[16] GP del Brasile - Interlagos

Discussioni sulla stagione 2009

da sundance76 » 13/10/2009, 19:26

Carlo Cavicchi nel suo blog "Andiamo di corse":

PERCHE' TUTTO FINIRA' AD ABU DHABI

Ma sì, proteggiamo Abu Dhabi, l’ultimo Gran Premio della stagione, il nuovo entrato nel grande giro della F.1. Gli organizzatori sognavano un mondiale che si decideva lì, magari con la Ferrari a spuntarlo sull’odiata McLaren per dare impulso al grande parco tematico nel nome delle Rosse.
Purtroppo da almeno sei mesi è parso chiaro a tutti che un finale all’insegna del Cavallino non sarebbe stato possibile e da almeno tre mesi anche il nome del costruttore oltre che quello del pilota sembrava pure già scritto. Jenson Button (nella foto), con grande fastidio di molta stampa italiana, si sta meritando questo titolo perché è in testa dal primo GP, ha vinto più corse di tutti, è scattato dalla pole più volte di tutti, non ha mai commesso un errore e ha terminato tutte le gare a punti tranne che a Spa dove è stato buttato fuori in maniera assurda da uno scriteriato Grosjean. Però Button campione troppo presto non poteva far gioco al sistema F.1 e, un po’ come capitò con Mansell ai tempi della Williams-Honda, da metà stagione in avanti tutto si è fatto difficile per l’inglese. Il criterio con cui è stato penalizzato (diversamente da Barrichello) in Giappone non lascia perplessi perché sa troppo di film già visto. Con una posizione in più di penalizzazione, l’inglese poteva imbarcare benzina a piacimento, trasformando l’handicap in vantaggio, con due in meno partiva già in zona punti e avvicinare il titolo poteva essere un gioco da ragazzi, perfetto quindi il decimo posto, la soluzione peggiore per lui.
Il Circus in questi casi sa sempre operare in maniera scientifica e così è successo anche questa volta: Jenson, se vuole il suo mondiale, dovrà pazientare fino all’ultima gara. Bernie Ecclestone lo ha ribadito molte volte: è questione di politica reale dove l’interesse dei più sopravanza l’interesse del singolo. Si rassegni Button: a meno di incidenti di percorso dei suoi rivali (una rottura, un incidente) la suspense verrà tirata fino alla fine e probabilmente anche al via dell’ultima corsa potrebbero esserci sorprese (qualcuno si ricorda Jerez nel 1997 con Villeneuve, Schumi e Frentzen con l’identico tempo?). Già ad Abu Dhabi non ci saranno spettatori in pista, volete che qualcuno rischi il deserto anche in televisione?
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8440
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da groovestar » 13/10/2009, 19:36

Si...ok...volendo ci sta tutto...

Ma l'anonima seconda parte di campionato è tutta made in Jenson e non made in Fia,con la complicità di Vettel e della Redbull,che per sovvertire i pronostici hanno fatto ben poco.
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7577
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da GTO » 14/10/2009, 16:38

[quote="groovestar"]
Si...ok...volendo ci sta tutto...
Ma l'anonima seconda parte di campionato è tutta made in Jenson e non made in Fia,con la complicità di Vettel e della Redbull,che per sovvertire i pronostici hanno fatto ben poco.
[/quote]

Quà dissento......scusate se faccio il bastian contrario ma questo campionato mi appare sempre più "credibile" come quello corso con la Play...vedi la boiata commessa lo scorso gran premio ai danni di Vettel....se quello che AS di questa settimana scrive del "fattaccio" fosse vero (come credo lo sia  :cursing: ) bisognerebbe andare da quelli della FIA col crick....e darglielo sui denti...pacatamente s'intende.... :thumbup: :lol: :thumbdown:
Ultima modifica di GTO il 14/10/2009, 16:42, modificato 1 volta in totale.
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da Baldi » 14/10/2009, 21:34

E io dissento sul dissenso!  :D

Prima di tutto l'aver avuto una stagione dove i principali contendenti preannunciati (Ferrari, Mclaren e BMW) hanno toppato in maniera più o meno clamorosa... non deve porci in una situazione di rigetto di quest'anno.

Parliamo del doppio fondo?
(a parte che da solo non è stata l'unica arma vincente di chi quest'anno è competitivo, vedi Red Bull)
somma... direi che qualcuno probabilmente ha preso un granchio, visto che la regola scritta è stata rispettata... la storia della F1 è PIENA di fatti analoghi, dove qualche team ha preso vantaggio da una interpretazione "migliore e più intelligente" del regolamento.... (già trito e ritrito l'argomento che alla fin fine porta alla conclusione che fondamentalmente la FIA è inadeguata)

Parliamo del Kers?
Premesso che è evidente che il dispositivo ha creato grossi problemi a chi lo ha voluto installare... continuo dicendo che era un elemento non IMPOSTO ma facoltativo...
in teoria si pensava potesse dare vantaggio... e infatti solo i grandi team vi ci sono buttati a capofitto, a fronte di grosse spese e impegno... per poi comprendere che non era l'arma vincente ma solo una enorme complicazione in quanto i vantaggi non superavano gli svantaggi.

Solo ora che il sistema e le vetture sono state adattate come si deve con il lavoro di sviluppo ...la Mclaren si sta rivelando competitiva davvero... troppo tardi, certo...
ma complessivamente il pacchetto è ora al top.

Tornando al mondiale 2009... Button se lo vince e basta!
Merito al merito e a chi ha guidato bene nella prima parte e amministrato in un momento di difficoltà tecnica del team... contando anche sul tipo di punteggio esistente.

Se analizzassimo per bene la storia della F1 forse vedremo tanti casi similari... senza scomodare solamente Rosberg e Hill

Barrichello ha fatto meglio solo recentemente, la Red Bull è stata troppo discontinua per competere come si deve. Jenson a inizio anno ha guidato da dio facendo vedere della differenza rispetto a Barrichello.... ora sembra che ci ricordiamo delle corse in cui è stato il brasiliano a gestire meglio la gara rispetto all'inglese.



Aggiungo una cosina.... vista la situazione, peccato che il kers sia stato abolito... quando la FIA lo voleva mantenere e con caratteristiche ancora migliorate in fatto di potenza e unita alla restrizione delle ruote anteriori che avrebbe davvero reso interessante la situazione... e premiato meglio chi (Mclaren e Ferrari) aveva lavorato massicciamete sul progetto.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da GTO » 15/10/2009, 9:46

Dissenti pure quanto vuoi... :asd:

"Tornando al mondiale 2009... Button se lo vince e basta!
Merito al merito e a chi ha guidato bene nella prima parte e amministrato in un momento di difficoltà tecnica del team... contando anche sul tipo di punteggio esistente."


L'importante è che quando si parla di "altri" mondiali si ragioni allo stesso modo....ma questo equivale ad azzerare ogni discussione... :-[ :'(
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da AmanteMercedes » 15/10/2009, 19:37

Sono in molti a non aver capito, quanto siano stati meritati certi mondiali degli ultimi anni.
Firma DiAmante.
Immagine
Avatar utente
AmanteMercedes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: 24/10/2008, 17:32

da Niki » 15/10/2009, 20:10

Come ho scritto sempre, Button è un normale pilota come ce ne sono a decine. E' andato bene all'inizio dell'anno, ma sarà ricordato come uno dei campioni del mondo, se vincerà il titolo, più scialbi che ci siano stati.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Jackie_83 » 15/10/2009, 21:16

[quote="Niki"]
Come ho scritto sempre, Button è un normale pilota come ce ne sono a decine. E' andato bene all'inizio dell'anno, ma sarà ricordato come uno dei campioni del mondo, se vincerà il titolo, più scialbi che ci siano stati.
[/quote]

Già...e aggiungiamoci che quest'anno ancor + che nel 2008 tutti i piloti in corsa per il titolo hanno fatto gara a perderlo
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7173
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Aviatore » 15/10/2009, 22:38

[quote="fxx30"]
Dissenti pure quanto vuoi... :asd:

"Tornando al mondiale 2009... Button se lo vince e basta!
Merito al merito e a chi ha guidato bene nella prima parte e amministrato in un momento di difficoltà tecnica del team... contando anche sul tipo di punteggio esistente."


L'importante è che quando si parla di "altri" mondiali si ragioni allo stesso modo....ma questo equivale ad azzerare ogni discussione... :-[ :'(
[/quote]

Beh con le medaglie sarebbe stato campione già da un bel pezzo........
:001_rolleyes:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da GTO » 16/10/2009, 6:24

[quote="l'Aviatore"]
[quote="fxx30"]
Dissenti pure quanto vuoi... :asd:

"Tornando al mondiale 2009... Button se lo vince e basta!
Merito al merito e a chi ha guidato bene nella prima parte e amministrato in un momento di difficoltà tecnica del team... contando anche sul tipo di punteggio esistente."


L'importante è che quando si parla di "altri" mondiali si ragioni allo stesso modo....ma questo equivale ad azzerare ogni discussione... :-[ :'(
[/quote]

Beh con le medaglie sarebbe stato campione già da un bel pezzo........
:001_rolleyes:

[/quote]

Esatto...quindi le discussioni che stiamo facendo sarebbero "accessorie" piuttosto trovavo curioso e singolare il fatto che Ecclestone spingesse (anche troppo) per l'introduzione di tale meccanismo (poi affossato...).....ma il buon Bernie è uno che guarda lontano  :lol: :drool: o più semplicemente aveva "sentore" che il mondiale quest'anno avrebbe avuto un campione del mondo diverso dai "soliti" papabili....
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da sundance76 » 16/10/2009, 8:42

Tengo però a precisare che il sistema delle medaglie proposto da Bernie era profondamente DIVERSO da quel sistema "ibrido-misto" che Mosley stava per imporre.

Il sistema di Bernie aboliva totalmente il punteggio, e valevano i criteri olimpici, così un pilota che aveva al suo attivo un quinto posto, prevaleva su chi per quattro volte era arrivato sesto.

I migliori piazzamenti, raggiunti anche una sola volta, prevalevano su tutti i piazzamenti inferiori.

Invece il sistema di Mosley prevedeva sì che il titolo andasse a chi avesse vinto più GP, ma teneva in vita i punti, e con i punti si sarebbe determinata la classifica dal vice-iridato in giù.
Così sarebbe potuto succedere che Tizio vinceva il titolo perchè aveva 6 vittorie, ma magari solo 60 punti, mentre Caio con 5 vittorie e 100 punti non solo non avrebbe vinto, ma magari all'ultimo GP sarebbe potuto anche essere superato in classificato da Sempronio che, pur non avendo vinto nemmeno un GP, coi piazzamenti avrebbe totalizzato 120 punti.
Così avremmo raddoppiato le recriminazioni e le polemiche, perchè la classifica sarebbe stata:

1° Tizio, campione del mondo con 6 vittorie ( ma punti totali solo 60 )
2° Sempronio, vice-campione, zero vittorie, punti totali 120
3° Caio, 5 vittorie, lotta per il titolo fino all'ultimo GP ma alla fine i punti totali sono 100 e finisce dietro anche a Caio

Un assurdo, cervellotico, antisportivo guazzabuglio...

Mille volte meglio il sistema di Bernie.

Scusate la pedanteria, ma ci tenevo a precisare che la proposta che stava passando a marzo era quella mista di Mosley, non di Bernie (il quale disse anche che la proposta di Max "è alquanto diversa da ciò che avevo espresso io"..)
Ultima modifica di sundance76 il 16/10/2009, 8:44, modificato 1 volta in totale.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8440
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 16/10/2009, 20:35

Io trovo che il medagliere sia la NON risoluzione del problema.

Cerco di spiegarmi....

Questo sistema viene descritto come un sistema meritocratico (e lo è. Nel senso che lo è... come molti altri sistemi anche molto diversi cmq) che può indurre il pilota a cercare di vincere invece che accontentarsi di un piazzamento.


Ma vorrei dire una cosa.

1) I piloti non riescono ad attaccare chi lo precede e non lo fanno, semplicemente perchè ben difficilmente lo riescono a fare con queste auto
e dico queste auto e non questi tracciati che, anonimi senza storia quanto volete, sono il meglio possibile per consentire in qualche modo il sorpasso...
Penso che con queste auto tutti quei tracciati storici gloriosi di una volta sarebbero ancora peggio!

Il problema è che sono le auto così perfettine che impediscono l'attacco...

Una volta il sorpasso derivava dalla scia (solo positiva), dal "numero" di chi seguiva ma anche dai tanti errori di chi precedeva... perchè difficilmente tutti i giri erano uguali... (se ne potrebbe parlare tanto su questo fatto specifico), vuoi per la guida vuoi per le cambiate sbagliate, vuoi per le gomme che tenevano anche in traiettorie diverse. ecc...
L'imperfezione insomma!

2) Il pilota è comunque un animale da gara (anche adesso ragazzi).
Se solo ne avesse l'occasione è sicuro che farebbe di tutto per sorpassare il rivale...
Son certo che un Massa dietro a Hamilton (o viceversa e lo stesso per i vari piloti presenti adesso) farebbe cate false per "passare sulle uegie" (orecchie) dell'avversario e sverniciarlo. Eccome!

Altro che ragionieri, farebbero di tutto per fregare i "colleghi" tanto amati.  >:(



Quindi il sistema a punteggio... classico (magari reintroducendo gli scarti) sarebbe sicuramente efficace a decretare il migliore pilota/auto della stagione. Se solo il "problema auto" venisse finalmente risolto.



Per quanto riguarda il mio precedente intervento su Button vorrei focalizzare meglio il concetto di quel che volevo scrivere.
Button ha dominato la prima parte dell'anno e "tenuto" nella seconda quando la sua auto non aveva più quella competitività iniziale (tra l'altro da molti prevista).
Meritato quindi, visto che gli altri han fatto di tutto per perderlo.
ok...

Sicuramente però l'alloro 2009 verrà affiancato ai mondiali 1982, 1996, 1997, 1964 o 1976 nel senso che molti vedendo chi e come l'ha vinto, storceranno il naso...

Però parlare di mondiali di serie B, non mi piace tanto... :(
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da sundance76 » 16/10/2009, 20:40

Anche io sono d'accordo sul campionato di Button, che sta meritando la leadership e, se verrà, il titolo.

Il mio intervento non voleva essere a favore o contro i sistemi di punteggio.

Ho solo tenuto a precisare che quando si parla di "medagliere" si fa confusione fra due diversi sistemi, e quello che stava per essere imposto NON era il medagliere propriamente detto (quello di Ickx e Ecclestone), bensì una proposta mista di Mosley, che avrebbe introdotto solo casini e polemiche, MA NON ERA IL VERO MEDAGLIERE.

Perciò mi infastidisco quando sento "meno male che non è passata la proposta del medagliere", perchè 90 persone su 100 non sapevano nemmeno quale sostanziale differenza c'era tra le proposte di Mosley e di Ecclestone...
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8440
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 16/10/2009, 21:17

[quote="sundance76"]
Anche io sono d'accordo sul campionato di Button, che sta meritando la leadership e, se verrà, il titolo.

Il mio intervento non voleva essere a favore o contro i sistemi di punteggio.

Ho solo tenuto a precisare che quando si parla di "medagliere" si fa confusione fra due diversi sistemi, e quello che stava per essere imposto NON era il medagliere propriamente detto (quello di Ickx e Ecclestone), bensì una proposta mista di Mosley, che avrebbe introdotto solo casini e polemiche, MA NON ERA IL VERO MEDAGLIERE.

Perciò mi infastidisco quando sento "meno male che non è passata la proposta del medagliere", perchè 90 persone su 100 non sapevano nemmeno quale sostanziale differenza c'era tra le proposte di Mosley e di Ecclestone...
[/quote]

eheh parole sante!
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10516
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Mika84 » 16/10/2009, 21:20

Voleva farlo nel 2007 e nel 2008, ma in quanto in lotta per il titolo iridato non ci era mai riuscito. Troppa gente attorno a lui. Lewis Hamilton da anni aveva un pensiero fisso in testa: far visita al luogo dove riposa Ayrton Senna, il cimitero di Morumbi. Finalmente ce l'ha fatta. Hamilton nei giorni scorsi ha salutato Ayrton, che morì nel 1994, quando lui aveva 9 anni: "Ero piccolo, ma era un mito, qualcosa di inarrivabile". Oggi Hamilton, che non per niente ha il casco giallo, è da tutti ritenuto l'erede naturale di Senna.

Italiaracing.net
Mika84
 

Prossimo

Torna a 2009

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite