Ferrari, che delusione!!!

Discussioni sulla stagione 2007

da Niki » 09/09/2007, 21:34

Caro Connacht, quello che hai detto è il ritratto del dna italiano, ossia mer*oso. E puoi vedere chiaramente i voltabandiera totali che hanno caratterizzato questo popolino dal suo apparire sulla faccia della terra.
Ti dico io l'errore madornale che ha fatto la Ferrari: ha preteso di continuare come se ci fosse ancora schucchione, prendendo una cantonata colossale perchè la macchina sarebbe stata affidata ad un pilota diverso, a parte Massa che già c'era.
E Brawn lo scimmione, che scemo non è, ha previsto come sarebbe andata e ha preferito ritirarsi anche lui.
Il discorso fila se si tifa la squadra: chiunque la guidi va bene, anche una scimmia, basta che si vinca.
Il discorso ovviamente cambia quando si tifa il pilota.
Ed i media ancora rompono i OO a parlare del tedesco, a fare domande idiote agli altri che hanno una pazianza e superiorità tali da non mandarli a fare in (_Y_) per le domande da idioti servi che fanno.
Duole dirlo, ma siccome sono coerente e dico le cose come stanno, checchè odiassi lo schucchione devo sottolineare ancora una volta che il collante della squadra era lui.
Era ovvio che una volta partito bisognasse ricominciare da zero. Ma con chi credevano di vincere? Con Massa? Ma non fatemi ridere. Raikko doveva avere il tempo per conoscere la macchina e prenderla in mano, anche se a vedere come ha conosciuto e preso in mano la Mc Alonso, fà solo aumentare i dubbi sulle reali capacità del finlandese.
Ma naturalmente si guarda sempre in casa di altri, si accampano scuse, si guarda indietro, e altre ****** del genere.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da sundance76 » 10/09/2007, 0:48

Mah... Alla fine Raikkonen ha vinto solo una gara in meno del super-campione in carica Alonso. I due ritiri per guasto meccanico gli hanno tolto due possibili terzi posti ( 12 punti ) per cui il drammatico distacco attuale sarebbe diventato davvero esiguo. Lo so che con i "se" non si va da nessuna parte, ma stiamo parlando del valore dei piloti, che esula dagli errori del resto della squadra e dai guai d'affidabilità indipendenti dal pilota. Kimi ha ancora delle cartucce da sparare, e non sarei sorpreso se a fine anno avrà più vittorie di chi vincerà il titolo..
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8674
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Baldi » 10/09/2007, 8:41

la delusione ferrarista di Monza non può non essere cocente.

Massa ha di fatto dato l'addio al mondiale, ma anche Kimi non sta bene...

Ma la Ferrari è andata bene, tutto sommato, come prestazioni durante l'anno.
E' stata l'affidabilità la nota dolente (e tanto) al di là di qualche errore dei piloti (ma anche i piloti Mclaren qualche sbaglio l'hanno fatto).

Ma da appassioato di F1 non posso aver goduto di una stagione eccezionale.

4 piloti 4 in lizza per il mondiale.
Alternanza di vittorie come non mai.
Nessun ordine di squadra in Mclaren e soprattutto Ferrari che ci aveva abituato a stucchevoli giochetti.

Se solo ci fosse stata una BMW più in palla... sarebbe stato il paradiso.

Peccato per la Renault.... speriamo nell'arrivo di Alonso! :lol:
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10609
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da sellix » 10/09/2007, 10:11

sentite ragazzi smettiamola con questo fatto degli ordini di scuderia in ferrari! secondo voi senza schumi e con barrichello come prima guida vincevamo qualcosa? schumi andava semplicemente + forte. punto e basta fine del discorso sugli ordini di squadra! poi scusate ma dove l' avete visto l'equilibrio? sorpassi tra i big ce n'è stato solo uno 1 (quello di ieri di hamilton su kimi) e la ferrari dopo monaco è stata sempre x lo meno di 10 punti dietro e con poche chances di vincere xkè hamilton e alonso nn hanno mai rotto. che il 2005 sia stata una annata di ***** siamo tutti d'accordo, niente di paragonabile a quest'anno ma quest'anno è mancata sia la squadra che i piloti che hanno cmq fatto troppi errori x sperare di vincere. schumi con la f2005 arrivò terzo in campionato che cosa avrebbero fatto massa e kimi?
Immagine
"He is the outstanding racing driver since the Second World War ” Niki Lauda on Michael Schumacher
Avatar utente
sellix
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 14/05/2007, 23:00

da Baldi » 10/09/2007, 10:50

Bè...

ordini o non ordini...
...da contratto o semplicemente per opportunità contingente....

ma Schumy ha ricevuto tanti regali, pur non avendone proprio bisogno per essere 100, 1.000, 10.000 volte migliore di Irvine e Barrichello.

Ed è proprio quello che mi ha dato fastidio di quegli anni.

Il fatto che un pilota sovrumano come Schumacher abbia pure ricevuto quando avrebbe vinto a mani basse anche da solo.

E' ovvio che Barrichello fosse ben peggio del tedesco, ma le sue soddisfazioni sono state inferiori a quando potevano essere.

ma ora torniamo all'argomento...

Vero che di sorpassi ce ne sono stati pochi, e che il più delle volte sono avvenuti coi pit stop.

Ma c'è stata lotta serrata in pista e tra i team per tutta la stagione con una certa alternanza di superiorità prestazionale in pista continua.

Anche chi stava davanti perchè superiore in un certo GP, mai doveva abbassare la guardia perchè i rivali erano cmq molto vicini.

4 piloti potenzialmente in lotta per il titolo a poche gare dalla fine è tanto che non c'erano direi.

E lo sviluppo delle monoposto tra Ferrari e Mclaren è stato tanto serrato che gli altri invece di avvicinarsi, hanno perso ancora su loro (vedi BMW), cosa che raramente capita.

Se mi paragoate Massa e Kimi a Schumacher.... certo, per i ferraristi non c'è paragone.

Ma un pò tutti i 4 hanno fatto degli errori...
semmai è mancata l'affidabilità della rossa che ha lasciato in giro molti punti per entrambe le classifiche.

Il bello (si fa per dire) che le avarie o i problemi Ferrari (o ancora gli errori piloti) capitavano più frequentemente al pilota meglio piazzato in classifica del momento.
Segno che la Scuderia ha trattato i due piloti a pari livello ma che nonostante il grande impegno ha qualche lacuna tecnica generale (nel enso più ampio del termine).
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10609
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da JochenRindt » 10/09/2007, 11:02

Mi spiace che per la Ferrari ci sia stata questa debaclè. Io a questo punto cercherei nei prossimi due anni di lavorare e portare Fernando Alonso in rosso. Sarà antipatico agli italiani (io non lo conosco di persona e non posso dirlo) ma è comunque l'uomo che potrebbe rimpiazzare Schumacher, visto che a Woking si sente trascurato la Ferrari potrebbe muoversi per poterlo portare a casa. Vale la pena. Spero che vinca il titolo e si porti via il numero 1
"Io un uomo fortunato? Non lo credo,ma se di fortuna si tratta,speriamo che duri"
Jochen Rindt (1970)
Avatar utente
JochenRindt
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 31/05/2007, 23:00
Località: Cugliate Fabiasco

da groovestar » 10/09/2007, 11:16

a questo punto però mi sorge spontanea una domanda:

e se la Ferrari avesse peccato di affidabilità perchè non in grado di fornire ad entrambi i piloti una vettura ugualmente prestazionale?

Un po' come accadeva ai vecchi tempi in cui vi era indiscutibilmente una vettura numero uno ed una numero due
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7837
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da sellix » 10/09/2007, 12:07

[quote=""Baldi""]Bè...

ordini o non ordini...
...da contratto o semplicemente per opportunità contingente....

ma Schumy ha ricevuto tanti regali, pur non avendone proprio bisogno per essere 100, 1.000, 10.000 volte migliore di Irvine e Barrichello.

Ed è proprio quello che mi ha dato fastidio di quegli anni.

Il fatto che un pilota sovrumano come Schumacher abbia pure ricevuto quando avrebbe vinto a mani basse anche da solo.

E' ovvio che Barrichello fosse ben peggio del tedesco, ma le sue soddisfazioni sono state inferiori a quando potevano essere.
quote]
scusa ma quali sono le tante volte che barrichello si è dovuto fare da parte x far vincere schumi? in austria nel 2002 e basta sostanzialmente (poi quando perdi il mondiale x 21 anni consecutivi nn credo che hai voglia di perdere x una sciocchezza, nel 2002 la ferrari era su un altro pianeta ma a inizio stagione come potevano sapere se sarebbe continuato o ci sarebbe stato un recupero degli altri?)
inoltre schumi in malesia nel 1999 praticamente vinse la gara x irvine che cmq alla fine perse il mondiale e a monza nel 2004 e al ring 2002 evitò di superare barrichello lasciandolo vincere...
Immagine
"He is the outstanding racing driver since the Second World War ” Niki Lauda on Michael Schumacher
Avatar utente
sellix
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 14/05/2007, 23:00

da sgarbo » 10/09/2007, 12:20

In Malesia Schumacher fece vincere Irvine, ma ci sono 3 quesiti:
1)Schumacher ha veramente sbritato contro il team nel via rdio della Malesia?
2)Come è possibile che un team come la Ferari si diemntichi una ruota nel retro box?
3)Gp Giappone 1999. Quanto ha fatto Schumacher per aiutare Irvine?

le mie risposte:
1) NOn lo so
2) E' impossibile, ma è accaduto e qualche sospetto ce lo avrei
3)Nulla, sarebbe stato un grosso smacco personale e in quella gara si fece infilare dalle Mclaren e tenne dietro Irvine...

Per questo io al posto di Barrichello o Irvine non AVREI MAI ccettato il posto in seconda guida, ma molto meglio il posto da collaudatore, avrei guadagnato bene per fare quasi nulla(vedi Badoer) e in più avrei avuto la possibilità di poter lottare per la vittoria in altre categorie...

Correre e prendersi dei rischi per non vincere credo sia la cosa peggiore che possa succedere ad un pilota..
1-5-1994:La fine di una storia,l'inizio di una leggenda.
Avatar utente
sgarbo
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: 24/10/2005, 23:00
Località: varese

da groovestar » 10/09/2007, 12:38

sul 99 ci sarebbe da scrivere un libro,ma io ho alcune convinzioni:

che al ring è verosimile(al di la dell'italico sospetto di sotterfugi)che una gomma si sia dimenticata,in un momento e in un gp concitato,con condizioni davvero imprevedibili;tali inconvenienti son capitati,anche se non così clamorosi,anche ad altri top team,questo perchè spesso la tensione è davvero enorme.
Inoltre su quel GP tutti dimenticano una cosa,rivista attraverso il dvd della gazzetta:ovvero che in Pista Irvine venne superato in tromba da un Hakkinen decisamente superiore

Sulle imprecazioni Malesi c'è poco da dire anche perchè il favore è stato restituito,e questo conta alla fine

Su Suzuka penso che,a 8 anni di distanza,si possa recriminare ben poco:Hakkinen quel giorno ne aveva indubbiamente di più di tutti e ha meritatamente vinto e non penso che Schumacher avrebbe potuto contrastarlo per la vittoria(tantomeno Irvine!)

Ma soprattutto diciamo una grossa verita!
Ovvero che quel mondiale,in assenza di Schumacher,doveva essere di Hakkinen,che senza alcuni eventi sfortunati(Silverstone,Hockenheim)e gli infortuni con Coulthard,avrebbe vinto a mani basse.
Non ultimo grazie a quell'annata fortunata Irvine riuscì a vendersi bene alla Jaguar e a vivacchiare per alcuni anni in pista,con il portafogli bello gonfio
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7837
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Elio11 » 10/09/2007, 13:12

e quel campionato fu tanto anomalo che addirittura frentzen, pilota regolare per carità, ad un certo punto della stagione si ritrovò quasi ad avere l'occasione potenziale di vincere il mondiale
Avatar utente
Elio11
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2029
Iscritto il: 31/01/2006, 0:00

da facinoroso » 10/09/2007, 13:21

[quote=""whrphlio""]e quel campionato fu tanto anomalo che addirittura frentzen, pilota regolare per carità, ad un certo punto della stagione si ritrovò quasi ad avere l'occasione potenziale di vincere il mondiale[/quote]

Fortuna o no,Frentzen quel campionato fu sublime.Si dimostro' veramente un grande pilota,un potenziale mai piu' espresso
Avatar utente
facinoroso
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 08/06/2007, 23:00

da Elio11 » 10/09/2007, 13:52

[quote=""facinoroso""][quote=""whrphlio""]e quel campionato fu tanto anomalo che addirittura frentzen, pilota regolare per carità, ad un certo punto della stagione si ritrovò quasi ad avere l'occasione potenziale di vincere il mondiale[/quote]

Fortuna o no,Frentzen quel campionato fu sublime.Si dimostro' veramente un grande pilota,un potenziale mai piu' espresso[/quote]

grande costanza in qualifica e in gara con numerosi podii e due vittorie (magnycours gara memorabile pari al nurburg '99 e poi monza)!

un pò come Laffite che nel 1981 si ritrovò a fare da terzo incomodo per il titolo prima della gara di Las Vegas

il 1999 poi fu l'ultima grande stagione della Jordan..
Avatar utente
Elio11
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2029
Iscritto il: 31/01/2006, 0:00

da sellix » 10/09/2007, 17:02

senti una cosa sgarbo: il tuo ragionamento è: io ho perso il mondiale negli ultimi 19 anni, ho perso il mio primo pilota ma il mio secondo pilota è in lotta x il titolo. cosa faccio? cerco in tutti i modi di rallentarlo x perdere una ulteriore volta?il ragionamento sul gp d'europa del 1999 nn sta in piedi mentre quello del giappone è + probabile anche se ricordiamoci che nel 1998 schumi fece spegnere il motore e nel 2000 si fece cmq superare da hakkinen quando si giocava il suo mondiale quindi...
cmq ormai è acqua passata e sia barrichello che irvine farebbero bene a stare zitti dato che se schumi ci si metteva di impegno tutte le volte il loro palmares sarebbe stato di 0 vittorie...
Immagine
"He is the outstanding racing driver since the Second World War ” Niki Lauda on Michael Schumacher
Avatar utente
sellix
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 14/05/2007, 23:00

da sellix » 10/09/2007, 18:05

cmq ricordiamoci che + interessante e combattuta di questa stagione c'è stata quella del 2003: 8 vincitori diversi in 16 gare, tre piloti in lotta x il mondiale fino alla penultima gara e che dopo l'ungheria erano a un punto l'uno dall'altro, gare incertissime e bellissime come indianapolis, monza, silverstone, interlagos o suzuka :wink: .
Immagine
"He is the outstanding racing driver since the Second World War ” Niki Lauda on Michael Schumacher
Avatar utente
sellix
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 14/05/2007, 23:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2007

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite