[17] GP India - Buddh

Discussioni inerenti la stagione 2011

da groovestar » 01/11/2011, 11:01

[quote="gilles70"]
Se Hamilton era lungo come sembra, lasciando un pò di spazio Massa avrebbe avuto la possibilità di ripassarlo subito nel lungo rettilineo anche grazie al drs.
La verità è che sono due teste di c...o, altrimenti quest'anno non si sarebbero scontrati 5 volte.
[/quote]

Infatti è stato proprio fesso a chiudere per forza. Secondo me entrando in quel modo Hamilton si sarebbe quasi sicuramente trovato largo e sullo sporco, lasciando lo spazio a Massa per rientrare.
Se non sbaglio dal Camera Car si vede chiaramente la differenza di velocità in entrata di curva.
Son stati entrambi poco lucidi
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7453
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Baldi » 01/11/2011, 11:20

non so mica se Hamilton sarebbe arrivato lungo e sullo sporco, proprio no.

E difatti lui ha frenato leggermente prima di Massa per poter impostare la curva.

Se Massa non avesse chiuso eccessivamente evitando il contatto probabilmente avrebbe anche dovuto stare più largo in curva e magari subito il classico "accompagnamento" verso l'esterno della curva da parte di Hamilton e quindi sarebbe stato costretto a mollare.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10473
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 01/11/2011, 12:33

la mia è un'impressione maturata a caldo, purtroppo non ho avuto modo di riguardare il camera car di Hamilton in questi due giorni.
Posso anche sbagliarmi, ma la sostanza è che quei due debbano sbollire  :D

Una cosa però è certa: entrambi stanno sentendo la pressione di 2 compagni che performano al di sopra del mezzo (Alonso) e delle previsioni (Button)

A 2 gare dal termine posso dire che la classifica finale, per una volta, rispecchia i valori visti in pista, con un Vettel davvero stellare e subito dietro Button e Alonso, in forma mondiale, ma globalmente meno perfetti di Seb.

I rispettivi compagni hanno accusato il colpo in modo pesante: Webber è stato quasi ridicolizzato da Vettel e paga forse la delusione di un titolo sfumato;mai in lotta per vincere e spesso disastroso in partenza, fa vedere in modo inequivocabile quale sia il valore aggiunto del tedesco. Senza Sebastian il titolo se lo sarebbero giocati Button e Alonso sul filo di lana, il che rende ancora più onore al vincitore del titolo e dovrebbe allontanare ogni dubbio sulle sue capacità, anche perchè solo se si è in malafede si può credere che sia tutto merito della bellissima Redbull, quasi mai in palla con Webber.
Hamilton deludente: ha corso bene solo le prime 3 o 4 gare, poi è ampiamente scomparso. La prestazione in Corea sa di brodino per uno che è abituato e ci ha abituato a cose decisamente migliori.
Massa non è più lui dal 2009. La vettura certo non aiuta, ma subisce troppo la pressione dei risultati che non arrivano e di un Alonso sempre dignitoso in gara, capace di 7 podi con un mezzo non eccelso. Ma fra i 3 è quello che sta performando in linea con le (negative) aspettative
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7453
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da gilles70 » 01/11/2011, 17:04

A memoria non ricordo altre volte in cui 2 piloti si siano scontrati tra di loro 5 volte nella stessa stagione, anche le squadre dovrebbero dar loro una tiratina d'orecchi.
Se nessuno dei 2 è disposto a cedere il contatto è inevitabile.
Dopo il famoso sorpasso di Mansell su Senna a Barcellona '91 Ayrton disse che lui e Nigel si erano guardati 3 volte negli occhi lungo il rettilineo e arrivati alla staccata dopo un pò lui frenò perchè era sicuro che Mansell non lo avrebbe mai fatto prima di lui ed in quel caso sarebbero finiti entrambi fuori pista.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2642
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da groovestar » 01/11/2011, 17:43

Mansell la giurò a Senna dopo il gp del Belgio 1987 e quel giorno gli fece vedere di che pasta era. Roba da avere i testicoli giganti in quel punto e così vicini, ma soprattutto una testa bella lucida nonostante l'acredine
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7453
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da echoes » 01/11/2011, 18:09

mah...la dichiarazione di senna mi sembra un po' da "volpe e l'uva": era stato raggiunto e nella manovra mansell era all'interno...dire d'aver frenato prima per evitare il contatto...mah...  ;) :001_rolleyes:

poi certo, mansell a quel punto o passava o passava...sul come e sulle conseguenze possiamo aprire un topic apposito  ;)

peccato che oggi certe cose siano sempre piu' rare anche a causa di commissari decisamente troppo invasivi...
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2018
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da Racer Cek » 01/11/2011, 19:13

[quote="echoes"]
mah...la dichiarazione di senna mi sembra un po' da "volpe e l'uva": era stato raggiunto e nella manovra mansell era all'interno...dire d'aver frenato prima per evitare il contatto...mah...  ;) :001_rolleyes:

poi certo, mansell a quel punto o passava o passava...sul come e sulle conseguenze possiamo aprire un topic apposito  ;)

peccato che oggi certe cose siano sempre piu' rare anche a causa di commissari decisamente troppo invasivi...
[/quote]

ihihih...già nella peggiore delle ipotesi gli sarebbe passato sopra!!!!!!!!!!!!!! :thumbup1: :o
"A Buenos Aires c'era una parabolica che in prova si prendeva col pedale del gas a fondo corsa,in gara forse:dipendeva dal carico di benzina a bordo e da quanto quel giorno ti importasse sopravvivere davvero" (J.Watson)
Avatar utente
Racer Cek
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1663
Iscritto il: 19/09/2009, 23:37
Località: PC Town

da gilles70 » 01/11/2011, 22:11

[quote="groovestar"]
Mansell la giurò a Senna dopo il gp del Belgio 1987 e quel giorno gli fece vedere di che pasta era. Roba da avere i testicoli giganti in quel punto e così vicini, ma soprattutto una testa bella lucida nonostante l'acredine
[/quote]

Subito dopo l'uscita dal quel gp del belgio Nigel pionbò nel box di Senna e lo alzò di peso appoggiandolo alla cassettiera porta attrezzi.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2642
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Rovert » 01/11/2011, 23:03

:) altri tempi...


ps il circuito sembra bellino, ma la gara è stata una noia infame.
menomale c'erano LH e FM a renderla meno noiosa...
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da gilles70 » 03/11/2011, 22:46

Questa sera a grigia Galbiati ha letto le motivazioni degli stewarts per la penalità di Massa. L'articolo applicato è il 16.1 : ha impedito illeggittimamente una manovra di sorpasso, chiudendo la traiettoria anche se aveva visto Hamilton all'interno.
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2642
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Winters79 » 06/11/2011, 17:43

Non fa una grinza. E' esattamente quello che è successo.
“Con le gomme, Hamilton deve saper controllare la sua forza” - Ivan Capelli

“I motori sono come le donne, bisogna saperli toccare nelle parti più sensibili.” - Enzo Ferrari

“So di essere stato battuto dal miglior pilota al mondo.” - René Arnoux, Digione ‘79
Avatar utente
Winters79
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 238
Iscritto il: 07/04/2011, 23:00

Precedente

Torna a 2011

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti