G.P. Germania 1935 - Analisi della gara

Dagli albori del 1900 fino alla F1 nel 1950

da Powerslide » 10/04/2012, 15:19

Ci devono essere errori nella Lap Chart.
Sommando i tempi risulta che Nuvolari abbia impiegato 4h 08' 45" 6/10   (contro 4h 08' 40" 1/10) e Brauchitsch 4h 14' 13" 4/10 (contro 4h 14' 17" 4/10)

Sempre secondo la stessa i distacchi sarebbero (positivi quando Nuvolari è davanti alla Mercedes ed in secondi):

01    4.8                                        10    10.7                              19  -53.1       
02  -18.3                                      11    3.9                              20  -42.2
03  -27.3                                      12    -63.0                            21  -45.1
04  -22.2                                      13    - 79.0                            22    327.8
05  -13.2                                      14    -95.3
06  - 8.2                                        15    -97.2
07      3.1                                      16    -86.4
08    -3.7                                        17  -73.1
09    1.9                                        18  -47.0

C'è sicuramente un errore nella lap chart perchè facendo la differenza dal loro totale e togliendo l'ultimo giro lo svantaggio sarebbe  di 35.6 come riportano i giornali.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6345
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da sundance76 » 10/04/2012, 18:20

Power, secondo te in quali punti della lap chart è più probabile che siano situati gli errori?
Ultima modifica di sundance76 il 10/04/2012, 18:26, modificato 1 volta in totale.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Powerslide » 10/04/2012, 22:48

Un po' dappertutto probabilmente, ad es. in quel giro 18, però è strano che riguardino ambedue i piloti. Forse poi è sbagliata la mia paginetta di exel che, per schifosa pigrizia, non ho ricontrollato  :blushing:
In ogni caso è chiaro che senza problemi di gomme l'impresa di Nuvolari si sarebbe fermata al secondo gradino del podio, ma occorre notare che i problemi di von Brauchitsch sono anche il frutto dell'enorme pressione che il mantovano gli ha messo addosso. Resta il fatto che unicamente i primi due hanno sempre girato dopo la sosta sotto gli 11': solo Rosemeyer è riuscito parzialmente a portare la sua AutoUnion a quei livelli, gli altri facevano un altro mestiere.
Se poi è vero ciò che dice il cronista e cioè che il distacco era sceso da 35" a 30" prima di raggiungere il Karussell, allora entrano in gioco altre due considerazioni:
- il degrado degli pneumatici è stato repentino, ma lo scoppio solo la conseguenza di aver finito il battistrada;
- senza lo scoppio, se Brauchitsch avesse tagliato il traguardo con tutte e quattro le gomme gonfie, la vittoria di Tazio sarebbe stata ancora più pesante.
Altra considerazione: 35" non erano sufficienti per effettuare una sosta all'ultimo giro,  però si sarebbero potuti amministrare negli ultimi due. Non potendo avere il distacco in tempo reale, il pilota della Mercedes è stato costretto a tirare sempre. Oggi sarebbe stato teleguidato dai box  :thumbdown: e forse avrebbe vinto  :-\
Nell'anticamera, ma era solo uno slargo del corridoio, che immetteva all'ufficio di Ferrari si pooteva vedere un quadro dell'Alfa  :o immersa nel verde, pilotata da Nuvolari. Insomma, se il Vecchio non la teneva proprio con sè, era comunque molto vicina  8)
Penso che a Maranello si sia goduto tanto quel giorno  :D
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6345
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da sundance76 » 11/04/2012, 7:47

Va però considerato che Nuvolari, per la rottura della pompa a pressione, ai box perde ben 2 minuti e 14 secondi, contro i soli 47 secondi di von Brauchitsch. E al momento della sosta (allo stesso giro per entrambi) Nuvolari era già in testa alla gara, superando Caracciola. E questo fu già abbastanza stupefacente per coloro che osservavano la gara.

Insomma, è vero che senza la defaillance di gomme per la Mercedes Nuvolari non avrebbe vinto, ma mai come in quella occasione Tazio aveva fatto veramente di tutto per meritarsi quell'aiuto finale della sorte.

A mio parere va sottolineata la prestazione di Nuvolari proprio alla luce di ciò che era stato capace di fare in tutto il Gran Premio, considerato il mare di tempo perso ai box e considerati gli avversari, 5 Mercedes e 4 Auto Union.

Poi, probabilmente la minor potenza paradossalmente può avere avuto un ruolo anche positivo sull'asfalto a tratti umido o bagnato del 'Ring.

Una precisazione: in molti articoli e libri si legge che Nuvolari aveva il motore 3.8 da 330 CV, ma è un errore: quel motore fu montato sperimentalmente nel precedente G.P. di Francia a Monthléry, ma il cambio non "sopportava" il surplus di potenza, e Tazio fu costretto al ritiro (ma era stato in testa nei primi giri..).

Il motore 3.8 fu poi adottato dal GP d'Italia del settembre successivo, sulla nuova Alfa 8C.

Nuvolari vinse al Nurburgring col motore 3.2 da 265 CV, come è stato ormai accertato dall'esperto alfista Simon Moore, che scovò le "Note tecniche d'attività" dell'Alfa riguardante l'anno 1935.

Errato quindi anche il ricordo del Maestro Nello Ugolini, quel giorno d.s. della Scuderia, che attribuiva alla P3 di Nuvolari il vecchio motore 2.9.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 11/04/2012, 8:19

Ecco le tre pagine dell'articolo di Simon Moore del maggio 2008 su MotorSport dove, oltre alla questione del motore, parla anche di un nuovo tipo di pneumatici che la Englebert aveva preparato per il 'Ring.

Immagine

Immagine

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da eddiesachs » 11/04/2012, 8:48

[quote="sundance76"]
Va però considerato che Nuvolari, per la rottura della pompa a pressione, ai box perde ben 2 minuti e 14 secondi, contro i soli 47 secondi di von Brauchitsch. E al momento della sosta (allo stesso giro per entrambi) Nuvolari era già in testa alla gara, superando Caracciola. E questo fu già abbastanza stupefacente per coloro che osservavano la gara.

Insomma, è vero che senza la defaillance di gomme per la Mercedes Nuvolari non avrebbe vinto, ma mai come in quella occasione Tazio aveva fatto veramente di tutto per meritarsi quell'aiuto finale della sorte.

A mio parere va sottolineata la prestazione di Nuvolari proprio alla luce di ciò che era stato capace di fare in tutto il Gran Premio, considerato il mare di tempo perso ai box e considerati gli avversari, 5 Mercedes e 4 Auto Union.

[/quote]

Sono perfettamente d'accordo. E' quanto sosteneva Charles Fox nel libro "Bolidi e piloti", edito da Mondadori nel 1973, che dedicava un capitolo proprio a questa gara. Il titolo del capitolo più o meno era "Nuvolari contro il Terzo Reich".
eddiesachs
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 410
Iscritto il: 23/10/2008, 8:13

da sundance76 » 11/04/2012, 12:37

So che l'ingegner Benzing nel 1985 sulle pagine de "Il Giornale" tradusse in italiano un antico articolo di un giornale tedesco uscito all'indomani della vittoria di Nuvolari al 'Ring.

Non sono ancora riuscito a trovare quel ritaglio.

Sarebbe stato interessante leggere il punto di vista tedesco sulla corsa.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 14/09/2013, 20:00

Nell'estate del 1936 la rivista svizzera AUTOMOBIL-REVUE domandò a diversi top drivers: quale è stata la tua vittoria più bella?

Tazio Nuvolari così rispose:

"This is not so easy to answer. But I always find splendid the victory that is the most unexpected. Last year at the Grand Prix of Germany when I won with our car, at that time not on a par, ahead of Stuck and Caracciola, I felt especially happy. The victory came so unforeseen, since Brauchitsch who was leading, had tire failure in the last lap. But luck in a race is just as important as the engine that runs and that what one risks or does not risk."
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 17/03/2015, 21:06

Nuvolari non la prese molto bene quando vide che il suo "principale", sulla rivista della scuderia (in pratica un vero house organ), mise l'accento nel titolo sul "trionfo dell'Alfa", e e solo in seconda battuta sul vero artefice della eccezionale prestazione..

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Powerslide » 17/03/2015, 23:40

sundance76 ha scritto:Nuvolari non la prese molto bene quando vide che il suo "principale", sulla rivista della scuderia (in pratica un vero house organ), mise l'accento nel titolo sul "trionfo dell'Alfa", e e solo in seconda battuta sul vero artefice della eccezionale prestazione..



Non pensavi mica che lo avrebbe fatto solo per le auto che avrebbero portato il suo nome 8-) :mrgreen:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6345
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da sundance76 » 18/03/2015, 10:16

Era già "Ferrari", anche a 37 anni :D
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 02/05/2015, 22:25

Dal quotidiano "Il Littoriale":

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 03/05/2015, 14:20

Dipinto di James Dugdale:

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 11/06/2015, 10:16

I giri più veloci in gara:

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8358
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Niki » 12/06/2015, 11:03

E ci si lamenta dei distacchi di oggi 8-)
Guarda il 16° giro: 13 secondi tra il tempo di Caracciola e quello di Fagioli ed addirittura un minuto con quello di Zehender.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Epoca Pre-Mondiale F1

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti