21-2009 L'abito fa il Monaco - Storie dal circuito di Montecarlo

Discussioni ed approfondimenti sull'inserto di Autosprint curato da Mario Donnini

da Rovert » 17/01/2018, 23:24

sundance76 ha scritto:Ho trovato questo elenco dei cambiamenti a Monaco:


1973 chicane back after tunnel
swimming pool
La Rascasse
St Devote (in side of new ronde point)
pits back to old place



Riuppo questo stupendo tread perché sono sparite i sacco di foto.... :-(
Vedo che le piscine erano già esistenti, dal post che ho quotato invece pensavo che fossero state costruite l'anno prima.... Ps riusciamo a unire la discussione appena creata da Leon? C'è un video fantastico :D
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Rovert » 17/01/2018, 23:42

330tr ha scritto:La piscina! (Piscine=piscina in Francese)
Inaugurata in agosto 1961.
Nel 1972 penso si sia costruita tutta la parte a mare che perimetra la piscina, diventata pista, mentre la strada col traguardo originale a monte della piscina diventa box


:D eh certo, LA, solo che convenzione vuole che capelli e Mazzoni la chiamino sempre LE piscine... Penso almeno, di aver sempre sentito chiamare così la zona.

Comunque boh, l'area intorno non mi sembra cambiata troppo... Forse avranno solo livellato la pista evitando o rifatto le banchine del porto?

Edit grazie 330
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da duvel » 17/01/2018, 23:58

Lo vedo solamente ora :oops:
Davvero da applausi!! :clap:
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2087
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da 330tr » 18/01/2018, 0:22

Ok. Sto guardando le riprese dall'alto del 1965/67/72. In effetti una stradina che perimetrava a mare la piscina c'era (a uso dei moli immagino..), ma si interrompeva alla curva del tabaccaio; non aveva sbocchi. Dopo il '72 avranno collegato la strada a mare a questa stradina (magari ampliandola), usandola come nuova parte di circuito, convertendo il rettilineo in curva a monte della piscina a box..
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Baldi » 18/01/2018, 12:20

Unito tutto. :-)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da 330tr » 18/01/2018, 19:13

leon_90 ha scritto:S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E



Grazie! Causa connessione lo vedo solo ora.
Non è incredibile...è...ALLUCINANTE!!!
(una vecchia conoscenza direbbe..da pippa.. :mrgreen: )
È talmente perfetto che pare fatto in computer grafica..comprese le scene coi "droni"..senza un sobbalzo..avanti di 50 anni..
Era forse parte di progetto per un film mai fatto? :think:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Rovert » 18/01/2018, 20:22

Rovert ha scritto: Forse avranno solo livellato la pista evitando o rifatto le banchine del porto?

Edit grazie 330



Chissà cosa volevo scrivere... Evitando cosa? Mmm mi sa che l'unico neurone rimasto devo affogarlo nella birra... Pardon champagne visto il tread...
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1032
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da 330tr » 19/01/2018, 6:32

330tr ha scritto:... convertendo il rettilineo in curva a monte della piscina a box..

E io scusa?? Che diavolo volevo scrivere?? :shock:
Mi unisco alla bevuta!! :mrgreen: :obscene-drinkingcheers: :obscene-drinkingbuddies:
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da sundance76 » 19/01/2018, 13:19

No, ragazzi. L'attuale percorso che dal Tabaccaio gira intorno alla Piscina lato-mare è situato più in basso dell'attuale corsia-box (Corsia-box che all'epoca era invece il rettilineo "curvo" di ritorno che raccordava il Tabaccaio col Gasometro).
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8406
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 19/01/2018, 13:40

Infatti.

E' quello stretto passaggio dove sono sistemate le barche che si vedono sotto.
Ovvio che tutta la zona è stata ben allargata.





1) E... quella veranda che si vede potrebbe essere già il celebre Rascasse o parte di esso...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Baldi » 19/01/2018, 13:43

2) Piuttosto...

A vedere le immagini notavo anche la chicane purtroppo celebre per l'incidente di Bandini.

Dai! Appare come una leggera piega sinistra destra priva di una qualsiasi difficoltà.
Mi domando se nel 1967 fosse così diverso quel punto considerando (soprattutto) le maggiori velocità delle monoposto.
Ma vedendola così non riesco ad immaginare come un errore di guida possa aver causato un'incidente...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da 330tr » 19/01/2018, 14:00

La parte vecchia (ante '29) è più alta, costruita a sbalzo sul mare su setti in calcestruzzo; dove c'è la piscina (Rondamine mi pare) c'era una spiaggia e forse i varchi della "soprelevata" davano ricovero ai natanti. Prima della piscina c'era un grosso spiazzo (belvedere) vuoto. Con la piscina han costruito una strada a livello mare che attornia la piscina, separata da scogli. È la strada che si vede nel '62, che ai margini sembra non asfaltata..e senza sbocchi al Tabaccaio (Quai Etats Unis - diverse quote). Facendo ciò hanno tolto il ricovero barche e la spiaggetta per costruire un porticciolo raggiungibile con stradina (che perimetra a mare la piscina).
Dopo il '72 immagino abbiano collegato (e allargato) la nuova stradina a mare con la passeggiata rialzata (Quai Etats Unis).
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da 330tr » 19/01/2018, 14:03

Baldi ha scritto:2) Piuttosto...

A vedere le immagini notavo anche la chicane purtroppo celebre per l'incidente di Bandini.

Dai! Appare come una leggera piega sinistra destra priva di una qualsiasi difficoltà.
Mi domando se nel 1967 fosse così diverso quel punto considerando (soprattutto) le maggiori velocità delle monoposto.
Ma vedendola così non riesco ad immaginare come un errore di guida possa aver causato un'incidente...

Ma sai invece che mi dà l'esatta opposta impressione?? :shock:
Veder avvvicinar quel varco mi mette i brividi...
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4241
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Powerslide » 19/01/2018, 15:40

Impressioni.

1) La Chicane mi sembra più larga: non noto alcuna staccata impiccata prima di essa.

2) Il filmato (di qualità fantastica) mi ha spiegato come la zona della Rascasse fosse già esistente, anche se meno estesa: essendo stato più volte spettatore al Gasometro e avendo visto in un paio d'occasioni gli spruzzi delle onde arrivare fino alla pista, mi ero fatto l'idea che sotto ci fosse solo mare e null'altro.

3) Ricordo, o almeno credevo di ricordare fino ad ora, che quando percorsi il Tunnel la prima volta, era l'estate del 1967 o '68, si vedevano gli archi e la luce passava attraverso di loro in un'alternanza fastidiosa di "acceso/spento" . Di ciò non ho colto traccia nel filmato :cry: :cry:
Un fake-ricordo? :shock: :cry: :shock: :cry: :shock: :cry:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6378
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Baldi » 19/01/2018, 16:30

Powerslide ha scritto:Impressioni.

1) La Chicane mi sembra più larga: non noto alcuna staccata impiccata prima di essa.

2) Il filmato (di qualità fantastica) mi ha spiegato come la zona della Rascasse fosse già esistente, anche se meno estesa: essendo stato più volte spettatore al Gasometro e avendo visto in un paio d'occasioni gli spruzzi delle onde arrivare fino alla pista, mi ero fatto l'idea che sotto ci fosse solo mare e null'altro.

3) Ricordo, o almeno credevo di ricordare fino ad ora, che quando percorsi il Tunnel la prima volta, era l'estate del 1967 o '68, si vedevano gli archi e la luce passava attraverso di loro in un'alternanza fastidiosa di "acceso/spento" . Di ciò non ho colto traccia nel filmato :cry: :cry:
Un fake-ricordo? :shock: :cry: :shock: :cry: :shock: :cry:


3) Non è detto che sia un ricordo sbagliato.
Il video mi da l'impressione che la luce solare sia tenue, come se fosse leggermente nuvoloso. Luce diffusa quindi...

Tu magari sei passato per quel tunnel in una giornata di pieno sole. Per cui le "staffilate" dei raggi erano decisamente più forti.
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10492
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Cuore da Corsa

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite