tenuto conto che la vettura 2012 non era malaccio, questa stagione e questa monoposto disastrose costituiranno per i posteri un evento storico.
Credo anche che la partenza di Hamilton abbia avuto una certa rilevanza, ma non esageratamente preponderante.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10473
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Powerslide » 17/09/2013, 23:13

[quote="Baldi"]
Credo anche che la partenza di Hamilton abbia avuto una certa rilevanza, ma non esageratamente preponderante.
[/quote]

Sono d'accordo. Ma ricordate ad inizio stagione che tutti si diceva che Lewis era in MB solo per soldi, ma che così facendo rinunciava a fare risultati nel 2013 ? Che fiuto o che lato B  8)  :D :asd:
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6353
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Uitko » 18/09/2013, 8:17

[quote="Powerslide"]
Che fiuto o che lato B  8)  :D :asd:
[/quote]
pazzesco... e chissà come rosica Schumi  ;)
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5041
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Aviatore » 18/09/2013, 9:24

[quote="Die Mensch-Maschine"]
[quote="l'Aviatore"]

se la Mecca chiude l'anno senza podi è la prima volta che succede dal 1980 vero?  :o

[/quote]

Se i miei calcoli non sono sbagliati, sì.  :cursing:
[/quote]

Curioso il fatto che il (tremendo) 1980 sia anche l'ultimo anno senza podi per la Ferrari.
Non penso che Hamilton abbia una perspicacia tale da aver fiutato con largo anticipo il buco nell'acqua della Mecca per il 2013 con contestuale impennata di prestazioni della MB per lo stesso anno. Quindi sì, ha avuto più culo che anima visto che da quel che si dice ha firmato per la MB tipo 2 ore dopo il ritiro dal GP di Singapore mentre era primo con la sua Mecca.
Ad occhio e croce non fu decisamente una decisione presa a bocce ferme e con la testa........
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Baldi » 18/09/2013, 15:05

[quote="Powerslide"]
[quote="Baldi"]
Credo anche che la partenza di Hamilton abbia avuto una certa rilevanza, ma non esageratamente preponderante.
[/quote]

Sono d'accordo. Ma ricordate ad inizio stagione che tutti si diceva che Lewis era in MB solo per soldi, ma che così facendo rinunciava a fare risultati nel 2013 ? Che fiuto o che lato B  8)  :D :asd:
[/quote]

Più che fiuto (ogni pilota in sede di trattativa viene "invogliato" con i fantasmagorici progetti che il nuovo team gli fa balenare)

pensi si sia trattato sostanzialmente di una buona dose di c....
Non poteva imaginare più di tanto una debacle del suo vecchio team (salvo notare una certa emorragia di tecnici, se c'è stata) e nemmeno lo sviluppo positivo del nuovo (salvo ragionare sulle sue disponibilità economiche).


...d'altra parte la stessa storia dell'automobilismo ci propone tantissimi "passaggi al team giusto... nel momento sbagliato..."  ;)
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10473
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Die Mensch-Maschine » 18/09/2013, 17:03

[quote="Baldi"]

Non poteva imaginare più di tanto una debacle del suo vecchio team (salvo notare una certa emorragia di tecnici, se c'è stata)

[/quote]

Me l'ero immaginata io la debacle, figuriamoci lui che ci è cresciuto dentro!!!

[quote="Baldi"]

e nemmeno lo sviluppo positivo del nuovo (salvo ragionare sulle sue disponibilità economiche).

[/quote]

Ecco, da questo lato penso anch'io che abbia avuto un discreto colpo di sedere.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Baldi » 21/09/2013, 8:04

:asd:

che dire... tra le ultime nel campo delle simulazioni e l'uscita di Rush...

ve ne siete accorti che il week-end di Singapore è già iniziato???????


:asd:
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10473
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 21/09/2013, 8:35

[quote="Die Mensch-Maschine"]
[quote="Baldi"]

Non poteva imaginare più di tanto una debacle del suo vecchio team (salvo notare una certa emorragia di tecnici, se c'è stata)

[/quote]

Me l'ero immaginata io la debacle, figuriamoci lui che ci è cresciuto dentro!!!

[quote="Baldi"]

e nemmeno lo sviluppo positivo del nuovo (salvo ragionare sulle sue disponibilità economiche).

[/quote]

Ecco, da questo lato penso anch'io che abbia avuto un discreto colpo di sedere.
[/quote]

Certamente il fattore C ha influito, tuttavia la Mercedes 2012 aveva iniziato molto bene salvo poi perdersi a metà stagione ed era opinione di molti che, se avessero risolto i problemi con le coperture, avrebbero potuto vincere.
In parte sono riusciti in ciò ed i risultati sono arrivati. Certo che il pacchetto Mercedes, visti i tecnici coinvolti, non era poi un così grande salto nel vuoto.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7458
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

Prossimo

Torna a 2013

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite