[2007] 07 - Stati Uniti

Discussioni sulla stagione 2007

da Aviatore » 18/06/2007, 5:50

p.s.
son l'unico ad avere notato che, come a Monaco, Massa entra al (orimo) pitstop con 3/4 secondi di distacco dal secondo in classifica e, dopo che sia lui che il secondo hanno finito la rumba dei pitstop, si ritrova con 12" di distacco???????? Pazzesco. Michael in quei frangenti costruiva le sue vittorie........
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Andrew » 18/06/2007, 6:32

ricordo il nurb 06, con quei giri record che gli fecere recuperare 7 secondi in 3 giri sul nanDo malefico
Immagine
Se mi vogliono sono così, di certo non posso cambiare
Perchè io, di sentire dei cavalli che mi spingono la schiena, ne ho bisogno come dell'aria che respiro
Avatar utente
Andrew
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 26/02/2007, 0:00
Località: Da qualche parte tra i grattacieli di Manhattan

da Niki » 18/06/2007, 6:42

[quote=""Andras""]purtroppo per te la restaurazione dell'era Scucchia avverrà prima di quanto credi, e se penso al "come" temo travasi biliari da parte tua........[/quote]

Seeeeeeeeeeeeee... già con Kimi ho dovuto patire. Fernando MAI in Ferrari!!!
L'ho letto il pm, l'ho letto. Bravo, sei benedetto anche tu 8)
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 18/06/2007, 6:44

Se Alonso fosse in Ferrari (mi gratto e tocco ferro) a quest'ora i rossi sarebbero al primo posto in classifica con la Mc.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da gillesthegreat » 18/06/2007, 8:36

bella gara...onestamente è+ stata divertente e non soporifera. vedete non sono le macchine, o non solo, ma le piste. se mettiamo un rettilineo lungo e largo una bella frenatona e un tratto misto non da kart...beh lo spettacolo salta fuori
complimenti alla Mc, non cè che dire e hamilton è un fenomeno ora mai. e l'ho capito quando ha resistito alla grande a un altro gran pilota che è alonso. penso sia un indubbio smacco psicologico per lo spagnolo; tra l'altro sostenere che sabato pome passava sulla sua corsia per pulire la pista è demenziale perchè se fosse così non considererebbe che ci sono le gare di contorno che possono pulire o meno la pista e l'incognita meteo. no ha tagliato per cercare di arrivare prima alla fotocellula
bravi
in ferrari sono in gran ripresa. il giro più veloce di raikkonen ne è dimostrazione, e anche il fatto che i distacchi dalle Mc non sono mai stati superiori ai 12 secondi
gran sorpasso di kimi su heidfeld e kovalainen che mi piace sempre più. massa purtroppo perde un sacco di tempo al pit, anche se non ci sono evidenti errori del team. eppure riesce con almeno 6 secondi persi. e ancora una volta in scia ad alonso nei primi giri non ne tiene il ritmo. si conferma un po come l'hill o l'ascari del team..ho tmuto che nel duello finale si facessero prendere troppo e facessero delle *****.....ma massa ha tenuto bene la posizione.
grande bmw e vettel a me sembra un predestinato. gran bella prova
fisichella e liuzzi mi son piaciuti un sacco, arcigni e combattivi entrambi. pensavo che non avrei mai visto ciò da loro
grande trulli sopratutto nelle qualifiche, però quando lo passano lui allarga sempre.....kubica........sato gran gara an<he lui ma rovina tutto con una cavolata delle sue. honda speed red bull inguardabili

cmq FORZA FERRARI, CHE STIAM TORNANDO........
PER SCOPRIRE IL LIMITE DEVI PRIMA PASSARLO
Avatar utente
gillesthegreat
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1008
Iscritto il: 10/03/2007, 0:00

da Aviatore » 18/06/2007, 8:55

[quote=&quot;"Niki"&quot;][quote=&quot;"Andras"&quot;]purtroppo per te la restaurazione dell'era Scucchia avverrà prima di quanto credi, e se penso al "come" temo travasi biliari da parte tua........[/quote]

Seeeeeeeeeeeeee... già con Kimi ho dovuto patire. Fernando MAI in Ferrari!!!
L'ho letto il pm, l'ho letto. Bravo, sei benedetto anche tu 8)[/quote]


[smilie=adora.gif]

:P
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da sundance76 » 18/06/2007, 9:43

[quote=&quot;"Niki"&quot;]Raikkonen rischia di trasformarsi in uno dei più grossi bluff dai tempi di Alesi[/quote]

Niki non rompere, almeno Alesi non avrebbe mai fatto quelle disastrosissime partenze, anzi. Da quando esiste lo schieramento a due per fila ('73), Alesi è l'unico che, partito dalla sesta posizione, alla prima curva era già primo (Monza '96 su Benetton) mentre il grande Schumi da terzo che era si ritrovava sesto, e in soli quattro giri incredibilmente si ritrovava al secondo posto per i ritiri o i danneggiamenti di Hakkinen, Coulthard, Villeneuve, Hill e Berger, per poi non riuscire a passare Alesi fino al pit-stop, dove la Ferrari aveva una fuel-window di due giri in più, visto che all'epoca ogni squadra deputava un circuito per i test, e la Ferrari lo aveva fatto a Monza.
Oggi hanno tutti la partenza elettronica e nessuno sbaglia più una cambiata, ma i due della Ferrari continuano a far ridere i polli, che Dio ce la mandi buona sotto forma di un miracoloso capovolgimento della situazione tecnica, altrimenti muniamoci di cannocchiale e cerchiamo di individuare almeno la lontana scia delle McLaren....
Siamo tornati all'88-89...........
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8671
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Gilles » 18/06/2007, 10:03

Gara tutto sommato divertente, a tratti appassionante 8)

Vedere la Mc Laren così costantemente davanti mi fa pensare che Alonso sia parecchio forte, non solo in pista, ma soprattutto fuori. Mi spiego meglio: trasferendosi in Ferrari MS l'ha resa forte, ma portandosi dietro diversi tecnici; Alonso non mi risulta si sia portato dietro nessuno (chiaramente non sarà tutto merito suo), ma la Mc Laren di quest'anno mi sembra un tantino migliorata rispetto a quella dell'anno scorso...solo un caso ?
Questo per dire che anche questo aspetto concorre all'innegabile nervosismo dello spagnolo che sviluppa la macchina, ma che non riesce a coglierne tutti i frutti perchè in pista Hamilton è attualmente più forte; avete notato che al traguardo non è nemmeno passato vicino al muretto ? :? Secondo me è un po' più che 'nervoso' :twisted:

In ogni caso la Mc Laren ieri ha dimostrato la differenza tra una Squadra che domina e fa divertire (mantendo alto l'interesse per un Gp ed uno sport) e una squadra che domina e fa dormire. :roll:

Chi non mi è piaciuto ?!
Trulli. Per me accompagnare fuori la gente non significa difendere la posizione. Se lo fa Trulli è "mestiere" se lo fa Sato è "scorretto". E non era davanti, erano ruota a ruota (con Webber). Cmq non si scopre oggi che Trulli è "coriaceo", sia da doppiare che soprattutto da superare.
Fisichella, che ha dimostrato che senza quello stupido errore, sarebbe potuto arrivare molto in alto.
Ralf Schumacher chi ?? Quello che diceva di essere fra i tre migliori piloti del circus ?? :lol: ma mi faccia il piacere.
Liuzzi...una sequenza di risultati da fare invidia al Nakajima dei tempi migliori.

Qualcuno sa se da qualche parte si può scaricare il simulatore che usa la Mc Laren ?? Visti i risultati dev'essere carino, lo voglio :lol:
Gilles
 

da groovestar » 18/06/2007, 10:07

Noia,sempre le stesse cose e gli stessi discorsi...

La realtà della ferrari è che lo sviluppo tecnico pare si sia fermato dopo il Gp di spagna;vi sono stati degli errori di guida da parte dei piloti,ma il grosso delle responsabilità penso sia da ascrivere ad una vettura che ha perso quasi un secondo e mezzo nei confronti della McLaren.
Escludo che i piloti siano rincoglioniti all'improvviso,soprattutto quando nella prima fase del campionato si sono dimostrati all'altezza,indi credo che il ritardo sia da ascrivere a dei gravi errori di valutazione dei rossi in generale,semplice e riduttivo dar la colpa ai piloti(che prima venivano valutati come fenomeni o rivalutati come campioni).

Raikkonen non è assolutamente partito bene,ma nonostante ciò non credo proprio che avrebbe potuto ottenere più della quarta piazza,al massimo la terza ai danni di Massa(ma in pista si è visto che non riusciva a impostare il sorpasso anche a causa di una diversità di assetto).
Insomma la Ferrari non poteva fare di più di quello che ha fatto,considerando il pacchetto portato in America...

Hamilton è sempre sempre sempre più una conferma e mantiene una media spaventosa;questa volta ha battuto Alonso nel confronto diretto nelle qualifiche e gli ha resistito in gara,senza MAI commettere un errore.
Certo,debuttare su una McLaren aiuta,ma mi sento davvero di dire che lui è il VERO fenomeno in pista attualmente,ed ha una facilità di guida che da tempo non si vedeva in una New Entry.
Cmq qui si continua a parlare di Alonso campionissimo,ma Hamilton gli sta davanti,e di 10 punti a parità di vittorie,ora non si parla più di ragioneria...

Ultima cosa
Qui si parla ancora di epoca zerbinaggio,ma ci si dimentica una cosa:che in Ferrari il compagno di squadra più consistente è stato Barrichello;volete dirmi che il brasiliano lamentoso sarebbe stato in grado di impensierire Schumacher o di avvicinarsi alla consistenza di un Alonso o Hamilton?
Poche palle,era terribilmente più lento e quando ha avuto la possibilità di lottare alla pari col tedesco se l'è sempre prese. SEMPRE!(basti guardare Monaco ed Usa 2005);era un pilota capace di tirar fuori la gara singola buona,ma poi basta(se riguardate le statistiche sono impietose,tranne solo la storia di Zeltweg 2002)
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7823
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Uitko » 18/06/2007, 10:18

[quote=&quot;"Gilles"&quot;]Chi non mi è piaciuto ?!
Trulli. Per me accompagnare fuori la gente non significa difendere la posizione. Se lo fa Trulli è "mestiere" se lo fa Sato è "scorretto". E non era davanti, erano ruota a ruota (con Webber). Cmq non si scopre oggi che Trulli è "coriaceo", sia da doppiare che soprattutto da superare.[/quote]
Devo smetterla di parlare di Trulli, sono come Niki quando parla di Lauda, forse sono troppo di parte e non ragiono...
Tutta questa illegalità nelle manovre di Jarno non la vedo proprio.
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Gilles » 18/06/2007, 10:30

[quote=&quot;"Uitko"&quot;][quote=&quot;"Gilles"&quot;]Chi non mi è piaciuto ?!
Trulli. Per me accompagnare fuori la gente non significa difendere la posizione. Se lo fa Trulli è "mestiere" se lo fa Sato è "scorretto". E non era davanti, erano ruota a ruota (con Webber). Cmq non si scopre oggi che Trulli è "coriaceo", sia da doppiare che soprattutto da superare.[/quote]
Devo smetterla di parlare di Trulli, sono come Niki quando parla di Lauda, forse sono troppo di parte e non ragiono...
Tutta questa illegalità nelle manovre di Jarno non la vedo proprio.[/quote]

Per come la vedo io, ma sai che sono un purista, in una ipotetica scala di correttezza dove 1 rappresenta un pilota estremamente corretto (ad esempio Hakkinen) e 10 rappresenta un pilota estremamente scorretto (ad esempio MS), a Trulli metterei un 7.5.
Aggiungo che non mi fa piacere perchè lo considero il pilota italiano più forte (al pari di Zanardi) degli ultimi 20 anni e forse più, sicuramente il migliore da quando seguo la F1 migliore dei vari De Angelis, Patrese, Nannini, ecc.
Gilles
 

da Aviatore » 18/06/2007, 10:52

[quote=&quot;"Gilles"&quot;][quote=&quot;"Uitko"&quot;][quote=&quot;"Gilles"&quot;]Chi non mi è piaciuto ?!
Trulli. Per me accompagnare fuori la gente non significa difendere la posizione. Se lo fa Trulli è "mestiere" se lo fa Sato è "scorretto". E non era davanti, erano ruota a ruota (con Webber). Cmq non si scopre oggi che Trulli è "coriaceo", sia da doppiare che soprattutto da superare.[/quote]
Devo smetterla di parlare di Trulli, sono come Niki quando parla di Lauda, forse sono troppo di parte e non ragiono...
Tutta questa illegalità nelle manovre di Jarno non la vedo proprio.[/quote]

Per come la vedo io, ma sai che sono un purista, in una ipotetica scala di correttezza dove 1 rappresenta un pilota estremamente corretto (ad esempio Hakkinen) e 10 rappresenta un pilota estremamente scorretto (ad esempio MS), a Trulli metterei un 7.5.
Aggiungo che non mi fa piacere perchè lo considero il pilota italiano più forte (al pari di Zanardi) degli ultimi 20 anni e forse più, sicuramente il migliore da quando seguo la F1 migliore dei vari De Angelis, Patrese, Nannini, ecc.[/quote]

e chissà perchè ma quel "10" Ayrton non se lo becca MAI

mah........
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Powerslide » 18/06/2007, 11:25

[quote=&quot;"gillesthegreat"&quot;]bella gara...onestamente è+ stata divertente e non soporifera. vedete non sono le macchine, o non solo, ma le piste. se mettiamo un rettilineo lungo e largo una bella frenatona e un tratto misto non da kart...beh lo spettacolo salta fuori[/quote]
Non sono d'accordo. Ad Indianapolis (come una volta ad Hockenheim) bisogna viaggiare scarichi sennò nel lunghissimo rettilineo ti sverniciano. Così quando arrivi nel misto la macchina è molto meno stabile, ha una frenata più lunga e una potenza più difficile da scaricare a terra in fase di uscita dalle curve. Un compendio di fattori che permette di mettere in risalto differenti stili di guida e di interpretazioni delle traiettorie. Insomma, con un carico minore, anche le curve più stupide tornano ad essere possibili luoghi di sorpasso. Come vedi la colpa è sempre delle macchine.
Il pilota di cui porti il nickname ebbe a dire:
"Dateci 1.000 CV, togliete minigonne ed alettoni e poi vediamo chi è il più forte!"
Lo vuoi smentire?
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6468
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Aviatore » 18/06/2007, 11:37

[quote=&quot;"Powerslide"&quot;]
"Dateci 1.000 CV, togliete minigonne ed alettoni e poi vediamo chi è il più forte!"
Lo vuoi smentire?[/quote]

Si ma piloti con quelle palle da quando c'è Max Mosley vengono "castrati chimicamente" al loro arrivo in F1
Gilles avrebbe dovuto esserci nel 1986 quando a quelle potenze ci si arrivava per davvero e le minigonne erano storia
Gli alettoni no però :?
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Powerslide » 18/06/2007, 13:43

[quote=&quot;"groovestar"&quot;]Noia,sempre le stesse cose e gli stessi discorsi...

La realtà della ferrari è che lo sviluppo tecnico pare si sia fermato dopo il Gp di spagna;vi sono stati degli errori di guida da parte dei piloti,ma il grosso delle responsabilità penso sia da ascrivere ad una vettura che ha perso quasi un secondo e mezzo nei confronti della McLaren.
Escludo che i piloti siano rincoglioniti all'improvviso,soprattutto quando nella prima fase del campionato si sono dimostrati all'altezza,indi credo che il ritardo sia da ascrivere a dei gravi errori di valutazione dei rossi in generale,semplice e riduttivo dar la colpa ai piloti(che prima venivano valutati come fenomeni o rivalutati come campioni).[/quote]

Siccome dai media non se ne è più parlato, tutti sembrano dimenticare che dopo le prime gare Ron disse che era stufo di correre contro macchine irregolari. La Federazione fece finta di svegliarsi, emise un paio di regolette sui controlli ed ecco svanire d'incanto il secondo abbondante di vantaggio delle Rosse. Addio fondo piatto realizzato con materiali a "memoria di forma", che permetteva di avere la stessa deportanza con alettoni più scarichi o, a parità di carico alare, una deportanza maggiore. Peccato che il fondo piatto risultasse tale solo a vettura ferma.
Con questo non voglio dire che la Ferrari barasse, meglio, che fosse l'unica a farlo: tutti hanno i loro scheletri negli armadi. D'altronde il compito dei progettisti è quello di ottenere il meglio, restando sempre al limite del regolamento. Questa volta è toccato a lei essere colta (con discrezione :) ) con le mani nel sacco.
I piloti Ferrari non erano fenomeni prima, nè schiappe adesso. Certo che quelli McLaren sono una spanna più in alto.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6468
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2007

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite