Pagina 67 di 68

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 06/01/2019, 19:58
da bschenker
Nel fra tempo circolano diverse storie, visto che il suo medico del ospedale dove ha ricevuto il polmone nuovo, parla che prevede che Lauda puo lasciare l'ospedale forse prossima settimana, la piu plausibile e che lui ha una leggera influenza causa di una persona del cerchio intorno a lui che ha una influenza ben piu grave.

Credo se era una cosa grave per lui, non sarebbe prima volata da Ibiza a Vienna.

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/02/2019, 10:12
da Niki
70, sempre il più Immenso della storia.
Lauda=Ferrari: il binomio inscindibile per antonomasia.
Immagine

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/02/2019, 15:26
da groovestar
Mito inossidabile.
L'uomo che ha inventato il moderno pilota di F1.

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/02/2019, 15:32
da Powerslide
Benvenuto nel club dei diversamente giovani :clap: :dance: :mrgreen:

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 11/03/2019, 18:45
da 330tr

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 12/03/2019, 10:18
da Niki
All'epoca gli avranno dato un miliardo per fargli provare quella oscenità su quattro ruote

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 8:05
da 330tr
Ciao Niki.
Ci ha lasciato un gigante, un campione, un esempio di vita.
Con te se ne va un pezzo dei nostri cuori di tifosi delle corse

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 8:27
da gilles67
E' venuta a mancare l'ultima grande ICONA di una Formula 1 che non c'è più, mi sento più svuotato e povero passionalmente, e pensare che solo un anno fa era al fianco del Lupo nel box Mercedes a tenere a bada Hamilton...eri uno dei più intelligenti e schietti Niki, e ultimamente pure molto simpatico, mi mancherai, Ci mancherai! RIPOSA IN PACE CAMPIONE DI VITA!

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 8:27
da guny
Il mio primo Grande Eroe.

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 8:39
da groovestar
V'è davvero poco da poter dire dopo una giornata in cui è stato ampiamente celebrato il mito di quest'uomo, capace di cambiare molti paradigmi del motorsport e ridefinire la figura del pilota, creando quello che è lo standard del pilota moderno.
Uomo dalle mille vite e mille sfide, in vecchiaia è riuscito ad aggiungere l'ultimo tassello di un palmares inavvicinabile, contribuendo a ricreare il mito delle frecce d'argento ed aprendo la mente di un pilota come Hamilton che, fino al 2013, portava con se l'aura di campione incompiuto, prendendosi una rivincita degli insuccessi con Ferrari (con cui aveva iniziato un lavoro che portò ad un ciclo incredibile di vittorie) e Jaguar (ultima vettura che lo vide al volante).

Mancheranno tantissimo le sparate e le polemiche che solo lui era capace di creare in un ambiente che, in sua assenza, è diventato sempre più asfittico e privo di spunti, mancherà il suo umorismo e mancheranno le sue punzecchiature alla Ferrari e certe sue contraddizioni che lo rendevano unico.

Assieme a Schumacher, resta il mio pilota preferito di tutti i tempi ed il "nemico" preferito di tante delle ultime battaglie.

Penso che la dimensione della sua grandezza venga data dalla eco della sua morte e dalle relative reazioni, con un cordoglio ed una partecipazione difficilmente preventivabili per una vecchia gloria, la cui ultima vittoria è ormai lontana 34 anni.

Ciao NiKi e grazie.

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 8:47
da sundance76
Ogni epoca ha i suoi archetipi, e per me Niki Lauda era l'archetipo del pilota automobilistico. Un nome che corre veloce e diventa sinonimo della disciplina da lui praticata.
Sono nato il pomeriggio del 16 maggio '76, e guardacaso anche quel pomeriggio Niki era impegnato a vincere un Gran Premio, in Belgio.
Mia cugina tra il '78 e l'82 aveva una tartaruga in giardino, e l'aveva chiamata proprio "Niki Lauda". Forse anche per questo fin dalla primissima infanzia il suo nome mi era perfettamente familiare.
Nel lunghissimo ramadan ferrarista degli anni '80 e '90, nel mezzo di vent'anni di digiuno senza titolo mondiale, l'epoca vittoriosa di Niki in Ferrari a metà degli anni '70 rappresentava per me una sorta di paradiso mitico, l'ultimo periodo vincente della Rossa a cui tornare con il cuore e con la mente per curare le ferite e consolarsi delle sconfitte.
Poi si, vabbé, dal 2000 sono arrivati i Campionati vinti con Schumacher, ma era un'altra Ferrari (senza Enzo Ferrari), un altro mondo.
Niki è stato, a suo modo, l'ultimo dei piloti antichi e il primo dei moderni, come qualcuno disse a proposito di Nuvolari.

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 8:54
da duvel
Quanti ricordi ieri, mi sono saliti l'uno dopo l'altro :romance-heartbeating:
Perbacco Niki, m'è venuto un mezzo accidente! L'ultima...emozione di un GRANDE
:clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 8:54
da Powerslide
La Nera Signora ti ha inseguito per 43 anni, ma quante cose sei riuscito a realizzare in questo tempo, quante soddisfazioni a prenderti. Sempre con il tuo stile simpaticamente acido e, soprattutto, senza mai lamentarti delle offese ricevute dal fuoco. Ho capito il tuo coraggio della paura solo ora che sono vecchio e fragile e di questo ritardo mi piacerebbe chiederti scusa.
Ti ha inseguito 43 anni ed adesso ti ha preso, non perché tu andassi piano ma solo perché Lei non perde mai.
Ciao Niki. R.I.P.

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 9:08
da Jackie_83
Dio é morto...

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

Re: Niki Lauda

MessaggioInviato: 22/05/2019, 9:51
da groovestar
"Niki era uno ******, ed è morto da ******...senza avvisarmi"
Le parole di Merzario, rotte dalla commozione, penso riassumano anche per lui la fine di un'esperienza intima e personale.

Credo che Niki avrebbe riso di questo epitaffio ed avrebbe abbracciato Arturo proprio come quel giorno al Ring di ormai 16 anni fa.

Non nego che ieri, in quel frangente, mi si sia stretto il cuore.