Il futuro pilota Ferrari

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da destroyer » 13/08/2018, 9:00

Ovviamente ognuno resta sulle proprie idee non penso che si ci possa spostare più di tanto.

Raikkonen ovviamente è un buon pilota ma perché non puntare su un giovane magari da fare crescere invece che su un pilota che non potrà più lottare per un mondiale. Almeno possono lavorare per un futuro campione chi lo sa.

Io da Raikkonen in 5 anni mi aspetto delle vittorie e dei confronti non certo che faccia un filotto di podi. Se mi metti un Giovinazzi o un Leclerc mi può star bene in prospettiva futura.

Voglio essere esagerato da grande estimatore di Raikkonen. Se entro fine anno non dovesse vincere neanche una gara, e la vedo dura se non con qualche ritiro di Vettel, penso che questo suo ritorno in Ferrari sia stato una grande delusione.
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da destroyer » 13/08/2018, 9:26

Ho letto una notizia, non so quanto sia vera, che Raikkonen starebbe contrattando addirittura un contratto di 2 anni? :shock:

Spero sia una bufala....
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da 330tr » 13/08/2018, 10:18

Tutto vero, o perlomeno probabile.
Pare che Marchionne volesse tirarsi su un suo campione (Leclerc).
Morto lui non esiste nessuno che abbia abbastanza potere/c....i da fare il "Ferrari", probabile quindi un lungo rinvio di qualsiasi mossa preventivata con cristallizzazione attuale situazione.
Lec, scappa.
Giovi, in pizzeria cercano.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4019
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da destroyer » 13/08/2018, 10:28

Quindi per 2 anni sarebbe anche lui con scadenza con il nuovo regolamento come tutti praticamente. Andiamo bene

praticamente tutti i nuovi piloti provenienti dalla f2 guideranno delle f2 nella formula 1 di Mercedes e Ferrari.

Speriamo che Redbull non faccia un passo indietro e che Renault migliori almeno da vedere 8 macchine decenti che già 6 sono pochine addirittura 4 sarebbe uno scempio
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da bschenker » 13/08/2018, 10:42

destroyer ha scritto: Io da Raikkonen in 5 anni mi aspetto delle vittorie e dei confronti non certo che faccia un filotto di podi.


Se la strategia Ferrari non provede delle vittorie per Raikkonen, puo restare altri 5 anni senza. Salve se per errore (vedi Hockenheim) si fa perdere la corsa.

Non parliamo poi di Monte Carlo 2017!

Se poi va vedere un puo piu in fondo trova ancora molti altri?

-

Del resto per me cambio niente se Ferrari cambia uno o due piloti (non ho preferenze per l'uno o l'altro, sapendo il vero valore vedi solo quando uno e seduto in un mezzo competitivo), anche se a Vettel al momento non ce alternativa e se un Leclerc o Giovinazzi sia già alla altezza ad aiutare Vettel a vincere un titolo e poi una altra domanda.

Capisco la scelta che ha fatto Riccardo, basta vedere il comportamento del team a Baku dove hanno fatto di tutto a non mandarla avanti visto che era il piu veloce, se al fine ha scelta giusta si vedra. Altro che avere paura di Verstappen, aveva la certezza che il team favoriva il compagno.

Dalla Ferrari non cera posto per lui, per prima la durato del contratto Vettel, secondo voleva troppi soldi.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da destroyer » 13/08/2018, 11:02

bschenker ha scritto:
destroyer ha scritto: Io da Raikkonen in 5 anni mi aspetto delle vittorie e dei confronti non certo che faccia un filotto di podi.


Se la strategia Ferrari non provede delle vittorie per Raikkonen, puo restare altri 5 anni senza. Salve se per errore (vedi Hockenheim) si fa perdere la corsa.

Non parliamo poi di Monte Carlo 2017!

Se poi va vedere un puo piu in fondo trova ancora molti altri?

-

Del resto per me cambio niente se Ferrari cambia uno o due piloti (non ho preferenze per l'uno o l'altro, sapendo il vero valore vedi solo quando uno e seduto in un mezzo competitivo), anche se a Vettel al momento non ce alternativa e se un Leclerc o Giovinazzi sia già alla altezza ad aiutare Vettel a vincere un titolo e poi una altra domanda.

Capisco la scelta che ha fatto Riccardo, basta vedere il comportamento del team a Baku dove hanno fatto di tutto a non mandarla avanti visto che era il piu veloce, se al fine ha scelta giusta si vedra. Altro che avere paura di Verstappen, aveva la certezza che il team favoriva il compagno.

Dalla Ferrari non cera posto per lui, per prima la durato del contratto Vettel, secondo voleva troppi soldi.


Un ex campione del mondo con una Ferrari per 5 anni non riesce a vincere un GP, per tutte le cause che vuoi, con una macchina se non da titola comunque da poter vincere qualche gara sicuramente come hanno fatto tutti in RB e Mercedes. Io penso che sia una grande delusione.

Che non ci siano alternative a Vettel è vero ora (Ricciardo accasato alla Renault), poi che non ci siano stati problemi vari (soldi o pari opportunità) ci può stare come scelta di puntare su Vettel. Però adesso possono prendere benissimo un giovane e metterlo alle spalle di Vettel a giocarsi le sue chance.

Sopra ho scritto che Ricciardo poteva essere un ALTERNATIVA di Vettel, non sto dicendo che sia più forte ma sicuramente un alternativa
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da bschenker » 13/08/2018, 11:38

destroyer ha scritto: Sopra ho scritto che Ricciardo poteva essere un ALTERNATIVA di Vettel, non sto dicendo che sia più forte ma sicuramente un alternativa


E quanti milioni voi pagare per rottura di contratto a Vettel?

Non vedo una banco o altro in vista che pagava a Kimi 40 milioni per fare niente, soltanto per mettere Alonso al suo posto e il risultato come era (ricordo le strategie da quel momento erano soltanto ancora per Alonso)?

-
Non credo che Kimi si dormentato per la rottura del scarico nel GP Francia dove poi ha fatto passare Massa. Non aveva neanche capito perche a partire da quella corsa il sviluppo andava in una direzione al contrario del bisogno di Kimi, il risultato dopo il incidente di Massa, Schumacher non voleva bruciarsi le mani, e i altri compresa Fisichella non erano alla altezza.
Soltanto Kimi riuscito battere a Spa, Fisichella nel piu competitivo Force India con un Domenicali che chiedeva quasi scusa di permettersi di presentarsi per il team sul podio!
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1950
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da destroyer » 13/08/2018, 11:50

Non intendevo Ricciardo al posto di Vettel anche perché aveva già firmato ma al posto di Raikkonen.

Si ma in 5 anni non penso abbia avuto solo tutto contro. Sta di fatto che non ha vinto con un macchina competitiva.

Stiamo parlando di un Campione del mondo. Hanno vinto pure Bottas e Verstappen
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da groovestar » 13/08/2018, 12:43

Lo scorso anno poteva vincere a Monaco (ma lo penalizzarono nella strategia) ed in Ungheria (ove difese Vettel in difficoltà).
In Malesia poi era nelle condizioni per poter fare una gran gara, ma subì un guaio tecnico.
3 potenziali vittorie, 2 sacrifici in ragione del titolo.
Fossi un team principal sarei ampiamente riconoscente ad un pilota simile.

Certamente Vettel lo è.

Ma questo è il comportamento che un top team cerca e vuole dai suoi piloti.

Capitava in McLaren ove, nonostante alcune incomprensioni (rischiose), Coulthard copriva le spalle ad Hakkinen.
Capitava in Renault ove Fisichella correva per Alonso e per i punti mondiali (e ciao grazie a Trulli).
Capita in Mercedes ove Bottas è stato preso per permettere ad Hamilton di correre senza preoccupazioni (con buona pace di altri giovani leoni al palo).

I grandi gruppi automobilistici vogliono uomini affidabili e funzionali al loro progetto.
Non sono Redbull, che può giocare ai gladiatori con un parco piloti da sacrificare (salvo poi correggere il tiro quando c'è in ballo il titolo mondiale).

Ma anche nel recente passato, ribadisco, è stato così.
Cosa fece la McLaren, perso Prost e buona parte della sua superiorità? Prese un pilota affidabile e successivamente amico di Senna, che permise alla McLaren di far sua l'iride costruttori.
E ripetè la stessa cosa nel 2008 prendendo Kovalainen fra lo stupore generale.

E cosa accadde, sempre in McLaren, quando Button iniziò a mostrarsi molto competitivo, nonostante i problemi tecnici?
Colse la palla al balzo per sposare un progetto nuovo...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7164
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da orfeo68 » 13/08/2018, 14:36

Vi e mai capitato di sentire un pilota di F1 dire di essere il secondo di qualcuno?, a me non e mai capitato, ogni pilota nel suo intimo ed anche se non lo confesserà mai, e convinto di valere almeno quanto un numero 1, ma poi se non ha irisultati del numero uno che dirà?, dirà che non ha la stessa auto, non ha le stesse gomme, non ha lo stesso motore, non ha lo stesso fisioterapista e persino il cuoco non cucina come quello del numero uno.

Qualcuno e veramente convinto che esistono piloti votati a fare il cameriere del caposquadra?, a mio parere proprio non esistono, ma esistono piloti che non riescono ad essere più veloci del compagno ed allora o cambiano team o fanno i camerieri rassegnati.

Quando Bottas arrivato in Mercedes e si fosse rivelato ben più veloce di Hamilton pensate che Toto gli avrebbe sparato elle gomme o ne sarebbe stato felice?

Beh, smettiamola di friggere aria, un pilota fa il secondo perchè non e veloce ne porta i risultati del caposquadra, il tentativo di far passare l'inferiorità di un pilota per esigenze di team, per una presunta stabilità e pace interna si commenta da sola.

Se all'inizio stagione, e si parla oramai di parecchi GP, kimi si fosse rivelato più veloce di Vettel vincendo delle gare e trovandosi parecchio avanti nel punteggio toccherebbe a Vettel coprire le spalle al finlandese, che sappia io all'inizio stagione nessuno ha detto a Kimi di puntare al terzo o quarto posto, semplicemente non riesce a fare di più.

Vettel si rivelò più veloce di Weber e quest'ultimo cambiò mestiere, Ricciardo si rivelò più veloce di Vettel e Bastiano Vettel più intelligente di quello che il suo taglio di capelli farebbe supporre cambiò parrocchia, Werstappen si rivela più veloce di Ricciardo, anche il buon Daniel cambia aria, dimostando carattere nel non volersi adattare a fare il secondo come vorrebbe Red Bull, quindi abbiamo piloti che cambiano strada e piloti che si adattano a fare i camerieri.
orfeo68
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 31/07/2018, 14:16

da destroyer » 13/08/2018, 15:55

Io sto parlando di fatti. Raikkonen non ha vinto in quasi 5 anni un GP e non stiamo parlando di qualche annata storta a fine hanno se non riuscirà a vincere saranno 100 GP supergiù senza aver tagliato primo il tragurdo. Forse sarà l'uomo più sfortunato del mondo ma i risultati dicono 0 vittorie

Vettel l'anno scorso quante rotture ha avuto? allora avrebbe vinto il mondiale. Come Hamilton contro Rosberg. Tutti hanno problemi ma tutti alla fine portano vittorie.

Sono d'accordo invece sul discorso Ferrari come scuderia che cerca di massimizzare i risultati e non abbia messo insieme Vettel e Ricciardo. Io da tifoso invece li volevo vedere in pista con la stessa macchina.... ma ovviamente io non guardo il lato economico
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da sundance76 » 13/08/2018, 17:00

destroyer ha scritto:Io sto parlando di fatti. Raikkonen non ha vinto in quasi 5 anni un GP e non stiamo parlando di qualche annata storta a fine hanno se non riuscirà a vincere saranno 100 GP supergiù senza aver tagliato primo il tragurdo. Forse sarà l'uomo più sfortunato del mondo ma i risultati dicono 0 vittorie



E' anche vero che quando era in condizioni di vincere (Monaco e Ungheria 2017), Raikkonen ha dovuto esplicitamente cedere la vittoria al compagno.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8143
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da 330tr » 13/08/2018, 17:08

Si sta perdendo il senso delle cose, nel nome di un Mattarelliano/lettiano/politichese presunto "senso di responsabilità" nel nome del Bene Supremo (=Ferrari), per cui un ex Campione del Mondo si debba sottoporre al sacrificio supremo, debba inchinarsi di fronte al portacolori designato.
Ma che stiamo dicendo?
E soprattutto..un secondo pilota NON PORTA IL TÈ AL PRIMO!
Qui c'è un discorso "perverso" di base.
Il secondo pilota serve a MASSIMIZZARE il risultato: ossia a VINCERE quando non riesca il primo.
Cosa che Bottas ha dimostrato di saper fare.
Cosa che Raikkonen ha dimostrato di aver dimenticato di saper fare.
Non ditemi (Beat) che tutte le strategie Ferrari sono state punitive e concentrate nello sforzo estremo di far perdere le gare al finlandese.
Dietro Vettel, a una spanna, ci dovrebbe star Raikkonen (vista la macchina), e quando il primo malauguratamente esce di pista, il secondo dovrebbe esser là pronto a portar via la coppa ai tedeschi.
Tra due anni Rai ne avrà 41. È da anni che stiamo facendo gli stessi identici discorsi, io son stufo. Tra 2 anni la situazione sarà PEGGIORE perchè Rai sarà non solo arrivato, seduto, plafonato. Sarà pure VECCHIO.
In Ferrari, se continuano con lui, per me fanno una fesseria atomica.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4019
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da destroyer » 13/08/2018, 17:14

sundance76 ha scritto:
destroyer ha scritto:Io sto parlando di fatti. Raikkonen non ha vinto in quasi 5 anni un GP e non stiamo parlando di qualche annata storta a fine hanno se non riuscirà a vincere saranno 100 GP supergiù senza aver tagliato primo il tragurdo. Forse sarà l'uomo più sfortunato del mondo ma i risultati dicono 0 vittorie



E' anche vero che quando era in condizioni di vincere (Monaco e Ungheria 2017), Raikkonen ha dovuto esplicitamente cedere la vittoria al compagno.


Non ricordo se confondo le gare ma in Ungheria non ha avuto un problema Vettel? come quelli che capitano a Raikkonen. Ovvio che le strategie pazze o in difesa tendono a mettere in difficoltà Raikkonen però stiamo parlando di tante gare.
DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER-------DESTROYER
Avatar utente
destroyer
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 27/07/2018, 17:36
Località: Palermo

da groovestar » 13/08/2018, 17:27

Si, però a Raikkonen si può dire qualsiasi cosa, ma quello fa il suo lavoro, porta a casa il risultato e sta zitto quando deve stare zitto e fa il suo quando deve fare il suo.
Anche quando significa cedere vittorie.
Poi in questo 2018 analizziamo perchè Raikkonen non ha vinto e dove ha sbagliato lui, e dove ha sbagliato il muretto.

Mi piacerebbe poi vedere i commenti di chi vuole subito Leclerc/Giovinazzi in Ferrari al primo possibile fisiologico errore.

Se Vettel dall'alto dei 4 mondiali è diventato un pilota incapace di reggere la pressione e la competizione, sarei curioso di vedere il trattamento per un giovane.

Perchè gli elogi, come si può vedere in questo forum, per molto terminano al momento dell'approdo in Maranello, dopo partono le picconate.
Ed un pilota di talento ha necessità di crescere.
Porca miseria, c'è gente che a distanza di 10 anni ancora rinfaccia a Massa l'uscita di pista malese alla seconda gara del mondiale, una delle poche sbavature del mondiale, figurarsi mettere un pilota alla seconda stagione su una vettura che DEVE per definizione vincere tutto...
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7164
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Generale

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 4 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 4 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 107 registrato il 24/10/2018, 16:41
  • Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti