Forza Schumy!

Discussioni di carattere generale sul sito, news, eventi etc.

da Aviatore » 16/06/2014, 11:33

Si! Si! Si! Si! Si!
Caxxo si!!!!!!!!!!!!!!!!
Forza Michael!
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da TANAO 73 » 16/06/2014, 11:44

Come mai la notizia non è stata data tramite regolare bollettino medico? Mi auguro davvero che non sia una bufala....
Avatar utente
TANAO 73
GP2
GP2
 
Messaggi: 858
Iscritto il: 28/12/2013, 10:02
Località: Autodromo di Monza (MB)

da Jackie_83 » 16/06/2014, 12:17

Ha fatto la pole per la sua 92esima vittoria, vai KAISER!! :pray:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da bschenker » 16/06/2014, 12:21

E un messaggio ufficiale fornito della secretaria.

.
Avatar utente
bschenker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2047
Iscritto il: 06/11/2008, 22:11
Località: Lugano

da guny » 16/06/2014, 12:36

Forza, Dio di Kerpen, torna con noi........
Avatar utente
guny
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1268
Iscritto il: 16/03/2007, 0:00
Località: Lago di Garda

da luigi_1111 » 16/06/2014, 12:41

Era ora! Speriamo in bene!
Avatar utente
luigi_1111
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 200
Iscritto il: 11/09/2012, 14:09

da jerry64 » 16/06/2014, 12:42

Non che sia la Bibbia...ma la notizia e' pure ripresa in testa a tutto sulla prima pagina del Corriere, con il dettaglio che «Può comunicare con moglie e figli».
Se non e' un Miracolo, poco ci manca... FORZA MS !! :clap:
Avatar utente
jerry64
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1491
Iscritto il: 26/08/2008, 12:37

da Pennywise » 16/06/2014, 15:11

Gary Hartstein dice la sua:


Good news?
June 16, 2014 / Gary Hartstein

As my mom always said, “You make your bed, you gotta sleep in it”. So even though I was sure I’d written my last post having anything to do directly with the Michael Schumacher tragedy, I just want to answer the hundreds of questions I’ve already gotten as to the import of todays statement.

1) It is obviously good news that Michael has left the hospital. Because of the length of time since Michael’s injury, and of the specific role of an Intensive Care Unit (ICU) in supporting and monitoring the function of the body’s major systems, it’s almost certain that Michael has not simply been discharged from the ICU to a rehab, without having “transitioned” by a stay on the regular wards. I have never seen a head injury patient with a 5 month ICU admission be transferred directly to a rehab facility . . . but anything’s possible.

Remember that there are lots of rehab facilities that can handle ventilated patients, so this transfer also says nothing about whether or not Michael is breathing spontaneously.

2) The moment Sabine announced that Michael had moments of eye opening, we knew he was no longer in a coma. BY DEFINITION. Coma = no consciousness, no eye opening. Open your eyes but unconscious, it’s a vegetative state. Add fluctuating signs of interaction with the environment, it’s a minimally conscious state.

So what does that mean? Sabine is a professional. At the beginning of April, she told us Michael had moments of awakening AND of consciousness. Once again, by saying this, she told us in almost clinically perfect language that Michael was no longer in a coma. She used two terms that only specialists actually distinguish; for laymen being awake and being conscious are the same thing. This language, then, clearly was used based on discussions with Michael’s care team, and reflected a highly accurate description of his minimally conscious state.

Now, we’re told, with what appears to be a bit of a triumphal air, that Michael is no longer in a coma. As stated above, THIS IS NOT NEWS. I cannot help but think that this is a highly cynical use of language, using the truth to convey an impression that is almost certainly false. I cannot but think that if Michael had emerged AT ALL from the minimally conscious state that Sabine so accurately described in April, we’d be told that Michael is leaving for rehab, that he is having problems expressing himself and will work hard to get better. Or that he’s having to learn to walk,read, write, etc all over again. But no, we’re told what we already know, and pretty much told to not ever expect further updates. Kinda like what I was thinking.

This all leaves a very bad taste in my mouth. And a huge space of sadness for Michael’s family, and for you, his fans.


http://formerf1doc.wordpress.com/2014/06/16/good-news/
Avatar utente
Pennywise
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7233
Iscritto il: 26/07/2010, 16:01
Località: Al Mare

da Niki » 16/06/2014, 16:19

Ho sentito oggi alla radio che comunica con il movimento degli occhi, per cui uscito dal coma vuol dire poco.
Cmq meglio che niente.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Aviatore » 16/06/2014, 17:54

Niki ha scritto:Ho sentito oggi alla radio che comunica con il movimento degli occhi, per cui uscito dal coma vuol dire poco.
Cmq meglio che niente.


Infatti. Dopo quasi 6 mesi di coma anche esprimere un monosillabo dev'essere un problema solo per i muscoli coinvolti nella cosa e nemmeno metto in conto la questione neurologica. Solo nei film la gente che si risveglia dal coma con un paio di settimane di fisioterapia ed un altro paio di ginnastica riabilitativa torna uguale a prima. Il mio vecchio a cavallo tra il 96 ed il 97 si fece 4 mesi d'ospedale per un grave incidente stradale (investito mentre attraversava le strisce pedonali col verde). Quando tornò a casa si fece mesi di elettrostimolazione per ricostruire i muscoli, fisioterapia, ginnastica e chi più ne ha più ne metta. Se ben rammento ci vollero 5 mesi di tutta questa rumba perchè tornasse a lavorare. E grazie al Cielo non s'era fatto nemmeno 1 giorno di coma.
La strada davanti a Michael è lunghissima, ha 45 anni e mezzi praticamente illimitati.
Ci mettesse pure qualche anno a tornare come prima ci sarebbe di che festeggiare per il resto della sua vita
;)
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Die Mensch-Maschine » 16/06/2014, 18:24

Bene, finalmente una buona notizia. Stavo cominciando a perdere le speranze. :dance:
Fine esteta und kampionen di raffinatezzen.
Avatar utente
Die Mensch-Maschine
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 17/09/2007, 23:00
Località: Avia Pervia

da gilles70 » 16/06/2014, 20:17

Grande notizia, dopo che le speranze cominciavano a diminuire.
Continua così Schumy !!!!!!!!
Avatar utente
gilles70
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2735
Iscritto il: 03/07/2010, 17:42
Località: Olgiate Olona

da Niki » 18/06/2014, 20:34

Oggi leggevo la notizia del trasporto presso il reparto della clinica universitaria, mi sembra, che è ad una trentina di chilometri da casa sua.
Cose assurde come il fatto che hanno tolto i cellulari agli addetti al trasporto per una questione di privacy...
Ma c'era il commento di un lettore, giusto e condivisibile, che diceva quello che mi sembra sia stato detto anche qui, ossia che una persona con i mezzi di Schumacher ha percorso un certo iter proprio grazie a quei mezzi. Intendo econimici.
Fosse stato un povero cristo qualsiasi, probabilmente a quest'ora sarebbe a far terra per i ceci da mesi o gli starebbero innaffiando i piedi come una pianta.
Queto per ricordare come anche per la salute, che dovrebbe essere sacrosanta anche per l'ultimo dei morti di fame, vige la regola che chi ha la grana può preservarla quasi come gli aggrada.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da groovestar » 18/06/2014, 22:15

Non penso che per il trattamento dell'emergenza i soldi abbiano fatto alcuna differenza, tanto piu che pare abbiano perso tempo prezioso a portarlo in prima battuta in un ospedale non attrezzato. La differenza parte da dopo la dimissione per la scelta della struttura di recupero. Se sei in pericolo di vita son sicuro che il portafogli non incide. Non in strutture specializzate in tali traumi
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 8139
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Niki » 21/06/2014, 10:04

E' ovvio che non parlassi della prima emergenza che, tranne in america, dovrebbe essere garantita per tutti.
Ma il resto del trattamento e la degenza sono lontane anni luce tra quella che può avere un miliardario e quella che può avere un poveraccio o un comune mortale.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a Generale

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite