Paragone

Discussioni sulla stagione 2007

da Niki » 12/06/2007, 9:43

Con le dovute distanze e differenze: Alonso - Hamilton / Prost - Senna.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Aviatore » 12/06/2007, 9:54

[quote=""Niki""]Con le dovute distanze e differenze: Alonso - Hamilton / Prost - Senna.[/quote]

Secondo me è un paragone poco azzeccato, sommo Niki :wink:
Nel senso: come coppia Alonso-Hamilton ha la forza della coppia Senna-Prost
MA
Secondo me nessuno dei due vale Ayrton (come "genio" della guida) ed entrambi sono meglio di Prost
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da sundance76 » 12/06/2007, 10:08

[quote=""Andras""][quote=""Niki""]Con le dovute distanze e differenze: Alonso - Hamilton / Prost - Senna.[/quote]

Secondo me è un paragone poco azzeccato, sommo Niki :wink:
Nel senso: come coppia Alonso-Hamilton ha la forza della coppia Senna-Prost
MA
Secondo me nessuno dei due vale Ayrton (come "genio" della guida) ed entrambi sono meglio di Prost
[/quote]

Andras, con tutto il rispetto per le tue opinioni e per i piloti in questione, ma per me troppo dire che sono meglio di Prost. Alain se voleva, apeva essere veloce quanto Ayrton, il quale, è bene dirlo, ha avuto molti più incidenti di Alain e spesso inutili. Tu pensi che Alain sia fortunato, ma parli di uno che tranne la stagione '80 dell'esordio e quella del '91 ha poi sempre, dico sempre, lottato per il titolo (cioè altre 11 volte). E ha fatto molte gare entusiasmanti, non so se ricordi il Sudafrica '82, quando con una gomma bucata, fece un intero giro su tre ruote, andò al box, fu doppiato, rientrò, si sdoppiò e addirittura rimontò un altro giro e vinse! Roba che i migliori giornalisti del tempo lo paragonarono a Stewart e Clark. No, Ayrton era molto più incline a prendersi rischi e per questo anche a me piaceva di più, ma Prost non è uno scarso, ma un vero campione. Che poi fosse antipatico e sapesse politicamente riuscire a mettere un'intera squadra dalla sua parte, sono cose che non riguardano la sua capacità in pista. E poi il paragone con i piloti attuali inizia ad essere un pò scivoloso, visto che ormai sono passati 20 anni dai tempi di Prost, e le vetture e i circuiti sono tutta un'altra cosa.
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8671
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Aviatore » 12/06/2007, 10:14

[quote=""sundance76""][quote=""Andras""][quote=""Niki""]Con le dovute distanze e differenze: Alonso - Hamilton / Prost - Senna.[/quote]

Secondo me è un paragone poco azzeccato, sommo Niki :wink:
Nel senso: come coppia Alonso-Hamilton ha la forza della coppia Senna-Prost
MA
Secondo me nessuno dei due vale Ayrton (come "genio" della guida) ed entrambi sono meglio di Prost
[/quote]

Andras, con tutto il rispetto per le tue opinioni e per i piloti in questione, ma per me troppo dire che sono meglio di Prost. Alain se voleva, apeva essere veloce quanto Ayrton, il quale, è bene dirlo, ha avuto molti più incidenti di Alain e spesso inutili. Tu pensi che Alain sia fortunato, ma parli di uno che tranne la stagione '80 dell'esordio e quella del '91 ha poi sempre, dico sempre, lottato per il titolo (cioè altre 11 volte). E ha fatto molte gare entusiasmanti, non so se ricordi il Sudafrica '82, quando con una gomma bucata, fece un intero giro su tre ruote, andò al box, fu doppiato, rientrò, si sdoppiò e addirittura rimontò un altro giro e vinse! Roba che i migliori giornalisti del tempo lo paragonarono a Stewart e Clark. No, Ayrton era molto più incline a prendersi rischi e per questo anche a me piaceva di più, ma Prost non è uno scarso, ma un vero campione. Che poi fosse antipatico e sapesse politicamente riuscire a mettere un'intera squadra dalla sua parte, sono cose che non riguardano la sua capacità in pista. E poi il paragone con i piloti attuali inizia ad essere un pò scivoloso, visto che ormai sono passati 20 anni dai tempi di Prost, e le vetture e i circuiti sono tutta un'altra cosa.[/quote]

Fratello Sundance76, la carriera di Prost si divide nel "pre" e "dopo" l'avercele prese dal Santo nel 1984, prima di quel momento vedevamo un pilota tutto palle, irruenza, coraggio ed avventatezza, dopo il mondiale perso per mezzo punto dal Santo conscio di avere sotto al culo la macchina migliore abbiamo visto una fotocopia molto (ma molto) sbiadita del Santo post Nurburgring.
IMHO
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Baldi » 12/06/2007, 10:15

Anche per me Prost non va sottovalutato.
Lo si ricorda solo come il professore che raccoglieva senza osare nel periodo con Senna... ma è stato anche l'ultra veloce in tempi precedenti e che perdeva i mondiali per colpe non sue.

Prost è Prost
Senna è Senna

La coppia Hamilton Alonso è fortissima, ma loro sono loro.
Non li accumunerei.
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10609
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da sgarbo » 12/06/2007, 10:17

Se dobbiamo paragonarli credo non ci siano dubbi che Hamilton sarebbe il Senna e Alonso il Prost.Sia per gli stili di guida,ma anche per la posizione nel team.
Trovo però che la stessa rivalità non ci potrà essere MAI,perchè ora la Mclaren è cresciuta in esperienza e anche se battagliano,Alonso ed Hamilton lavorano "da squadra"....quindi non vedremo mai occhiatacce o messe a punto diverse,anche perchè ora la tecnologia è diversa,le telemetrie,superavanzate,rispetto a 18 anni fa,permettono che la messa a punto sia uguale per entrambi,senza favoritismi o giochetti fatti dai piloti per mascherare soluzioni da non passare al compagno...

Quindi diciamo che il paragone è giusto,ma i tempi sono cambiati....
1-5-1994:La fine di una storia,l'inizio di una leggenda.
Avatar utente
sgarbo
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: 24/10/2005, 23:00
Località: varese

da giorgio_deglianto » 12/06/2007, 11:03

Paragone azzeccatissimo Niki, anche se i tempi però sono cambiati. Una rivalità come quella di Senna e Prost non esisterà mai più credo perchè ormai gli interessi dei costruttori puntano sempre più ad avere delle squadre alla "volemose bbeneee". Come stile di guida e carattere però il paragone è perfetto. Lo dico io da inizio 2007 ma nessuno mi ascolta.
E cmq pensavo che su gpx fosse stato aperto un post per parlare del Paragon. Peccato. Sarà per un'altra volta.
giorgio_deglianto
 

da Aviatore » 12/06/2007, 11:32

io ammetto di non essere lucido quando valuto Prost perchè per me lui è l'idiota che perse il campionato 1990 NON a Suzuka come ritiene la maggioranza MA
1) a Monaco, forte del "non si vincono le gare al primo giro" si fa una dormita al Mirabeau, Alesi lo infila, non pago continua a lasciare la porta spalancata, Berger lo centra e gli sfascia la macchina che nel warm up gli aveva fatto dare un secondo ad Ayrton sul ritmo di gara
2) a Monza, con una Ferrari superiore alla Mclaren non riesce ad acciuffare Ayrton perchè mentre Senna infila con una ferocia TOTALE i doppiati Prost perde mezzo giro a sorpasso

MA-LE-DET-TO!!!
:evil:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da groovestar » 12/06/2007, 11:33

si,volendo ci può stare
ma i caratteri e le caratteristiche/caratura dei nuovi piloti è tremendamente annacquata.

Senna era Senna

Prost un altro fenomeno incredibile,anche se un po' appannato dal 90 in poi,altro che sopravvalutato
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7823
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Connacht » 12/06/2007, 12:34

Credo che Niki non intendesse accomunare un pilota ad un altro, ma dire che Hamilton sta ad Alonso come Senna stette a Prost, non c'entra nulla il paragone diretto, quel che conta è il rapporto, cioè: quel che accade è che c'è un giovane arrembante che diventa compagno di squadra del campione affermato, il quale sente la pressione della situazione e non ha più un rapporto idilliaco con il team. Avrebbe potuto anche fare un esempio con due calciatori/cestisti/golfisti/ecc. per quel che intende dire.

Detto questo, per la questione sollevata da Andras imho Prost li supera ampiamente, altro che migliori di lui, anche se in realtà poco senso avrebbe il fare un paragone del tipo "chi è migliore di chi" fra piloti tanto distanti.
Avatar utente
Connacht
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 21/03/2006, 0:00
Località: Where I end and you begin

da Aviatore » 12/06/2007, 12:38

[quote=""Connacht""]Credo che Niki non intendesse accomunare un pilota ad un altro, ma dire che Hamilton sta ad Alonso come Senna stette a Prost, cioè: quel che accade è che c'è un giovane arrembante che diventa compagno di squadra del campione affermato, il quale sente la pressione della situazione e non ha più un rapporto idilliaco con il team. Avrebbe potuto anche fare un esempio con due calciatori/cestisti/golfisti/ecc. per quel che intende dire.

Detto questo, per la questione sollevata da Andras imho Prost li supera ampiamente, altro che migliori di lui, anche se in realtà poco senso avrebbe il fare un paragone del tipo "chi è migliore di chi" fra piloti tanto distanti.[/quote]

Prost una volta arrivato in Mclaren ha preso le palle e le ha messe in naftalina, per questo ha odiato Ayrton, l'ha costretto ad usarle di tanto in tanto :P
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Uitko » 12/06/2007, 16:07

Prost era un signor pilota, a me piaceva anche se gli mancava un po' di grinta a volte, non vinci 4 mondiali (QUATTRO) di c**o :D
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Aviatore » 12/06/2007, 16:20

[quote=""Uitko""]Prost era un signor pilota, a me piaceva anche se gli mancava un po' di grinta a volte, non vinci 4 mondiali (QUATTRO) di c**o [/quote]

analizziamo i suoi mondiali :P
1985: cancellazione di Spa a maggio causa manto stradale che si sfascia, Michele in pole e lui senza tempo, dalla seconda metà del mondiale Ferrari si suicida cambiando il fornitore di turbine sospettando che la KKK favorisca la Mclaren Porsche........evvai col primo mondiale del nano
1986: piglia della carne tutto l'anno dalle due williams, ad Adelaide scoppia il finimondo: a Mansell scoppia una gomma e Piquet viene precauzionalmente chiamato ai box quando c'era solo da lasciarlo fuori a vincere il titolo incrociando le dita........evvai col secondo mondiale!
1989: il furto del nano+Balestre alla chicane di Suzuka. E, cosa peggiore, il saldo del maltolto ad Ayrton viene espletato un anno dopo col nano in rosso. Bel terzo mondiale direi........
1993: con quella Williams secondo me pure Mazzacane vinceva il titolo, a parte questo la fotografia del suo anno più che il titolo mondiale è il suo patetico ritiro ad Interlagos quando al primo scroscio si schianta sul rettilineo del via :lol: ancora più bella la sua gara di Donington Park, con Senna che vola verso una vittoria leggendaria mentre lui ad ogni schizzo sollevato dall'auto che lo precede si ferma a cambiare da slick a rain e da rain a slick, 6 pitstop totali........un campionissimo
:twisted:
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

da Gilles » 12/06/2007, 16:48

Qui l'unico paragone che si può fare è quello tra Niki "durante Schumacher" e Niki "dopo Schumacher".
E da questo confronto il secondo ne esce con le ossa rotte... :wink:
Gilles
 

da Aviatore » 12/06/2007, 16:50

[quote=""Gilles""]Qui l'unico paragone che si può fare è quello tra Niki "durante Schumacher" e Niki "dopo Schumacher".
E da questo confronto il secondo ne esce con le ossa rotte... :wink:[/quote]

sisisisisisisi
:P
Immagine

"Sia anche lodata l'Austria, Patria di Colui che ha distribuito il Verbo e le lezioni di guida" - Niki (quello nostro)
Avatar utente
Aviatore
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6434
Iscritto il: 23/09/2005, 23:00
Località: Ferrara (residenza) Vicenza (sede lavoro) Estero (trasferte)

Prossimo

Torna a 2007

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 2 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 2 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti