06 Gran Premio d'Inghilterra, Silverstone 19 luglio 1958

Forum dedicato alla rivisitazione della stagione agonistica di 50 anni fa

da Niki » 27/07/2008, 11:43

L'XI Gran Premio di Inghilterra a Silverstone ha visto la partecipazione di 120000 spettatori. I motivi predominanti di questo Gran Premio erano la lotta in testa alla classifica del campionato mondiale con Hawthorn che ha raggiunto il connazionale Moss, e quella tra Vanwall e Ferrari. La scuderia italiana, le cui auto vengono considerate più adatte a circuiti veloci, ha visto infatti piazzarsi in prima fila ma soltanto quarta la monoposto di Hawthorn dietro al suo diretto rivale Moss che ha ottenuto la pole position davanti a Schell con la BRM e Salvadori con laCooper. Al quinto posto invece si è piazzato Allison su Lotus.
Al via Collins, che partiva dalla seconda fila, ha superato le auto che lo precedevano in griglia di partenza portandosi in testa seguito da Moss e Hawthorn.

Immagine
Peter Collins al comando (© LAT Photo)

La gara è rimasta immutata ed al 15° giro le posizioni vedevano Collins al comando seguito da Moss e Hawthorn tutti racchiusi nello spazio di 10”. Più staccati seguivano Schell e le due Vanwall di Lewis-Evans e Brooks.
Dopo un terzo di gara Collins conduceva su Moss di circa 7”, ma quest'ultimo, che probabilmente aveva sforzato troppo la propria auto nel tentativo di raggiungere il pilota della Ferrari, si fermava il giro successivo ritirandosi.

Immagine
Stirling Moss impegnato in un controsterzo (© LAT Photo)

Dietro la situazione è rimasta stabile senza grosse variazioni e l'unico motivo di interesse è stato il ritiro di von Trips al 60° giro che in quel momento di trovava in sesta posizione.
Al traguardo è transitato Collins seguito da Hawthorn, terzo Salvadori su Cooper che ha concluso con un vantaggio di appena 2/10” su Lewis-Evans.

Immagine
Collins transita al traguardo (© LAT Photo)

Immagine
Mike Hawthorn e Peter Collins dopo l'arrivo della corsa (© LAT Photo)

Con il secondo posto ed il giro più veloce, Hawthorn ha staccato Moss portandosi in testa alla classifica del campionato.

Classifica finale:
    1 - Collins, 2h 09'04”2 alla media di 164,230 km/h
    2 - Hawthorn, 2h 09'28”4
    3 - Salvadori, 2h 09'54”8
    4 - Lewis-Evans, 2h 09'55”
    5 - Schell, 2h 10'19”
    6 - Brabham, 2h 10'27”4
    7 - Brooks, 74 giri
    8 - Trintignant, 73 giri
    9 - Shelby, 72 giri

ritirati:

8° giro: Fairman, accensione
18° giro: G. Hill, pressione dell'olio
20° giro: Behra, sospensione posteriore - Stacey, pressione dell'olio -  Bueb, cambio
22° giro: Allison, motore
26° giro: Moss, motore
41° giro: Burgess, frizione
44° giro: Gerini, cambio
50° giro: Bonnier, trasmissione
60° giro: von Trips, motore

giro più veloce:

50° Hawthorn in 1'40”8 alla media di 168,233 km/h

Classifica del campionato:

30 Hawthorn
23 Moss
14 Collins
12 Musso, Schell
8 Trintignant, Brooks
7 Lewis-Evan, Salvadori, Fangio
6 Behra
4 von Trips
3 Brabham, Allison

(GPX.it)
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da sundance76 » 27/07/2008, 12:23

Il sistema di punteggio, così com'era nel 1958, fece sì che Collins con la vittoria ottenesse 8 punti, cioè solo uno in più di Hawthorn, secondo al traguardo ma col giro più veloce che valeva un punto, quindi 7 punti.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Uitko » 28/07/2008, 17:34

Grazie, che belle le foto LAT  :blush:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5045
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Mclaren7C » 05/10/2010, 9:50

Allison - Lotus 12
Immagine Immagine

Collins - Ferrari D246
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Hawthorn - Ferrari D246
Immagine

Trintignant - Cooper T43
Immagine Immagine
Immagine
Avatar utente
Mclaren7C
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2832
Iscritto il: 13/02/2006, 0:00
Località: Livorno

da sundance76 » 16/03/2012, 11:11

Peter Collins verso la vittoria.

Immagine
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 04/08/2018, 18:59

Bellissimo filmato dell'ultima vittoria di Peter Collins, scomparso 60 anni fa, col commentatore che scimmiotta la lingua italiana quando Hawthorn si ferma ai box per un rifornimento di olio:

"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 15/01/2019, 11:18

“Quando da ragazzino andavo alle gare, cercavo di entrare molto presto, prima che vi fosse altra gente, per riuscire ad entrare senza pagare, oppure giungevo dopo l’inizio della corsa e sgattaiolavo dentro. La prima vera corsa alla quale assistetti fu il Gran Premio di Silverstone del 1958. Lasciai Nottingham alle cinque della mattina di una bellissima giornata di metà luglio. Camminai per tre miglia fino a raggiungere la strada principale, mi feci dare un passaggio per cinque miglia, trascorsi un’ora ad aspettare un altro passaggio e così via. Riuscii ad arrivare a Towcester e da lì raggiunsi Silverstone a piedi. Arrivai alle due e mezzo del pomeriggio ed entrai senza pagare, attraversando un parcheggio. La prima gara che vidi fu una gara di auto turismo, bellissime Jaguar, piccole Austin A35, grandi Ford Galaxy americane. Mi piacque enormemente. Il Gran Premio, invece, non si rivelò così eccitante, andò avanti per circa tre ore. Vinse Peter Collins, il pilota inglese che guidava una Ferrari. Ne rimasi colpito. Un paio di settimane dopo morì al Nurburgring. Fatti come questi ti rimangono impressi”
Frank Williams
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8437
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia


Torna a 1958

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti