Marussia MR01 -Maria de Villota

Discussioni inerenti la stagione di F1 2012

da groovestar » 11/10/2012, 16:22

E' viva e tutto il resto potrebbe essere riparabile.

Chi lo sa che a volte dietro la sfortuna non si celi un nuovo inizio? D'altronde Zanardi ha insegnato che la forza d'animo e la voglia di vivere vincono sui limiti fisici, e chi sa che questa giovane donna non venga restituita alla vita più forte di quanto non fosse prima
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7712
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 11/10/2012, 17:57

Con un solo occhio è una cosa completamente diversa. Come ha detto anche nell'intervista, non hai la tridimensionalità ergo non capisci a che distanza è chi ti precede o chi ti segue.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 11/10/2012, 18:10

Beh magari dice basta alle corse in macchina, ma potrebbero aprirsi altro portoni ed occasioni che non avrebbe potuto considerare inseguendo l'impossibile sogno F1.

Come tanti è bello rivederla in piedi e con intatte le possibilità di avere un futuro.

Cavolo è incredibile pensare a cosa possono assorbire i caschi odierni. Mi vien da pensare cosa sarebbe accaduto a Senna, Ratzenberger e Wendlinger con Hans ed un casco moderno
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7712
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 11/10/2012, 19:44

Forse Senna si sarebbe salvato, ma gli altri avrebbero avuto le stesse conseguenze probabilmente...purtroppo non esistono protezioni per il cervello che sbatte all'interno della scatola cranica, nè esisteranno mai
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7228
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da groovestar » 11/10/2012, 19:50

Roland non morì a causa di una frattura della base cranica?  :confused1:

Magari poi ricordo male io...cmq ricordo impressionanti i segni di sangue sul casco. Mai visto nulla di simile nè prima nè dopo (per fortuna)
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7712
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Jackie_83 » 11/10/2012, 21:10

[quote="groovestar"]
Roland non morì a causa di una frattura della base cranica?  :confused1:

Magari poi ricordo male io...cmq ricordo impressionanti i segni di sangue sul casco. Mai visto nulla di simile nè prima nè dopo (per fortuna)
[/quote]

Mi sa che hai ragione...i danni da "sballottamento" furono quelli di Wendlinger se non ricordo male
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7228
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da depailler on tyrrell p34 » 12/10/2012, 7:26

[quote="Niki"]
Con un solo occhio è una cosa completamente diversa. Come ha detto anche nell'intervista, non hai la tridimensionalità ergo non capisci a che distanza è chi ti precede o chi ti segue.
[/quote]
niki lord dryspn guida con un solo  occhio in endurance...penso x ora le cosa più difficile x maria sia controllare i dolori alla testa
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

da Baldi » 12/10/2012, 14:14

[quote="depailler on tyrrell p34"]
[quote="Niki"]
Con un solo occhio è una cosa completamente diversa. Come ha detto anche nell'intervista, non hai la tridimensionalità ergo non capisci a che distanza è chi ti precede o chi ti segue.
[/quote]
niki lord dryspn guida con un solo  occhio in endurance...penso x ora le cosa più difficile x maria sia controllare i dolori alla testa
[/quote]

Effettivamente con un occhio solo si perde l apercezione tridimensionale. Se noi proviamo possiamo appurarlo piuttosto facilmente.
Tuttavia io credo che dopo un pò di tempo potrebbe verificarsi una sorta di "adattamento" per sopperire in qualche misura a questa defaillance.
Non dico che si recuperi appieno la tridimensionalità, ma forse il cervello stesso riesce ad adattare le (minori) informazioni che riceve ed elaborarle diversamente, recuperando in parte il teorico totale svantaggio.

...il mal di testa invece potrebbe essere qualcosa di devastante...
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10580
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Pennywise » 04/06/2013, 9:52

" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7114
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 04/06/2013, 10:49

E' stata estremamente fortunata...

Questi caschi sono incredibili e pensando anche a Massa, hanno salvato già due vite. Ogni tanto penso cosa sarebbe potuto capitare ad Imola se i piloti avessero indossato l'Hans ed un casco come il Bell attuale
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7712
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Greyeyes 1989 » 04/06/2013, 12:49

Per Senna probabilmente non sarebbe cambiato nulla in quanto la sospensione forò la visiera quasi nella guarnizione di gomma con il casco, nel caso di roland probabilmente si gli avrebbe salvato la vita il collare HANS, per Ayrton sarebbero stati moltio più efficaci le protezioni laterali che vennero introdotte a partire dal 1996
" Se vuoi evitare di avere incidenti basta che vai più veloce degli altri " Nonno dixit
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

da Pennywise » 04/06/2013, 13:48

[quote="groovestar"]
E' stata estremamente fortunata...

Questi caschi sono incredibili e pensando anche a Massa, hanno salvato già due vite. Ogni tanto penso cosa sarebbe potuto capitare ad Imola se i piloti avessero indossato l'Hans ed un casco come il Bell attuale
[/quote]

http://www.schuberth.com/it/automobilismo/lincidente-di-felipe-massa.html
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7114
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Pennywise » 04/06/2013, 14:47

http://www.imageurlhost.com/images/znn3dywr6muqrhvigde.jpg (link all'immagine della scansione 3d del cranio della De Villota, non è cruenta ma potrebbe dare fastidio a persone più sensibili, lascio il link per chi volesse vederla n.d. Uitko)
Ultima modifica di Pennywise il 05/06/2013, 8:51, modificato 1 volta in totale.
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7114
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da groovestar » 04/06/2013, 20:18

per me è un miracolo
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7712
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Greyeyes 1989 » 05/06/2013, 8:02

mi associo  :thumbup1:
" Se vuoi evitare di avere incidenti basta che vai più veloce degli altri " Nonno dixit
Avatar utente
Greyeyes 1989
GP2
GP2
 
Messaggi: 967
Iscritto il: 13/03/2009, 15:33
Località: Torino

PrecedenteProssimo

Torna a 2012

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite