Luigi Fagioli, il "Brigante degli Abruzzi"

Dagli albori del 1900 fino alla F1 nel 1950

da sundance76 » 06/10/2010, 13:15

In realtà era marchigiano, ma gli inglesi lo soprannominarono appunto "The old Abruzzi robber" con una certa ignoranza della geografia italiana.

Fagioli era una sorta di Mansell degli anni '30, lottatore, mai arrendevole, pronto a scoppiare in eccessi d'ira o a contestare ordini di scuderia (e ne ricevette tanti, troppi).

Luigi non è soltanto, come molti credono, quello che arrivò terzo nel Mondiale 1950 con l'Alfetta nella famosa squadra delle tre "F" (Fangio, Farina e Fagioli) oppure quello che a 52 anni vinse il GP di Francia 1951 (in coppia con Fangio).

La carriera di Fagioli in realtà è per la massima parte quella che va dagli anni '20 fino allo scoppio della seconda guerra, che lo portò in squadre prestigiose come Maserati, Alfa (Scuderia Ferrari), Mercedes e Auto Union.

Il guaio è che per gli italiani, negli anni '30, era considerato soltanto il "terzo grande", ma dopo Nuvolari e Varzi. Nella squadra Mercedes, poi, era considerato un cavallo pazzo che dava fastidio alle strategie che volevano vincenti soprattutto i piloti tedeschi, Caracciola in testa.

Nel dopoguerra, stesso triste discorso: nella squadra dell'Alfa negli anni 1950-51, era appunto la "terza F", e spesso doveva cedere il passo a Farina e Fangio...

Ma ha vinto molto, moltissimo, anche senza essere il caposquadra designato. Come quando, chiamato a metà stagione da Ferrari a guidare le Alfa per sostituire il "traditore" Nuvolari, vinse all'ultimissimo giro il GP d'Italia 1933 diventando in extremis Campione d'Italia.

Enzo Ferrari per anni era solito dire: "Guarda che io sono quello che cacciò Nuvolari e andò a vincere il GP d'Italia con Fagioli".

Vi invito a leggere questo bell'articolo di Donatella Biffignandi pubblicato su "Auto d'Epoca" dell'aprile 2002:

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Ultima modifica di sundance76 il 14/12/2012, 10:49, modificato 1 volta in totale.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 11/10/2010, 11:31

Nell'articolo si accenna a due "aggressioni" di Fagioli contro Caracciola. Una di queste avvenne a Tripoli nel 1937: Fagioli era passato dalla Mercedes all'Auto Union, ed era giunto 5°, proprio davanti alla Mercedes dell'odiato ex-compagno di squadra.
A fine gara, mentre Rudi sorseggiava una limonata ai box Mercedes, Fagioli arrivò con un martello in mano, urlando il nome di Caracciola e, vedendolo, gli lanciò il martello contro. Il tedesco fece appena in tempo ad abbassarsi...  :asd:

Il bello è che tanti anni dopo, nel 1952, Fagioli e Caracciola si reincontreranno alla Mille Miglia, entrambi ormai oltre la cinquantina. E Fagioli arrivò terzo davanti a Caracciola, battendolo proprio nell'ultima corsa importante che i due disputano in carriera. Luigi si avvicinò allo stand Mercedes e stese la mano al DS dicendo: "Signor Neubauer, voglio scusarmi per l'infelice incidente di Tripoli. Mi sono davvero mal comportato".
Neubauer gli rispose che l'incidente era già stato dimenticato da lungo tempo.

Una settimana dopo questa riappacificazione, Fagioli ebbe l'incidente a Montecarlo che lo portò alla morte dopo una ventina di giorni.
Caracciola, da parte sua, in quello stesso anno ebbe un incidente a Berna in una gara Sport di minore importanza che gli fece abbandonare definitivamente le corse (morirà pochi anni dopo, nel 1959, per una malattia al fegato).

Una simpatica foto dei due compagni-rivali Caracciola e Fagioli sul podio del vittorioso Gran Premio d'Italia 1934: il primo stava lottando per la vittoria ma a metà gara i dolori alla gamba infortunata (incidente del Tabaccaio del '33) lo costrinsero a cedere l'auto a Fagioli (fermo per un guasto) che andrà a vincere.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 06/11/2011, 15:09

Sulla Mercedes al Gran Premio d'Italia 1934, da lui vinto dopo essere salito sull'auto del compagno-rivale Caracciola, ancora dolorante alla gamba per l'incidente del Tabaccaio '33.

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 06/11/2011, 15:25

Sempre sulla Mercedes W25, eccolo vincitore a Pescara '34, nel giorno dell'incidente mortale di Moll, che lo stava raggiungendo prima dello schianto fatale.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 14/12/2012, 10:32

Hanno persino realizzato un DVD su Fagioli:

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da jackyickx » 14/12/2012, 20:43

la Lancia di Fagioli dopo l'incidente, che non sembrava essere particolarmente drammatico.
Immagine

Per uno strano scherzo del destino a Monaco sono morti solo due piloti, entrambi italiani.
Avatar utente
jackyickx
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2079
Iscritto il: 06/10/2006, 23:00
Località: chieti

da sundance76 » 14/12/2012, 21:21

[quote="jackyickx"]
Per uno strano scherzo del destino a Monaco sono morti solo due piloti, entrambi italiani.
[/quote]

:(

Fagioli ci aveva pure vinto su quel circuito, nel 1935.

http://www.youtube.com/watch?v=0LjSZUV6Jyk
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Niki » 14/12/2012, 22:37

Bellissimo quel dvd! Per quanto riguarda l'incidente, tenendo presente che allora la deformazione controllata non sapevano neanche cosa fosse e quelle auto erano fatte in ferro battuto, la botta deve essere stata grossa. Un'auto di oggi si sarebbe accartocciata o quasi.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da sundance76 » 26/04/2013, 14:51

Gran Premio di Barcellona, 30 giugno 1935, sul circuito del Montjuich, organizzato dal Penya Rhin.

Luigi Fagioli vince su Mercedes W25 battendo il compagno-rivale Caracciola. E' la terza vittoria stagionale per l'italiano, che pareggia provvisoriamente i conti col tedesco, ma sarà anche l'ultima: Caracciola infilerà altre tre vittorie, portando a sei il suo bottino personale e diventando Campione d'Europa. Fagioli risulterà secondo in Classifica.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 11/05/2014, 22:18

Gran Premio di Brno in Cecoslovacchia sul circuito Masaryk, ultima gara della stagione 1934.

Dopo una grande lotta che lo vede alternarsi al comando della corsa con l'Auto Union di Stuck, Luigi Fagioli (Mercedes) deve fermarsi nuovamente ai box per un rifornimento imprevisto, lasciando così la vittoria al tedesco.

Nella foto, mentre Fagioli si disseta durante il pit stop, si può anche notare, in alto a destra, sullo sfondo (tra i due meccanici col berretto), il team manager dell'Auto Union, Willy Walb, che sta per esporre a Stuck il cartello col numero "1", per segnalargli che ora è al comando.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 18/05/2015, 22:11

G.P. d'Italia 1933.

Fagioli su Alfa P3 ai box della Scuderia Ferrari. Il marchigiano vincerà il Gran Premio, battendo Nuvolari (Maserati) proprio nelle ultimissime battute. La vittoria gli regalerà il titolo di Campione d'Italia 1933. Vendetta riuscita per Enzo Ferrari, visto che Tazio se ne era andato a metà stagione sbattendo la porta.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 13/03/2019, 20:13

Ho reinserito l'articolo nel post iniziale, stavolta su doppia pagina, mi sembra visivamente una soluzione migliore.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 03/05/2019, 18:23

Luigi Fagioli, che nel '33 aveva vinto il titolo di Campione d'Italia con l'Alfa della Scuderia Ferrari, viene ritratto in copertina sul periodico sportivo "Cosmos" di settembre '34, stagione che lo vede al volante della Mercedes-Benz, con cui ottiene la vittoria alla Coppa Acerbo, al G.P. d'Italia e al G.P. di Spagna.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 04/05/2019, 0:33

La sua bella vittoria con la Mercedes al G.P. di Monaco 1935:

"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 23/07/2019, 21:04

GP Monaco 1935.
Il box Mercedes-Benz segnala a Luigi Fagioli, leader della corsa, il vantaggio su René Dreyfus (Alfa Romeo-Scuderia Ferrari). Deve essere intorno al 90° giro (su cento). Al traguardo, Fagioli prevarrà di 31 secondi.
Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8441
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

Prossimo

Torna a Epoca Pre-Mondiale F1

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti