[15] - GP Giappone - Suzuka

Discussioni inerenti la stagione di F1 2012

da The King of Spa » 07/10/2012, 20:19

Esibizioni pre gara
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
The King of Spa
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: 04/09/2010, 19:09

da Die Mensch-Maschine » 07/10/2012, 21:40

Immagine

:asd:
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Norisring » 07/10/2012, 21:49

ma perchè non lo prendono a maranello?
Un driver con gli occhi a mandorla (a parte il taglio particolare di Surtees... :D)non l'hanno mai avuto.
Sai che storie.

E' bravissimo, Koba.
''...chi e' stato Flavio Torello Baracchini? ...solo il più micidiale degli Assi dell'aviazione italica nel primo conflitto: Baracca abbattè 34 nemici in tre anni, Torello 31 in sei mesi di volo...''
Avatar utente
Norisring
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1093
Iscritto il: 08/03/2009, 14:20
Località: la spezia

da gilles70 » 07/10/2012, 21:53

L'opinione di Kimi sull'incidente al via “Ero sul lato sinistro fin dall’inizio della partenza”, ha detto Raikkonen. “Ha continuato a venire a sinistra sempre di più. Ho cercato di andare più a sinistra, ma non sapevo piu’ dove andare.”

“Sono venuti tutti dalla mia parte ed ha toccato la mia ala anteriore quindi non potevo andare altrove.”
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2722
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Jackie_83 » 07/10/2012, 22:24

Ma Raikkonen infatti non ha nulla da rimproverarsi, è stato Alonso a fare la curva fregandosene di chi c'era dietro

Anch'io penso che Koba sarebbe un ottimo affare, è veloce, aggressivo e ha l'umiltà giusta per non pestare i piedi ad Alonso (dato che pare essere questo il requisito fondamentale)
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7348
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da The King of Spa » 07/10/2012, 22:51

qui incontra Aguri Suzuki, oggi lo raggiunge nel risultato.


(1a di 4 parti)
Avatar utente
The King of Spa
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: 04/09/2010, 19:09

da The King of Spa » 07/10/2012, 23:05

Immagine

Immagine
Avatar utente
The King of Spa
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2696
Iscritto il: 04/09/2010, 19:09

da bschenker » 07/10/2012, 23:35

Sicura Perez ha esagerata, pero visto che riuscito a farsi staccare da Hamilton, perche dopo il stop si trovava ancora una volta dietro.

Non lo so che sia causa di vedere bene la corsa nel team nella decisione di chiamare i piloti al cambio o che siano questi gomme che perdeno cosi  improvviso l'aderenza?
Anche Koba veniva fuori dietro delle vetture che non permettevano i giri veloci per tenersi il posto.

Grossjean certamente si era concentrato troppo su Perez che cercava il passaggio al esterno. Pero io mi era chiesto perche Webber ha perso improvviso tutti quelli metri su quelli due d'avanti, magari mi spaglio pero io aveva l'impressione che stava un puo traverso.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Powerslide » 07/10/2012, 23:41

[quote="bschenker"]
Grossjean certamente si era concentrato troppo su Perez che cercava il passaggio al esterno. Pero io mi era chiesto perche Webber ha perso improvviso tutti quelli metri su quelli due d'avanti, magari mi spaglio pero io aveva l'impressione che stava un puo traverso.
[/quote]

Anche io ho avuto quell'impressione.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6521
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da bschenker » 07/10/2012, 23:53

A proposito di Alonso, nella televisione Svizzero Tedesca hanno fatto passare un intervista dove accusava chiaramente Raikkonen per quel incidente, e che lui non poteva andare altrove perche Raikkonen sulla sinistra e Button sulla destra hanno chiusa dentro.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da Niki » 08/10/2012, 8:34

Come ho già scritto, l'unico difetto di Fernando è che parla troppo. Spesso a sproposito. Essendo latino non c'è di che stupirsi.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Aviatore » 08/10/2012, 9:13

Quanto accaduto ieri cambia drasticamente le carte in tavola per il mondiale Piloti. Senza lo 0 in classifica di ieri il titolo 2012 Alonso lo portava a casa semplicemente accumulando dei podi, ora dovesse perdurare l'inferiorità della Ferrari nei confronti della RBR vista ieri (che a tutti gli effetti era pure meglio di quella di Singapore visto che colà il più veloce in pista era Hamilton con la Mecca) qualificarsi nelle prime tre file e fare il consueto podio d'ordinanza potrebbe non bastare. Premesso che bisogna dare atto alla Ferrari di aver tirato fuori tanto (troppo?) dalla F2012 considerata la sua scarsa competitività di inizio mondiale quel che è mancato dall'ultima vittoria di Hockenheim in avanti son stati degli step evolutivi che le consentissero di rimanere lassù a lottare sempre per la vittoria. Step che invece son stati azzeccati dalla Mecca prima e dalla RBR poi. Al netto del fatto che, una volta fatta la tara della sua enorme boria e della stampa di parte, Alonso resta il migliore in circolazione il suo problema diventa che tra lui e Vettel rischiano di esserci in pianta stabile i due della Mecca il che sarebbe oggettivamente un grosso problema. La Ferrari deve metterlo in condizione di lottare in pianta stabile per la vittoria, senza se e senza ma. Questo mondiale lo vinceranno con merito se riusciranno in tale intento perchè per via di quanto accaduto ieri è molto probabile (Alonso è ancora davanti nonostante tutto) che col "compitino" non ce la facciano più. Del pacchetto di testa solo la Lotus (a mio parere a corto di €) ha fatto di peggio quanto a step evolutivi "centrati" rispetto alla Ferrari nelle ultime gare, l'Alcolico Biondo ormai guida una vettura di secondo livello con la quale fare il terzo nel mondiale (se ci riuscisse davvero) sarebbe un risultato degno di lode.
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)


da sundance76 » 08/10/2012, 10:41

[quote="l'Aviatore"]
Quanto accaduto ieri cambia drasticamente le carte in tavola per il mondiale Piloti. Senza lo 0 in classifica di ieri il titolo 2012 Alonso lo portava a casa semplicemente accumulando dei podi, ora dovesse perdurare l'inferiorità della Ferrari nei confronti della RBR vista ieri (che a tutti gli effetti era pure meglio di quella di Singapore visto che colà il più veloce in pista era Hamilton con la Mecca) qualificarsi nelle prime tre file e fare il consueto podio d'ordinanza potrebbe non bastare. Premesso che bisogna dare atto alla Ferrari di aver tirato fuori tanto (troppo?) dalla F2012 considerata la sua scarsa competitività di inizio mondiale quel che è mancato dall'ultima vittoria di Hockenheim in avanti son stati degli step evolutivi che le consentissero di rimanere lassù a lottare sempre per la vittoria. Step che invece son stati azzeccati dalla Mecca prima e dalla RBR poi. Al netto del fatto che, una volta fatta la tara della sua enorme boria e della stampa di parte, Alonso resta il migliore in circolazione il suo problema diventa che tra lui e Vettel rischiano di esserci in pianta stabile i due della Mecca il che sarebbe oggettivamente un grosso problema. La Ferrari deve metterlo in condizione di lottare in pianta stabile per la vittoria, senza se e senza ma. Questo mondiale lo vinceranno con merito se riusciranno in tale intento perchè per via di quanto accaduto ieri è molto probabile (Alonso è ancora davanti nonostante tutto) che col "compitino" non ce la facciano più. Del pacchetto di testa solo la Lotus (a mio parere a corto di €) ha fatto di peggio quanto a step evolutivi "centrati" rispetto alla Ferrari nelle ultime gare, l'Alcolico Biondo ormai guida una vettura di secondo livello con la quale fare il terzo nel mondiale (se ci riuscisse davvero) sarebbe un risultato degno di lode.
[/quote]

Anche senza il ritiro di ieri, Alonso non avrebbe potuto vincere il mondiale soltanto coi podi...
Ultima modifica di sundance76 il 08/10/2012, 10:43, modificato 1 volta in totale.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8736
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Aviatore » 08/10/2012, 11:02

[quote="sundance76"]
[quote="l'Aviatore"]
Quanto accaduto ieri cambia drasticamente le carte in tavola per il mondiale Piloti. Senza lo 0 in classifica di ieri il titolo 2012 Alonso lo portava a casa semplicemente accumulando dei podi, ora dovesse perdurare l'inferiorità della Ferrari nei confronti della RBR vista ieri (che a tutti gli effetti era pure meglio di quella di Singapore visto che colà il più veloce in pista era Hamilton con la Mecca) qualificarsi nelle prime tre file e fare il consueto podio d'ordinanza potrebbe non bastare. Premesso che bisogna dare atto alla Ferrari di aver tirato fuori tanto (troppo?) dalla F2012 considerata la sua scarsa competitività di inizio mondiale quel che è mancato dall'ultima vittoria di Hockenheim in avanti son stati degli step evolutivi che le consentissero di rimanere lassù a lottare sempre per la vittoria. Step che invece son stati azzeccati dalla Mecca prima e dalla RBR poi. Al netto del fatto che, una volta fatta la tara della sua enorme boria e della stampa di parte, Alonso resta il migliore in circolazione il suo problema diventa che tra lui e Vettel rischiano di esserci in pianta stabile i due della Mecca il che sarebbe oggettivamente un grosso problema. La Ferrari deve metterlo in condizione di lottare in pianta stabile per la vittoria, senza se e senza ma. Questo mondiale lo vinceranno con merito se riusciranno in tale intento perchè per via di quanto accaduto ieri è molto probabile (Alonso è ancora davanti nonostante tutto) che col "compitino" non ce la facciano più. Del pacchetto di testa solo la Lotus (a mio parere a corto di €) ha fatto di peggio quanto a step evolutivi "centrati" rispetto alla Ferrari nelle ultime gare, l'Alcolico Biondo ormai guida una vettura di secondo livello con la quale fare il terzo nel mondiale (se ci riuscisse davvero) sarebbe un risultato degno di lode.
[/quote]

Anche senza il ritiro di ieri, Alonso non avrebbe potuto vincere il mondiale soltanto coi podi...
[/quote]

Se la RBR continuava a vivacchiare anzichè tornare ad eccellere secondo me ce la faceva senza nemmeno troppa fatica. Il problema è che la RBR nel weekend di Suzuka ha avuto le v.max più alte di tutti per tutto il weekend quando quello della v.max è sempre stato il suo tallone d'Achille.
Se in Ferrari sono svegli faranno pressione sulla FIA perchè usi la mannaia su questa o quella trovata tecnica della RBR, wait and see
;)
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

PrecedenteProssimo

Torna a 2012

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite