Dal nostro inviato (nel futuro)

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da Pennywise » 31/08/2017, 14:36

Grande Power :clap: :clap: :clap:
" Ferrea Mole, Ferreo Cuore "

" Unguibus et rostro "

" Chi osa vince "

" Mai discutere con un idiota (coglione), ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. " :clap: :bow-blue: ... 8-)
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7229
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da sundance76 » 31/08/2017, 15:13

Bello, bello, bello, mi sono commosso!
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8792
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da duvel » 31/08/2017, 16:00

Bello :handgestures-thumbup: :handgestures-thumbup:
La storia del bracciale sin troppo dettagliata per non pensare che...prima di diventar commissario c'avevi provato? :D
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2193
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da 330tr » 31/08/2017, 19:24

Grazie ancora, Power. Ci regali un passato ucronico in cui Lorenzo Bandini è sopravvissuto.
L'auto, ribaltatasi e in fiamme, si è fermata sottosopra sospesa sulle balle di paglia. Ferito, avvolto dal fuoco, Lorenzo è riuscito da solo a sfilarsi, cadendo dall'abitacolo rovente, ed a trascinarsi a pochi metri dal relitto in fiamme, mentre gli ufficiali indietreggiano inorriditi di fronte allo spettacolo tremendo. Le telecamere riprendono bramose l'orrore del pilota fumante abbandonato a sé stesso, finché arriva un coraggioso a trascinarlo via dal calore ardente, avvolgendolo poi in una coperta trovata chissà dove. Ancora alcuni secondi e arriveranno gli estintori. E passerà ancora tempo prima che il pilota sia soccorso.
Sospeso per alcune settimane tra la vita e le morte, una volta fuori pericolo Lorenzo verrà trasferito al "Brooke Army Hospital" a San Antonio, Texas, Stati Uniti, centro specializzato all'avanguardia nella cura e recupero dei grandi ustionati. Lo stesso che curò nel '64 Jim Hurtubise, il suo più celebre sfortunato predecessore.
Come Jim, Lorenzo ebbe gravi lesioni alle mani.
E come Jim, chiese che quella più malmessa gli fosse bloccata "in modo da poter tenere saldamente il volante".. Nonostante la morte scampata e la dolorosissima gestione del post trauma, l'unico pensiero era il rientro in pista.
Che si concretizzerà, come raccontato da Power, nello stupefacente recupero e nel rientro a Monza, con lo struggente quarto posto finale.
E infine l'incredibile exploit della 500 miglia di Indianapolis 1968, la vittoria di prepotenza davanti nientemeno che a Graham Hill e Jim Clark, punto d'arrivo di una carriera purtoppo menomata dal tremendo incidente. Carriera chiusa immediatamente dopo la vittoriosa trasferta americana, come precedentemente promesso alla moglie Margherita.
Un lieto fine, comunque, una bel compimento per una storia che poteva concludersi in tragedia quel dì a Monaco.
Dramma che purtoppo non verrà risparmiato pochi anni dopo ad un altro giovane e straordinario pilota Ferrari, un campione in erba ma che avrebbe, a detta di tutti gli esperti, conquistato più di un iride mondiale.
Le tragiche immagini del fuoco che divora il povero Jacky Ickx in Spagna sono ancora negli occhi di tutti.
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4641
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

da Powerslide » 31/08/2017, 20:31

Grazie come al solito ragazzi :oops:

@ duvel
Lo pensavo anche io mentre scrivevo, ma è tutto inventato. Giuro :D
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Baldi » 01/09/2017, 8:20

Nella realtà il Fato impietosito, pose rimedio, con Lauda, a quello che accadde a Bandini...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da avvocato » 01/09/2017, 14:14

Bellissimo racconto Power!!!! :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
avvocato
GP2
GP2
 
Messaggi: 918
Iscritto il: 10/12/2014, 16:02

da Rovert » 03/09/2017, 18:28

Leggo solo oggi.. Sono commosso. Grazie Power, sei un genio (non solo dell'ingegneria)
Avatar utente
Rovert
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1038
Iscritto il: 30/11/2010, 13:29

da Powerslide » 03/09/2017, 18:42

Rovert ha scritto:Leggo solo oggi.. Sono commosso. Grazie Power, sei un genio (non solo dell'ingegneria)


Addirittura un genio :oops: :oops: :oops: :oops: :oops: :oops:

Comunque sono felice ti sia piaciuto :dance: :dance: :dance: :dance:
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6522
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da 330tr » 25/04/2020, 12:04

Il nostro inviato nel futuro sta già ammirando i piccoli bicilindrici due tempi che spingono le monoposto F1 della fine degli anni '20...

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/formula1-motori-due-tempi-opportunita-possibile-rivoluzione-analisi-tecnica-symonds-2025-491019.html
Avatar utente
330tr
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 4641
Iscritto il: 22/02/2010, 18:27
Località: Brescia

Precedente

Torna a Generale

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti