[15] - GP Giappone - Suzuka

Discussioni inerenti la stagione di F1 2012

da Baldi » 10/10/2012, 12:26

[quote="l'Aviatore"]
[quote="Baldi"]
Diciamo che Alonso (nella situazione pre-zero di Suzuka) poteva gestire la classifica puntando al podio... perchè lui al podio poteva arrivarci con contuinità grazie alle doti in gara della Ferrari (anche partendo più indietro) e contando che un pò le Red Bull, un pò le Mclaren, pur essendo veloci, hanno o avevano problemi frequenti.
Per lungo tempo, con questa "situazione" riusciva a guadagnare sul secondo in classifica di turno perchè i rivali una gara la vincevano e l'altra si ritiravano.

Ora però la Red Bull sembra essersi giovata di uno step evolutivo piuttosto redditizio (ma prima di darlo per certo bisognerà verificarlo nelle prossime gare) e anche la Mclaren ha dimostrato di poter esprimere prestazioni notevoli (direi di considerare Suzuka un momento-no occasionale, visto ciò che ha fatto vedere nei Gp precedenti.)

Ma io credo che la F2012 non sia poi così inferiore. A Suzuka Alonso è stato "attardato" in prova e gara da problemi contingenti; ma le prestazioni c'erano eccome.
E Alonso è un mastino.



Come non bisognava vender la pelle prima d'aver catturato l'orso a favore di Alonso; ora non bisognerà farlo a favore di Vettel.
In teoria Hamilton ha chances intatte...
[/quote]

Quoto tutto tranne che su Hamilton. Si sta dimostrando un caxxone protonico come avevo largamente pronosticato quando dissi tempo addietro che non lo vedevo come potenziale pretendente al titolo. Tra le cagate su twitter, l'assetto toppato di Suzuka e le litigate con quella bella figa che si porta appresso questo ragazzo è un vero e proprio concentrato di inquietudine. Mancano la maturità che Michael dimostrò tra i 25 ed i 30 o, in alternativa, una figura come quella di FB con Alonso quando questi era un giovanissimo campione del mondo. E' tanto veloce quanto caxxone, o gli mettono sotto al culo una vettura che da la paga a tutte le altre (ed in MB sarà dura) o questo chiude la carriera con 1 solo titolo all'attivo.
[/quote]. Un momento. Se stiamo a parlare delle sue strane dichiarazioni o del fatto che ha firmato per la Mercedes é un conto. Ma io sto riferendomi esclusivamente alle prestazioni e alla sua competitività. Diamo una guardata agli ultimi 6 gp? Germania ritirato ma aveva avuto i suoi guai per un pneumatico. Doppiato aveva fatto vedere quanto era veloce. Ungheria ha vinto dominando. Belgio out al via ma era ultra competitivo e ha vinto Button. Italia ha vinto molto bene. Singapore ritirato per il cambio quando stava dominando. Una gara storta a Suzuka ci stai. Mi chiedo: cosa puo' fare di piu'?
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Aviatore » 10/10/2012, 12:34

[quote="jerry64"]
[quote="l'Aviatore"]
Alonso deve fare l'impossibile per evitare un altro 0 in classifica nelle ultime 5 gare, se ci riesce avra' la sua brava chance iridata intatta fino all'ultima gara perche' a mio parere e' improbabile che Vettel si metta a fare un filotto di vittorie tipo 2011. W&S
[/quote]

Perche' e' improbabile ?  Il motivo mi sfugge.  :confused1:

Comunque non gli occorre un filotto, gli basterebbe un costante lavoro ai fianchi dell'avversario con mazzata finale tipo 2010.  ;)
[/quote]

Te ne do due di motivi, Jerry. Il primo sono le Pirelli, vera variabile impazzita del campionato. Se ripenso ai GP di Shangai e Barcellona mi si gela il sangue al pensiero che forse col treno di gomme "Jolly" anche Catheram e Marussia sarebbero da prime due file o giu' di li'. Il secondo concerne la conferma del benchmark (appena raggiunto, a Singapore la macchina piu' veloce era la Mecca di Hamilton) da parte della RBR. Sarebbe una netta controtendenza rispetto al resto del loro campionato ove finora hanno eccelso solo su piste ad alto carico o quasi.
La stessa Mecca dopo aver piazzato il tris a Budapest/Spa/Monza ed aver quasi vinto a Singapore si e' "persa" a Suzuka. Quest'anno e' dura restare in cima, e la cosa mi rende ancora piu' apprezzabile quanto raggiunto dalla F2012 che e' costantemente da prime due file e da podio. Sia Alonso che la RBR nel 2010 erano messi meglio rispetto ad ora, il che mi fa pensare ad un finale di campionato eccezionalmente tirato
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Aviatore » 10/10/2012, 12:39

[quote="Baldi"]
Un momento. Se stiamo a parlare delle sue strane dichiarazioni o del fatto che ha firmato per la Mercedes é un conto. Ma io sto riferendomi esclusivamente alle prestazioni e alla sua competitività. Diamo una guardata agli ultimi 6 gp? Germania ritirato ma aveva avuto i suoi guai per un pneumatico. Doppiato aveva fatto vedere quanto era veloce. Ungheria ha vinto dominando. Belgio out al via ma era ultra competitivo e ha vinto Button. Italia ha vinto molto bene. Singapore ritirato per il cambio quando stava dominando. Una gara storta a Suzuka ci stai. Mi chiedo: cosa puo' fare di piu'?
[/quote]

Te lo dico io: evitare cappelle come quel set up atroce di Suzuka. Un errore che senza nemmeno scomodare Alonso uno come Button non avrebbe MAI fatto. Lui invece si, come volevasi dimostrare.
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Powerslide » 10/10/2012, 12:57

Se pensiamo da dove era partita la Ferrari ad inizio stagione e dove è arrivata c'è da stupirsi. A questo punto però credo che il potenziale di miglioramento della F2012 sia veramente minimo, se non inesistente, come dimostrano i falliti tentativi di portare upgrade negli ultimi due mesi.
Se la galleria di Piano è carente, lo era anche sei mesi fa. Eppure allora i miglioramenti hanno funzionato alla grande. Forse è carente oggi quando occorre raschiare il fondo del barile quando le differenze si fanno infinitesimali.
Con tutto l'affetto che provo pe la Rossa mi rimane difficile vederla competitiva per il titolo che ormai si gioca su 5 gare.
Poi le gare son gare e tutto può capitare, ma anche il contrario di tutto.
Di certo la sfida a due non parte con pari possibilità.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6345
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Greyeyes 1989 » 10/10/2012, 13:40

[quote="l'Aviatore"]
[quote="Baldi"]
Un momento. Se stiamo a parlare delle sue strane dichiarazioni o del fatto che ha firmato per la Mercedes é un conto. Ma io sto riferendomi esclusivamente alle prestazioni e alla sua competitività. Diamo una guardata agli ultimi 6 gp? Germania ritirato ma aveva avuto i suoi guai per un pneumatico. Doppiato aveva fatto vedere quanto era veloce. Ungheria ha vinto dominando. Belgio out al via ma era ultra competitivo e ha vinto Button. Italia ha vinto molto bene. Singapore ritirato per il cambio quando stava dominando. Una gara storta a Suzuka ci stai. Mi chiedo: cosa puo' fare di piu'?
[/quote]

Te lo dico io: evitare cappelle come quel set up atroce di Suzuka. Un errore che senza nemmeno scomodare Alonso uno come Button non avrebbe MAI fatto. Lui invece si, come volevasi dimostrare.
[/quote]
Questo è il punto su cui continuo a battere è cioè se a Lewis dai una macchina perfetta bastona CHIUNQUE ma in MB di macchine perfette continuano a farne sì ma di quelle che viaggiano per strada giacchè in pista i migliori li vedono con il telescopio e Lewis non è propriamente famoso per le sue doti di sviluppatore (il casino che ha combinato con le barre anti rollio a Suzuka è la dimostrazione che sul setup ha idee poche e ben confuse il tutto corroborato dal discorso che si ostina ad avere una macchina in assetto lastra di marmo anche su piste dall'asfalto non proprio liscio)
" Se vuoi evitare di avere incidenti basta che vai più veloce degli altri " Nonno dixit
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

da Baldi » 10/10/2012, 14:01

[quote="l'Aviatore"]
[quote="Baldi"]
Un momento. Se stiamo a parlare delle sue strane dichiarazioni o del fatto che ha firmato per la Mercedes é un conto. Ma io sto riferendomi esclusivamente alle prestazioni e alla sua competitività. Diamo una guardata agli ultimi 6 gp? Germania ritirato ma aveva avuto i suoi guai per un pneumatico. Doppiato aveva fatto vedere quanto era veloce. Ungheria ha vinto dominando. Belgio out al via ma era ultra competitivo e ha vinto Button. Italia ha vinto molto bene. Singapore ritirato per il cambio quando stava dominando. Una gara storta a Suzuka ci stai. Mi chiedo: cosa puo' fare di piu'?
[/quote]

Te lo dico io: evitare cappelle come quel set up atroce di Suzuka. Un errore che senza nemmeno scomodare Alonso uno come Button non avrebbe MAI fatto. Lui invece si, come volevasi dimostrare.
[/quote]

Accidenti!
S'è cappellato un GP (Suzuka) a fronte di altri 5 dove ha vinto o avrebbe potuto farlo (e non è successo sicuramente per colpe non sue)
...mi sembra di voler pretendere un pò troppo....
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 10/10/2012, 14:09

[quote="Greyeyes 1989"]
[quote="l'Aviatore"]
[quote="Baldi"]
Un momento. Se stiamo a parlare delle sue strane dichiarazioni o del fatto che ha firmato per la Mercedes é un conto. Ma io sto riferendomi esclusivamente alle prestazioni e alla sua competitività. Diamo una guardata agli ultimi 6 gp? Germania ritirato ma aveva avuto i suoi guai per un pneumatico. Doppiato aveva fatto vedere quanto era veloce. Ungheria ha vinto dominando. Belgio out al via ma era ultra competitivo e ha vinto Button. Italia ha vinto molto bene. Singapore ritirato per il cambio quando stava dominando. Una gara storta a Suzuka ci stai. Mi chiedo: cosa puo' fare di piu'?
[/quote]

Te lo dico io: evitare cappelle come quel set up atroce di Suzuka. Un errore che senza nemmeno scomodare Alonso uno come Button non avrebbe MAI fatto. Lui invece si, come volevasi dimostrare.
[/quote]
Questo è il punto su cui continuo a battere è cioè se a Lewis dai una macchina perfetta bastona CHIUNQUE ma in MB di macchine perfette continuano a farne sì ma di quelle che viaggiano per strada giacchè in pista i migliori li vedono con il telescopio e Lewis non è propriamente famoso per le sue doti di sviluppatore (il casino che ha combinato con le barre anti rollio a Suzuka è la dimostrazione che sul setup ha idee poche e ben confuse il tutto corroborato dal discorso che si ostina ad avere una macchina in assetto lastra di marmo anche su piste dall'asfalto non proprio liscio)
[/quote]

Vero.
Anche per me Hamilton in Mercedes rischia seriamente di perdersi qualche anno per cercare di esser competitivo. Ma se i "tedeschi" non si mettono a realizzare monoposto davvero competitive sarà durissima, se non impossibile.
Nessuno vince un campionato (o entra in lotta seriamente) se non ha una monoposto e un team adeguato. Nessuno.


...ma io sto parlando della stagione 2012.... e il discorso s'è originato sulla questione di Hamilton ipoteticamente ancora in lotta per il titolo 2012.  ;)
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Greyeyes 1989 » 10/10/2012, 14:29

Certo certo però oltre che a quest anno (dove forse si è compromesso del tutto con la sciagura di Suzuka) guardo anche oltre  ;)
" Se vuoi evitare di avere incidenti basta che vai più veloce degli altri " Nonno dixit
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

da Mclaren7C » 10/10/2012, 18:25

Gran bella gara, la pista di Suzuka regala sempre delle belle emozioni.


Vettel e la Red Bull sono tornati gli schiaccia sassi come alcuni gp fa. Vedremo il rendimento nelle restanti gare, dato che i valori in campo tra le scuderie variano in base ai circuiti. Massa ha fatto un'ottima gara. Ritiro amaro per Alonso, il contatto con Raikkonen è un normale incidente di gara. La Ferrari deve migliorare la F2012 perchè non vale la Red Bull di Suzuka e la Mclaren delle scorse gare, adesso che il vantaggio in classifica piloti è così esiguo Alonso deve attaccare.

Ho tifato per il terzo posto di Kobayashi, a me è sempre piaciuto sin dagli inizi in F1. La Mclaren non era molto competitiva, anche se riduce i danni con il 4° e 5° posto. Bravo Maldonado a punti dopo un digiuno che durava dalla vittoria di Barcellona.
Immagine
Avatar utente
Mclaren7C
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2823
Iscritto il: 13/02/2006, 0:00
Località: Livorno

da Connacht » 10/10/2012, 22:38

Comunque Hamilton non è così distante dalla vetta, circa due vittorie di distacco che, come già dimostrato fino a Suzuka, possono essere colmate da qualche problema che fa prendere pochi punti. Cinque gare in un mondiale come questo non sono moltissime (e se veramente il nano dietro le quinte ordina treni di gomme strani per fare WWE-F1, potrebbe magari metterci lo zampino per fare una lotta a tre fino alla fine :asd:).
Avatar utente
Connacht
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 21/03/2006, 0:00
Località: Where I end and you begin

da Baldi » 11/10/2012, 7:53

e' esattamente il senso del mio " in teoria Hamilton ha chances intatte"...
Ci vorrebbe che in Corea Alonso e Vettel si ritirassero e Hamilton vincesse e sai che volata finale!  :D



Cmq credo la "smaccata" superiorità della Red Bull dimostrata a Suzuka non sarà altrettanto sensibile in tutte le prossime gare.
Anche Mclaren e Ferrari potranno dire la loro. Di certo i "rossi" dovranno reagire sul serio; ormai non si tratta di gestire un bel gruzzoletto di punti.
Per quello che si è visto ultimamente poyrà sembrare difficile... ma... mai dire mai.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10469
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 11/10/2012, 8:56

Hamilton è stato molto sfortunato quest'anno, visti due ritiri per incidenti (non causati da lui) a Valencia e Spa, oltre alla rottura mentre era in testa, senza questi problemi si parlerebbe di un campionato diverso, molto diverso. Scelte sbagliate di assetto capitano quando non si è sereni, ma sono scusabili.
Le bambinate su twitter direi invece di no, son poco serie
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7444
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Greyeyes 1989 » 11/10/2012, 11:04

[quote="groovestar"]
Hamilton è stato molto sfortunato quest'anno, visti due ritiri per incidenti (non causati da lui) a Valencia e Spa, oltre alla rottura mentre era in testa, senza questi problemi si parlerebbe di un campionato diverso, molto diverso. Scelte sbagliate di assetto capitano quando non si è sereni, ma sono scusabili.
Le bambinate su twitter direi invece di no, son poco serie
[/quote]
ci fosse stato Ron al muretto per una roba come le telemetrie su Twitter ad Hamilton l'avrebbe fatto diventare bianco
" Se vuoi evitare di avere incidenti basta che vai più veloce degli altri " Nonno dixit
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

da Aviatore » 11/10/2012, 11:09

[quote="Greyeyes 1989"]
[quote="groovestar"]
Hamilton è stato molto sfortunato quest'anno, visti due ritiri per incidenti (non causati da lui) a Valencia e Spa, oltre alla rottura mentre era in testa, senza questi problemi si parlerebbe di un campionato diverso, molto diverso. Scelte sbagliate di assetto capitano quando non si è sereni, ma sono scusabili.
Le bambinate su twitter direi invece di no, son poco serie
[/quote]
ci fosse stato Ron al muretto per una roba come le telemetrie su Twitter ad Hamilton l'avrebbe fatto diventare bianco
[/quote]

:asd:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da The King of Spa » 11/10/2012, 11:57

Avatar utente
The King of Spa
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: 04/09/2010, 19:09

PrecedenteProssimo

Torna a 2012

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti