Lotus Renault GP R31

Discussioni inerenti la stagione 2011

da Aviatore » 13/01/2011, 12:04

[quote="JochenRindt"]
Anterprima livrea sulla vecchia vettura questa mattina, oggi pomeriggio presentazione con Petrov e Jean Alesi
[/quote]

E che ci azzecca il mitico Alesi?
:asd:
FORZA KUBO!!!!!!!!
:thumbup:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Elio11 » 13/01/2011, 17:59

Alesi è stato "assunto".
http://uk.eurosport.yahoo.com/13012011/23/alesi-signs-lotus.html
Intanto la licenza della Renault-Lotus sarà inglese.
http://www.autosport.com/news/report.php/id/88902
Avatar utente
Elio11
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2032
Iscritto il: 31/01/2006, 0:00

da stefan79 » 13/01/2011, 19:05

Sempre per creare ancora più casino (il post di Sun è qualcosa di machiavellico nella sua magnificenza), avete notato lì dietro quella vettura verde e gialla, con il logo Lotus e motore Honda?? Si capisce subito che è per la Indy, ma allora che non sia una lontana, lontanissima parente anche di quella famosa Lotus-Honda F1 1987 guidata da Senna, che aveva una livrea gialla per via della Camel, ma l'anno prima era... NERA e ORO?!? Come la Lotus-Renault del 2011 che però non sarà guidata da Bruno Senna ma da Kubica, che non è brasiliano ma polacco. Eppure sempre nero/oro è.

Quindi:
_Lotus-Honda (prima nero/oro, poi giallo, ora verde/giallo in America, ma da noi non esiste più)
_Lotus-Renault (prima nero/oro, poi un carnevale di colori/benetton, poi giallo/azzurra bianco/arancio infine giallo/nera Renault, ora di nuovo nero/oro). Guidata da Kubica & Petrov
_Lotus-Renault (il casino malese di Trulli, ex Pacific da quanto ho capito). Piloti Trulli & Kovalainen

Signori miei, io non ci capisco più una fava!
Fernando el Matador: "Anche perchè una Ferrari con un motore Cosworth equivale ad una bella donna senza tette!"

Strepitoso!!
Avatar utente
stefan79
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31/07/2007, 23:00
Località: Casumaro (FE)

da Jackie_83 » 13/01/2011, 22:26

Stavo guardando Griglia di Partenza (per puro caso tra l'altro...dato che ho trovato telenova mentre facevo lo scan col decoder) e hanno appena intervistato Alesi al telefono...intervista abbastanza confusionaria (e anche un pò balbettata) dove in pratica dice che farà l'istruttore ai ricconi che si compreranno la T125 e probabilmente farà qualche corsa in una probabile mini-serie che si terrà con questa monoposto, tutto questo subito dopo aver detto che ha lasciato la Ferrari perchè non ha più voglia di correre  :laugh:

Grande Jean  :asd:
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Die Mensch-Maschine » 13/01/2011, 22:33

Secondo me la situazione è ancora più paradossale, nel senso che: la vera Lotus, quella con il marchio di Chapman, correrà col nome di Renault (e col motore Renault), quindi sarà la discendente di Toleman e Benetton; mentre la Lotus malese, quindi farlocca, correrà col nome di Lotus (e anch'essa col motore Renault), quindi discendente della vera Lotus, quella con il marchio di Chapman. Correggetemi se sbaglio, intanto vado a prendermi un'Aspirina.
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da Aviatore » 14/01/2011, 8:00

[quote="Die Mensch-Maschine"]
Secondo me la situazione è ancora più paradossale, nel senso che: la vera Lotus, quella con il marchio di Chapman, correrà col nome di Renault (e col motore Renault), quindi sarà la discendente di Toleman e Benetton; mentre la Lotus malese, quindi farlocca, correrà col nome di Lotus (e anch'essa col motore Renault), quindi discendente della vera Lotus, quella con il marchio di Chapman. Correggetemi se sbaglio, intanto vado a prendermi un'Aspirina.
[/quote]
:asd:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da depailler on tyrrell p34 » 14/01/2011, 8:16

[quote="Jackie_83"]
Stavo guardando Griglia di Partenza (per puro caso tra l'altro...dato che ho trovato telenova mentre facevo lo scan col decoder) e hanno appena intervistato Alesi al telefono...intervista abbastanza confusionaria (e anche un pò balbettata) dove in pratica dice che farà l'istruttore ai ricconi che si compreranno la T125 e probabilmente farà qualche corsa in una probabile mini-serie che si terrà con questa monoposto, tutto questo subito dopo aver detto che ha lasciato la Ferrari perchè non ha più voglia di correre  :laugh:

Grande Jean  :asd:




[/quote]

cosi almeno non sentiremo + le sue panzanate prima e dopo i gp rai...spero...
a proposito..la f1 andrà in hd il prossimo anno..bbc e tv tedesca hanno confermato 1 canale x l'alta definizione..la rai? si sa qualcosa della squadra del prossimo anno? in bbc avranno brundle primo telecronista e coulthard come seconda voce...
scusate l'ot
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

da depailler on tyrrell p34 » 14/01/2011, 8:19

la colorazione a me non piace..con quelle paratie rosse e le striscie troppo grosse di color oro...son riusciti a rovinare la vecchia carrozzeria..e poi...che senso ha fare una vettura di un colore, x indy gp2 le mans gt e proto di un altro..si metessero d'accordo...
la vera lotus a rigor di logica dovrebbe essere quella di fernandez...questa dovrebbe essere la parte di lotus stradale che per ora funge solo da sponsor della renault
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

da Baldi » 14/01/2011, 9:04

[quote="stefan79"]
Sempre per creare ancora più casino (il post di Sun è qualcosa di machiavellico nella sua magnificenza), avete notato lì dietro quella vettura verde e gialla, con il logo Lotus e motore Honda?? Si capisce subito che è per la Indy, ma allora che non sia una lontana, lontanissima parente anche di quella famosa Lotus-Honda F1 1987 guidata da Senna, che aveva una livrea gialla per via della Camel, ma l'anno prima era... NERA e ORO?!? Come la Lotus-Renault del 2011 che però non sarà guidata da Bruno Senna ma da Kubica, che non è brasiliano ma polacco. Eppure sempre nero/oro è.

Quindi:
_Lotus-Honda (prima nero/oro, poi giallo, ora verde/giallo in America, ma da noi non esiste più)
_Lotus-Renault (prima nero/oro, poi un carnevale di colori/benetton, poi giallo/azzurra bianco/arancio infine giallo/nera Renault, ora di nuovo nero/oro). Guidata da Kubica & Petrov
_Lotus-Renault (il casino malese di Trulli, ex Pacific da quanto ho capito). Piloti Trulli & Kovalainen

Signori miei, io non ci capisco più una fava!
[/quote]


NO

la questione la stai ponendo, secondo me, in modo sbagliato... facendo riferimento alle motorizzazioni passate come se avessero una qualche importanza

Le varie vecchie Lotus-Renaulòt e Lotus-Honda degli anni passati erano sempre riconducibili alla storica e gloriosa Lotus di Chapman.

Le varie (due) Lotus attuali hanno radici un pò oparticolari da ben evidenziare (le spiego in una ltro post di risposta dopo di questo)
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 14/01/2011, 9:25

[quote="Die Mensch-Maschine"]
Secondo me la situazione è ancora più paradossale, nel senso che: la vera Lotus, quella con il marchio di Chapman, correrà col nome di Renault (e col motore Renault), quindi sarà la discendente di Toleman e Benetton; mentre la Lotus malese, quindi farlocca, correrà col nome di Lotus (e anch'essa col motore Renault), quindi discendente della vera Lotus, quella con il marchio di Chapman. Correggetemi se sbaglio, intanto vado a prendermi un'Aspirina.
[/quote]


Entrambe hanno il marchio Lotus di Chapman (o presumono di poterlo utilizzare) per via della loro nascita. Probabilmente solo accordi diretti o sentenze daranno la soluzione della cosa.

E infatti tra di loro sono ai ferri corti sia per quanto riguarda l'uso del nome Lotus, sia per quanto riguarda l'uso del marchio.

Tuttavia, per qualche ragione... hanno un pò ragione entrambi i team.

Tutto nasce per colpa di Chapman... Anni addietro suddivise la sua creatura in due distinte società... la Lotus di F1, inteso cone team che correva nella massima formula... e la Lotus cars relativamente alle vetture stradali. (perdonatemi se magari le denominazioni sono leggermente imprecise o incomplete).

Entrambe alla fin fine si chiamano Lotus... con successive e specifiche indicazioni.

- - - - - - - - - - - - - - - - - -

Quindi...

La Lotus come la conosciamo noi patiti di F1, ossia la scuderia che sorreva in F1 con Clark, Hill, Fittipaldi, e via dicendo... e che ha corso con vari motori... per poi utilizzare (rispondo all'altro post) i Renault e gli Honda (quindi Lotus-Renault e Lotus-Honda) era uscita dalla F1 negli anni novanta...

Fernandes ha acquistato in marchio dal fratello di James Hunt e ha cominciato ad utilizzarlo... e questo è l'unico collegamento con il vecchio team... poichè la factory è tutta un'altra cosa.
Lo scorso anno, una volta entrato in F1 pero'... a livello statistiche, si è voluto farle "continuare" dai numeri che ci aveva lasciato la storica Lotus F1 di Chapman...




Ora passiamo alla ex Renault di Kubica.
Praticamente questa ha avuto una certa genealogia che tutti noi sappiamo.

Toleman > Benetton: e qui apro una parentesi...  La Benetton ha acquistato il team mantenendo uomini del team e fabbrica... il passaggio è legittimo.. anche a livello statistiche a volte si è fatto ripartire la Benetton da zero e a volte continuare i numeri della vecchia squadra.
In effetti il passaggio è diretto e ben giustificato.

Benetton > Renault La casa francese compra il team... la genealogia è diretta in quanto uomini del team e sede della factory rimangono invariati. Ci si troverebbe anche in questo caso in una sorta di passaggio diretto che farebbe pensare ad una continuità... e anche delle statistiche... se non fosse per un inghippo:
La Renault era già stata in F1 negli anni settanta ottanta e quindi i numeri delle statistiche giustamente dovrebbero far riferimento a lei.. perchè di fatto è una Renault... con sede in inghilterra ma, ricordiamo, anche con una sede in Francia per i motori.

Renault > Lotus. Ora la vecchia/nuova Renault è stata acquistata dalla Lotus.... la Lotus cars, ossia la società che produce le vetture stradali che cmq deterrebbe legittimamente il nome Lotus e il suo marchio.
Se vogliamo... e perchè non dovrebbe?
Le sue statistiche però, a mio avviso dovrebbero ripartire da zero... perchè in ogni caso mai è stata la Lotus F1 che correva i F1 con Senna, Piquet, Herbert e Zanardi...

strano a dirsi ma dovrebbe esser così...
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da groovestar » 14/01/2011, 9:51

Lo penso anche io,però non sarebbe più facile fare una fusione fra i due team e vendere il team di Fernandez?
Un po' come si fa con le squadre di calcio fallite,che poi ricomprano il loro marchio e titolo sportivo
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8139
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Aviatore » 14/01/2011, 10:38

Vada come vada e si chiami come si chiami anche se a Kubo danno a guidare un cancello (e probabilmente finirà così purtroppo per il 2011) quest'anno sarà l'outsider per il titolo!
:thumbup:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da sundance76 » 14/01/2011, 11:18

[quote="Baldi"]
La Lotus come la conosciamo noi patiti di F1, ossia la scuderia che sorreva in F1 con Clark, Hill, Fittipaldi, e via dicendo... e che ha corso con vari motori... per poi utilizzare (rispondo all'altro post) i Renault e gli Honda (quindi Lotus-Renault e Lotus-Honda) era uscita dalla F1 negli anni novanta...

Fernandes ha acquistato in marchio dal fratello di James Hunt e ha cominciato ad utilizzarlo... e questo è l'unico collegamento con il vecchio team... poichè la factory è tutta un'altra cosa.
Lo scorso anno, una volta entrato in F1 pero'... a livello statistiche, si è voluto farle "continuare" dai numeri che ci aveva lasciato la storica Lotus F1 di Chapman...




Ora passiamo alla ex Renault di Kubica.
Praticamente questa ha avuto una certa genealogia che tutti noi sappiamo.

Toleman > Benetton: e qui apro una parentesi...  La Benetton ha acquistato il team mantenendo uomini del team e fabbrica... il passaggio è legittimo.. anche a livello statistiche a volte si è fatto ripartire la Benetton da zero e a volte continuare i numeri della vecchia squadra.
In effetti il passaggio è diretto e ben giustificato.

Benetton > Renault La casa francese compra il team... la genealogia è diretta in quanto uomini del team e sede della factory rimangono invariati. Ci si troverebbe anche in questo caso in una sorta di passaggio diretto che farebbe pensare ad una continuità... e anche delle statistiche... se non fosse per un inghippo:
La Renault era già stata in F1 negli anni settanta ottanta e quindi i numeri delle statistiche giustamente dovrebbero far riferimento a lei.. perchè di fatto è una Renault... con sede in inghilterra ma, ricordiamo, anche con una sede in Francia per i motori.

Renault > Lotus. Ora la vecchia/nuova Renault è stata acquistata dalla Lotus.... la Lotus cars, ossia la società che produce le vetture stradali che cmq deterrebbe legittimamente il nome Lotus e il suo marchio.
Se vogliamo... e perchè non dovrebbe?
Le sue statistiche però, a mio avviso dovrebbero ripartire da zero... perchè in ogni caso mai è stata la Lotus F1 che correva i F1 con Senna, Piquet, Herbert e Zanardi...

strano a dirsi ma dovrebbe esser così...


[/quote]

Nessuno contesta la legittimità o la "giustezza" dei passaggi di proprietà.

Bisogna solo intendersi una volta per tutte se cambiando nome cambia anche l'entità. Tu stesso dici che nel passaggio Toleman/Benetton a volte la statistica parte da zero (quindi Toleman morta e Benetton nasce ex-novo) oppure a volte si sommano i dati (quindi il nome conta relativamente in questo caso, perchè si parla come se fosse sempre un'unico team).

Ma non c'è chiarezza finora.

Però la cosa a mio parere grottesca (ripeto, non me ne frega della "legittimità" formale del passaggio di proprietà) è che la Reanult nel 2000 (o meglio 2002..) ha acquistato la Benetton ex-Toleman.

Quindi, se fosse giusto sommare i risultati col vecchio nome ai risultati col nuovo, avremmo un pasticciaccio, infatti la Renault di Alonso sommerebbe i suoi risultati con quelli della Benetton e della Toleman, e fin qui ok, ma dove li mettiamo i risultati della vera Renault 77-85? Li sommiamo? Ma è un assurdo, perchè nel '77-'85 la vera Renault correva CONTRO Toleman e poi Benetton.... Erano due cose diverse!!

La Renault vera si è ritirata nell'85 (rimasta poi come fornitore di motori negli anni novanta) e poi ha acquistato il team Benetton/Toleman, ma gli ha messo il suo nome, che era il nome di un team AVVERSARIO della Benetton/Toleman.

Insomma, per me resta un pasticcio. Legittimo, a norma di legge, ecc. ecc. ecc. per carità. Ma di fatto, e moralmente, è solo un pasticcio frutto di un'economia globalizzata dove contano esclusivamente i bilanci dei consigli di amministrazione, e dove la passione di noialtri deficienti (che regge la baracca) non viene nemmeno presa in considerazione per riderci su.

E lascio perdere gli altri analoghi pasticci Tyrrell-Bar-Honda-Brawn-Mercedes (a chi cavolo si sommano i risultati di Nico e di Schumi? alla Tyrrell? alla Honda? quale Honda? quella di Button è la stessa di quella di Surtees? la vittoria in Ungheria 2006 di Button è assommabile alla Honda di Ginther e Surtees, o alla Tyrrell di Ken e di Stewart, visto che era la stessa gente "fisica"?  alla Mercedes di Fangio? ) e Lotus (che ora crea un pasticcio nucleare con la stessa Renault: a proposito, quale Renault? )

Ma è tutto giustificato e legittimo, lo so...
Ultima modifica di sundance76 il 14/01/2011, 11:32, modificato 1 volta in totale.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8870
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 14/01/2011, 12:04

che ci sia poca chiarezza sono perfettamente d'accordo...!

forse alla fin fine la cosa migliore è più semplice... andando però contro certe tue argomentazioni giustissime e quindi avendo pur sempre un certo difetto di fondo non trascurabile... è tener conto del nome e basta.

Se si chiama Renault, anche se ha sede nella vecchia sede della Benetton... è Renault e quindi da agganciarsi alla vecchia Renault di Jabouille, Arnoux, Prost ecc... e solo a quella.
Renault che si riaggancia alla vecchia Renault.
La proprietà è la stessa; alla fin fine.

Benetton che parte da zero nel 1986 e senza agganciarsi alla Toleman


in effetti se andiamo a vedere ci sono infinite situazioni ben più complicate dell'acquisto pari pari di un team pre-esistente e la storia ce ne fa vedere degli esempi di tutti i tipi.

Pensiamo alla Lola...nata, sparita e riapparsa sotto diverse forme successivamente (Lola-Beatrice-Haas, Lola-BMS Sc. Italia, Lola fallimentare del 1995);
pensiamo a Wolf che iniziò con Williams... (usando una Hesketh!) per poi costruirsi l'auto di sana pianta con la Wolf Wr01;
pensiamo a Teddy Yipp che si compro' un sacco di team... cambiandoli ed impastandoli come più gli è piaciuto;
pensiamo alla ATS tedesca che derivava (vado a memoria) dalla Penske... inizialmente.

Team che nascono dal nulla con progetti vecchi o quasi... First Racing > Life; oppure la Andrea Moda con la monoposto Coloni davanti e retrotreno... acc non mi ricordo cos'era...;

Fino alle copiature "Ligietton", Toyota e Toro Ross.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da depailler on tyrrell p34 » 14/01/2011, 14:58

non voglio immaginare che casino farà mazzoni con questi due team durante le telecronache quest'anno... :asd:
e se ci aggiungiamo anche la gp2 con i due team coinvolti con la lotus renault che avrà i colori verdi giallo come il team lotus di f1... :asd: ci vorrà uno psichiatra x mazzoman
Presidente Official Dindo Capello Fan Club
editor http://motorsportrants.wordpress.com/
Avatar utente
depailler on tyrrell p34
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: 08/07/2010, 10:21

PrecedenteProssimo

Torna a 2011

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite