Singapore 2008

Discussioni sulla stagione 2008

Alonso sapeva?

No
0
Nessun voto
Sì, ma non era d'accordo
0
Nessun voto
Sì ed era d'accordo
2
22%
Sì, ma faceva finta di non sapere
7
78%
 
Voti totali : 9

da Powerslide » 22/09/2009, 16:32

Dal processo è uscito illibato, ma perchè un campione del mondo accetta o sceglie di partire con uno sputo di benzina quando scatta dalla 15^ casella su un circuito cittadino?
Ultima modifica di Powerslide il 22/09/2009, 16:41, modificato 1 volta in totale.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6396
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Aviatore » 22/09/2009, 16:39

[quote="Powerslide"]
Dal processo è uscito illibato, ma perchè un campione del mondo accetta o sceglie di partire con uno sputo di benzina quando scatta datta 15^ casella su un circuito cittadino?
[/quote]

per superare più gente possibile su un circuito dove non è possibile superare
:asd:
vabbè che ormai è una F1 diversa da quella di 35 anni fa ma i precedenti di Alonso nel 2007 e quest'anno con la FIA fan sembrare Adelaide 1994 una marachella in confronto.
Già che si parla di due piloti uno dei quali c'è già stato e l'altro pare stia per arrivarci sulla rossa
:001_rolleyes:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da jerry64 » 22/09/2009, 17:06

[quote="Powerslide"]
Dal processo è uscito illibato, ma perchè un campione del mondo accetta o sceglie di partire con uno sputo di benzina quando scatta dalla 15^ casella su un circuito cittadino?
[/quote]

Perche' il trucco escogitato aveva le massime possibilita' di successo se l'asturiano si garantiva di essere il primo in assoluto a rifornire (altrimenti della sceneggiata ne avrebbero beneficiato anche altri).

Power, dal tema del sondaggio percepisco le tue perplessita' sulla "consapevolezza" di Fernando, e le condivido in pieno.  Ma nel suo caso e' stato troppo arduo anche per la FIA e i suoi investigatori trovare una minima parvenza di prova, e forse e' stato un bene che non abbia prevalso il teorema "non poteva non sapere" , che gia' nella nostra Giustizia Ordinaria ogni tanto produce sconquassi  :thumbdown:

  >:(
Immagine
"Se vuoi battere Michael Schumacher, non devi correre con la sua stessa macchina."   (K.Raikkonen, before 2007)
Avatar utente
jerry64
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1491
Iscritto il: 26/08/2008, 12:37

da Niki » 22/09/2009, 17:06

Non so se Fernando sapesse o no. Ma viste le regole (vergognose) che ci sono da anni a questa parte, fossi nella situazione in cui era in quel gran premio:
- corro in un tracciato cittadino, oltretutto nuovo ed in notturna. Le safety car entrano ogni volta che si alza il vento. La Renault è comunque fuori dai giochi per il mondiale: io rischio. Se mi va bene finisco in buona posizione se non primo, se mi va male alla fine mi ritroverò nella posizione in cui sono partito o giù di lì. Non sarebbe la prima volta che qualcuno attua una strategia del genere, che è l'esatto opposto di quelli che partono carichi come somari (quasi sempre Tisichella), per guadagnare posizioni durante la corsa.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da DanieleSkywalker » 22/09/2009, 22:42

Tipicamente chi parte dietro carica sempre parecchio carburante magari per fare una sosta in meno, o per fare il primo stint molto lungo. Certo che come dice Cesare Fiorio partire molto pesanti e tenere un ritmo lento non serve a nulla. Nel caso specifico può starci che Alonso abbia acconsentito di caricare pochissimo carburante provando a tentare la fortuna dell'uscita della safety car, che al giorno d'oggi in un cittadino è molto probabile. Poi mi sembra che in quel GP la Renault era comunque in palla, e Alonso partiva dietro per un avaria alla fine della Q1.
Anche quest'anno Hamilton a Monaco pur partendo dietro ha caricato pochissimo carburante. Forse anche alla McLaren hanno tentato la fortuna, tanto in condizioni normali sarebbe difficile arrivare a punti.

Se poi lo spagnolo sapesse o meno delle intenzioni di Piquet è impossibile dirlo. Il buonsenso direbbe si, però mi pare che Alonso in quei primi giri tirò come un forsennato rischiando anche parecchio con i sorpassi, cosa che con quella tattica decisa a tavolino aveva poco senso.
Insomma, ho votato per un politico "Sapeva ma ha fatto finta di nulla"  :laugh:
Avatar utente
DanieleSkywalker
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: 27/02/2006, 0:00
Località: Roma


Torna a 2008

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 142 registrato il 22/08/2019, 13:04
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti