[05] Turchia - Istanbul

Discussioni sulla stagione 2008

da GTO » 08/05/2008, 17:34

Il quinto gran premio della stagione è ormai alle porte e dopo l'abbandono della Super Aguri, si profilano queste novità nel format delle qualifiche: nelle prime due sessioni di qualifiche saranno ora 5, e non più 6, le vetture escluse in ogni turno da quello successivo.
Fermo restando che nella Q3 saranno 10 le vetture a battersi per la pole position, il campo partenti ridotto da 22 a 20 farà sì che nella Q2 diventeranno 15 le auto impegnate e non più 16.
fonte:
http://www.sportautomoto.it/news.asp?id=14757
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da guny » 09/05/2008, 9:05

Domenica (SGRAT) assisteremo (SGRAT) allo (SGRAT) stesso (SGRAT) ordine (SGRAT) d'arrivo (SGRAT) del (SGRAT) Gran (SGRAT) Premio (SGRAT) di (SGRAT) Spagna (SGRAT) (SGRAT) (SGRAT)

KIMIZZO [smilie=adora.gif]
"A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta."
"Io do il tutto per tutto pur di arrivare primo invece che racimolare punti, non ho nessuna intenzione di vincere il campionato del mondo piazzandomi terzo o quarto tutte le volte."
Gilles Villeneuve
Avatar utente
guny
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1268
Iscritto il: 16/03/2007, 0:00
Località: Lago di Garda

da sellix » 09/05/2008, 12:36

[size=18px]GP Turchia, Libere 1: miglior tempo per Massa[/size]

Felipe Massa ha ottenuto il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del GP Turchia. Ad Istanbul il brasiliano della Ferrari ha girato in 1.27.323, precedendo di un decimo la McLaren di Heikki Kovalainen. Kimi Raikkonen, con l'altra Ferrari, ha saltato gran parte della sessione a causa di un problema al cambio.

La sessione ha avuto un avvio decisamente lento. Diverse chiazze di bagnato, causate da una pulizia della pista dell'ultim'ora, ha spinto i piloti a non tentare giri veloci e ad attendere che la pista si asciugasse. Sebastien Bourdais, con la Toro Rosso, e' stato il primo a far segnare un tempo dopo quaranta minuti e gradualmente sono scesi in pista gli altri piloti. L'aderenza e' tuttavia rimasta bassa anche a causa della bassa temperatura che ha reso difficile sfruttare le gomme Bridgestone dure.

Kazuki Nakajima (Williams), Adrian Sutil (Force India), Jarno Trulli (Toyota), Massa e Hamilton si sono girati o sono usciti tutti nel complesso che va dalle curve 3 e 6 nei loro primi run, mentre Giancarlo Fisichella e' andato in testacoda all'uscita della curva 7. La difficile curva 8 ha tratto in inganno diversi piloti, con Robert Kubica, David Coulthard, Massa e Sutil usciti sulla via di fuga anche con le condizioni migliorate.

Kovalainen si e' portato inizialmente in testa con 1.28.283, 2 decimi meglio di Hamilton. La Ferrari ha impiegato un po' piu' di tempo per trovae velocita', con Massa staccato di un secondo dalle McLaren prima di scendere a 1.27.675. Kovalainen e' sceso poi ad un decimo da Massa prima che il brasiliano girasse in 1.27.323 al suo ultimo run. Raikkonen ha completato tre giri a meta' sessione ma e' tornato ai box con un problema al cambio che ha condizionato la sua mattinata e l'ha confinato in fondo alla classifica.

Alle spalle di Massa e delle McLaren la Renault di Fernando Alonso. Mattinata promettente per la Honda, con Jenson Button e Rubens Barrichello quinto e ottavo, divisi da Nakajima e Nick Heidfeld (BMW). Nelson Piquet Jr (Renault) e Timo Glock (Toyota) completano la top ten.



Pos Pilota Team Tempo Giri
1. Massa Ferrari (B) 1:27.323 16
2. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) 1:27.456 + 0.133 17
3. Hamilton McLaren-Mercedes (B) 1:27.752 + 0.429 15
4. Alonso Renault (B) 1:28.284 + 0.961 16
5. Button Honda (B) 1:28.919 + 1.596 12
6. Nakajima Williams-Toyota (B) 1:29.002 + 1.679 19
7. Heidfeld BMW Sauber (B) 1:29.024 + 1.701 21
8. Barrichello Honda (B) 1:29.068 + 1.745 11
9. Piquet Renault (B) 1:29.082 + 1.759 23
10. Glock Toyota (B) 1:29.103 + 1.780 19
11. Trulli Toyota (B) 1:29.329 + 2.006 24
12. Kubica BMW Sauber (B) 1:29.330 + 2.007 7
13. Rosberg Williams-Toyota (B) 1:29.367 + 2.044 20
14. Sutil Force India-Ferrari (B) 1:29.756 + 2.433 23
15. Fisichella Force India-Ferrari (B) 1:29.811 + 2.488 23
16. Webber Red Bull-Renault (B) 1:30.088 + 2.765 21
17. Coulthard Red Bull-Renault (B) 1:30.340 + 3.017 13
18. Bourdais Toro Rosso-Ferrari (B) 1:30.388 + 3.065 19
19. Vettel Toro Rosso-Ferrari (B) 1:30.426 + 3.103 21
20. Raikkonen Ferrari (B) 1:30.732 + 3.409 3




da http://www.f1grandprix.it/
Immagine
"He is the outstanding racing driver since the Second World War ” Niki Lauda on Michael Schumacher
Avatar utente
sellix
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 14/05/2007, 23:00

da Aviatore » 09/05/2008, 13:18

Cominciamo bene, Heikki è a ridosso di Felipe e l'alcolico biondo ha tritato il cambio........
:evil:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da andrea81 » 09/05/2008, 13:51

i valori mi sembrano gli stessi della spagna piu o meno,Hamilton ha fatto quel tempo tirando come in qualifica,doveva fare il miglior tempo ma invece ha fatto 2 giri pieni di errori distruggendo le gomme.
Avatar utente
andrea81
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 05/10/2006, 23:00

da Aviatore » 09/05/2008, 14:16

[quote=""andrea81""]i valori mi sembrano gli stessi della spagna piu o meno,Hamilton ha fatto quel tempo tirando come in qualifica,doveva fare il miglior tempo ma invece ha fatto 2 giri pieni di errori distruggendo le gomme.[/quote]

MACUMBIZZO
:twisted:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da GTO » 09/05/2008, 14:27

[quote=""Andras""]MACUMBIZZO
:twisted:
[/quote]
COSI' SIA.....MACUMBIZZIAMO TUTTI FRATELLI ROSSI!

Immagine
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da guny » 09/05/2008, 14:58

Fratelli carissimi, piu' che MACUMBIZZARE, fratelloGuny è piu' propositivo e intende.......

KIMIZZARE !!!!! [smilie=5grouphug.gif]
"A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta."
"Io do il tutto per tutto pur di arrivare primo invece che racimolare punti, non ho nessuna intenzione di vincere il campionato del mondo piazzandomi terzo o quarto tutte le volte."
Gilles Villeneuve
Avatar utente
guny
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1268
Iscritto il: 16/03/2007, 0:00
Località: Lago di Garda

da Aviatore » 09/05/2008, 15:03

[quote=""guny""]Fratelli carissimi, piu' che MACUMBIZZARE, fratelloGuny è piu' propositivo e intende.......

KIMIZZARE !!!!! [smilie=5grouphug.gif][/quote]


Io KIMIZZO e MACUMBIZZO, giusto per completezza
:P :P :P
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da GTO » 09/05/2008, 16:00

Fratelli rossi tanto per completare l'opera e propiziarci il manifestarsi anche domenica del M.D.E. vi posto questa interessante intervista (da La Stampa di oggi) :P
http://www.lastampa.it/sport/cmsSezioni/formula1/200805articoli/14661girata.asp

Kimi Raikkonen, in giro si dice che il campionato è finito.
«C’è ancora parecchia strada da fare. Siamo in buona posizione, ma basta una gara storta per perdere il vantaggio. Riparliamone dopo Montecarlo e Canada, che sono due piste particolari».

Si è parlato per settimane della Ferrari con il muso bucato e ora, dopo una doppietta in Spagna, siete in Turchia con la versione tradizionale.«Il circuito di Istanbul è completamente diverso da quello di Montmelò. Con le ali che abbiamo portato qui il buco non funzionerebbe altrettanto bene».

Essere campione del mondo ha cambiato il suo approccio alle gare?
«Alla guida no. Il lavoro è più facile perché conosco le persone. E sono più rilassato: se quest’anno non arrivo primo, non sarà poi quel gran disastro».

Sarà felice Massa. Come sono i rapporti?«Ottimi. Cerchiamo di prevalere e ci mettiamo pressione a vicenda, però lavoriamo per la stessa squadra: il principale obiettivo è portare a casa il maggior numero di punti».

È la solita risposta.«È la realtà. In Ferrari si respira un’atmosfera fantastica. Mi hanno fatto amare di più la Formula 1».

E i tifosi amano lei. Sapeva di aver molti sostenitori addirittura in Brasile?
«Mi fa piacere sentirlo, però non mi importa se sono brasiliani, finlandesi o inglesi».

In McLaren non andava così d’accordo con Montoya.
«Era lui a non andare d’accordo con il team. Io non ho mai avuto nulla da dire».

Cito una sua frase: «Non voglio invecchiare in Formula 1». Se vincesse di nuovo, penserebbe al ritiro?«Sono legato alla Ferrari ancora per il 2009».

Quindi nel 2010?«Dipende. Se smetto di divertirmi, lascio. Ho tempo di decidere con calma».

Quando si parla di Alonso alla Ferrari, tutti pensano che ad andarsene sarà Massa. Forse bisognerebbe chiedere a lei?«Il giorno che lascerò la Formula 1, l’ultimo dei pensieri sarà il nome del mio sostituto».

Ha in mente un futuro da motociclista come Schumacher?«A me piace il motocross, non è la stessa cosa».

Che campionato sarà senza la Super Aguri?«Dipende: in alcune gare non cambierà nulla, in altre si noterà che c’è meno traffico».

La regola che cambierebbe?«Qualifiche come una volta, senza strategie. Così vediamo chi va più forte».

Kovalainen sta bene e correrà, ma il suo incidente è stato causato da un cedimento tecnico. Una notizia buona e una cattiva, non crede?«Questo è uno sport pericoloso: se non vuoi rischiare è meglio che fai altro. Anch’io ho avuto incidenti in passato. Succede. Hamilton l’anno scorso è finito fuori in circostanze simili, forse la McLaren ha un problema tecnico. Purtroppo le cose vanno storte sempre nei punti pericolosi».

C’è qualcosa che le fa paura lontano dai circuiti?«No».

Ragni, serpenti, vertigini, interviste?«Nulla che mi provochi terrore o che limiti le mie azioni».

Mosley e Ronaldo sono finiti in pasto a internet. Lei nel privato è diventato più prudente?«Se cominci a preoccuparti di qualunque menata non ti godi la vita. Ovunque vai e ovunque sei può sempre esserci qualcuno che vuole far soldi sulla tua pelle. Se frequenti i veri amici non dovrebbe succedere».

Le scoccerebbe finire su You Tube in situazioni imbarazzanti? «Me ne frego. Se qualcuno facesse la ****** di mettermici, non mi cambierebbe la vita».

Hai mai pensato di aiutare qualche giovane pilota di talento?«No, penso a me stesso. E poi nessuno ha aiutato me. Ho avuto degli sponsor, ma è un altro discorso. Il consiglio che do è di andare all’estero, perché la Finlandia non è il posto giusto per costruire una carriera».

Eppure dalle sue parti i fuoriclasse crescono che è un piacere.«Sì, nessuno come noi ha tanti campioni del mondo nei rally. E in Formula 1 siamo tre, io, Keke Rosberg e Mika Hakkinen. Dipende dal clima: d’inverno ci sono campi coperti di neve dove i bambini cominciano a guidare già a 8 anni. Così impariamo presto e affiniamo la tecnica esercitandoci in condizioni difficili».

Con l’hockey come se la cava?«Dipende con chi mi confrontate. Sono un giocatore di medio livello».

Da piccolo sognava la Formula 1 o la Stanley Cup?«Cambiavo sempre idea: automobili, hockey, tante altre cose. Ora mi piace tutto ciò che ha un motore».

A Maranello come vedono la sua propensione al pericolo?«Mi lasciano libero. E io sto attento. Se hai sfortuna ti puoi far male in qualunque situazione quotidiana, allenandoti in bici, andando a spasso a piedi o scivolando per le scale».

A casa dei suoi il bagno era in balcone: verità o leggenda?
«Verità. È ancora lì. Solo che ora ne hanno uno anche all’interno».

Una volta i genitori facevano sacrifici per mandare i figli a scuola. Con lei com’è andata?«Hanno creduto nelle mie capacità e si sono indebitati per consentirmi di diventare un pilota. Era un rischio, ma loro amano il mondo delle corse e sono felici di farne parte. È una bella famiglia. Sono stato fortunato a diventare quello che sono, così da potermi sdebitare».

Con il primo stipendio ricco che cosa ha regalato ai suoi?«Un terreno attaccato a casa (l’ultimo dono è una villa a Helsinki comprata nei giorni scorsi per 6 milioni, ndr)».

Al suo arrivo a Maranello promise che avrebbe studiato l’italiano.«Non mi piace studiare».

[smilie=adora.gif] [smilie=adora.gif] [smilie=adora.gif] [smilie=new_all_coholic.gif]
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da guny » 09/05/2008, 16:05

Che dire, fratello Fxx30, su Kimi ? E' un grande.

KIMIZZO
"A parità di macchina, se voglio che uno mi stia dietro, state tranquilli che ci resta."
"Io do il tutto per tutto pur di arrivare primo invece che racimolare punti, non ho nessuna intenzione di vincere il campionato del mondo piazzandomi terzo o quarto tutte le volte."
Gilles Villeneuve
Avatar utente
guny
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1268
Iscritto il: 16/03/2007, 0:00
Località: Lago di Garda

da Pk90 » 09/05/2008, 21:37

Laudamus nostrum pilotam magnum!!!
AMEN
"Gilles was the last great driver. The rest of us are just a bunch of good professionals." (Alain Prost)
Avatar utente
Pk90
GP2
GP2
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 24/03/2006, 0:00

da GTO » 09/05/2008, 22:21

Intanto qualcun altro è in altre faccende affacendato :lol: :lol:

Immagine
Immagine

http://news.bbc.co.uk/sport1/hi/motorsport/7391921.stm

è il nuovo David Copperfield!?? :twisted:
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da GTO » 09/05/2008, 22:32

Ah....anche il nostro Fisichella non scherza, ecco perchè si è "dimenticato" di uscire dopo che il semaforo fosse verde....voleva emulare Bond...nel film "Il giro in pista.....non può attendere" o " Si sbaglia solo 2 volte....o anche 3, 4" .... :lol: :lol:

Immagine
               Immagine               [center]F O R Z A  F E R R A R I !
Avatar utente
GTO
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 09/12/2007, 0:00

da Andrew » 10/05/2008, 13:23

spero che Kimi sia pesante..
e che Massa non si monti troppo la testa..
...e soprattutto che Hamilton continui a dare spettacolo, bellissimi quei controsterzi :D
Immagine
Se mi vogliono sono così, di certo non posso cambiare
Perchè io, di sentire dei cavalli che mi spingono la schiena, ne ho bisogno come dell'aria che respiro
Avatar utente
Andrew
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 26/02/2007, 0:00
Località: Da qualche parte tra i grattacieli di Manhattan

Prossimo

Torna a 2008

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 318 registrato il 02/11/2019, 8:51
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti