[2007] 06 - Canada

Discussioni sulla stagione 2007

da groovestar » 11/06/2007, 12:52

sicurissimo :)

son curioso di vedere come finirà,ma se Hamilton sarà capace di finire il campionato davanti allo spagnolo,allora ci troveremo di fronte a un pilota che riscriverà la storia della F1

Insomma,stiamo assistendo a un cambio generazionale,come ai tempi del ritiro di Stewart,Fangio o della morte di Clark o Senna

Corsi e ricorsi delle Corse

(ok,su questa lapidatemi:D)
Avatar utente
groovestar
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 7823
Iscritto il: 09/03/2004, 0:00

da Powerslide » 11/06/2007, 13:21

[quote=""facinoroso""]Io poi non mi lamento di niente,preferisco correre nei deserti con 3-4 eau rouge.[/quote]
Piccolo problema: una Eau-Rouge nel deserto la faresti in pieno anche te ed ecco andare a donne perdute un'altra componente su cui può contare un pilota: il coraggio.
Che poi il rischio debba sempre essere combattuto è giusto, ma diminuire anche la "percezione del rischio" cancellando curve da pelo (come ormai è la regola) è totalmente sbagliato. Su questo, se vuoi e se vogliono gli altri del forum, ti potrei fare una lunga disquisizione portandoti ad esempio lo scempio fatto a Monza cancellando la vera Lesmo 2.
Comunque se vuoi indignarti fallo con queste demenziali F1 che permettono velocità in curva letteralmente incredibili, con metodi decisamente scandalosi. Sembrano incollate a terra ma, in effetti, sono trattenute solo da un esilissimo filo che quando si spezza le trasforma in veri e propri proiettili. Il filmato di Kubica che appare su questo forum rende bene l'idea.
Io non accetto che per trovare l’effetto suolo si debba strisciare per terra. Secondo me è assurdo, è immorale da un punto di vista tecnico. (Mauro Forghieri)
Avatar utente
Powerslide
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 6468
Iscritto il: 16/01/2007, 0:00

da Uitko » 11/06/2007, 14:49

[quote=""Powerslide""]Su questo, se vuoi e se vogliono gli altri del forum, ti potrei fare una lunga disquisizione portandoti ad esempio lo scempio fatto a Monza cancellando la vera Lesmo 2.[/quote]
fallo maledizione fallo!!! rivoglio quella curva!!!!!! :( :( :( :( :( :( :(

(apri un nuovo thread se ti viene voglia) :wink:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Mendocino » 11/06/2007, 15:23

[quote=""Uitko""]
Trulli: non so più che dire :cry:

Ferrari: Colajanni la rappresenta bene (ed è tutto dire) :cry:
[/quote]

Ma guarda se in una domenica del genere devo pure mettermi a fare il tifo per Sato.. bah..

Cioè, vedo un ragazzino col casco giallo venir fuori dall'inferno senza commettere un solo errore e prendere per i capelli la dea bendata quando tutto poteva andare al fuoco...

Poi quasi mi si congela il sangue nelle vene a vedere una formula1 prendere il volo, e poi sbattere e poi roteare di lungo e di largo, e poi fermarsi di sbieco e poi... 5 secondi... forse ha mosso un braccio... forse un riflesso incondizionato, ma no.. no.. sta bene, si muove.. sta bene...

E le penalità fioccano, e le nuove regole sbigottiscono, e anche chi con la Formula1 si addormenta forse stasera non riesce proprio a staccare gli occhi dalla tv... e bravo Ecclestone, e brava Fia del mio c***o, sei in grado di rovinare un campionato intero pur di vivacizzare un gran premio ogni due anni...

E poi mi sento addirittura di amare Fernando Alonso. Ancora non riesco a capire come, nel delirio delle staccate andate a male, degli errori-orrori in quantità, delle penalizzazioni della Safety e della Fia, dei guai tecnici alla vettura sia riuscito a tornare 2-3 volte in zona punti partendo più o meno dall'ultima posizione.
Forse avrebbe preso Raikkonen, forse Kova e li avrebbe surclassati, sorpassati.
Forse ha combattuto.
Senza forse, ha combattuto.

E c'è gente che parte 4a e arriva 5a. E ha una Ferrari sotto il culo. BIONDO, STAJE 'NGUAIAT.

Stiamo inguaiati, abbiamo due fermoni a guidare in gara, una monoposto che non capisce se una gomma è dura o morbida, un responsabile stampa incapace, una strategia perdente e non sappiamo cosa fare.

E io devo tifare per Sato?

Andiamo a Indy con una spada che pende sulle nostre teste e solo una settimana di tempo per rimediare al secondo grande smacco del campionato.

Svegliamoci.


Heilà Uitko ;)
Avatar utente
Mendocino
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 155
Iscritto il: 13/03/2007, 0:00

da echoes » 11/06/2007, 15:35

bel gp..mi è proprio piaciuto, un po' di casino a far saltare tutte le strategie pianificate, un pilota una spanna sopra tutti, alonso superato da sato (oddio..anche raikko è stato superato dal nippo...), sorpassi e tentativi di sorpassi e un incidente di troppo (il polacco deve accendere molti ceri a qualsivoglia santo, dio, protettore o chi per loro...).

sull'incidente mi dispiace dirlo, ma per una volta trulli l'ha fatta fuori dal vasino...ha esagerato nel chiudere e ha mandato kubika sull'erba, con quel che ne consegue...va bene chiudere la traiettoria, ma se hai 20 km in meno, per favore, evita certe ca***te che poi qualcuno rischia di farsi male; peccato, è sempre stato un pilota duro da superare ma corretto...

hamilton...non c'è molto da dire...un grande...

ferrari indietro...troppo indietro, decisamente indietro...qui non ci siamo ragazzi, o cambiano marcia o quest'anno dopo il fuoco di paglia dei primissimi gp, i grigi domineranno in lungo e in largo...

bmw: grande lavoro; a piccoli passi si avvicinano sempre di piu' alla vetta; direi una conferma del fatto che sono la 3a forza del mondiale.

williams: sono contento per sir frank; anche lui non è un mostro di simpatia, ma è l'ultimo degli assemblatori, non posso volergli male!!!

superaguri: ha gli stessi punti della red-bull e potrebbe insidiare la toyota, un po' per meriti propri, un po' per demeriti altrui. GRANDI!!! :D

Toyota, Honda: che buttino via le carriole con cui stanno correndo e comperino 2 telai da qualcuno...indecenti...

va beh...per gli altri...un applauso per esserci stati (soprattutto a liuzzi per aver fatto il botto sul muro dei campioni...peccato che quei campioni PRIMA hanno vinto i mondiali, poi si sono schiantati...non viceversa!!!)

dimeticavo...montreal gran bella pista, secondo me sicura come tutte le altre; l'incidente di kubika è avvenuto in un punto dove nel 99,99% dei casi non succede mai nulla, normale che non vi fossero protezioni particolari per il muro; unico appunto, i commissari sono lenti nel portare fuori le macchine incidentate e pulire la pista (a montecarlo se al giro x uno si spalma da qualche parte, al giro x+1 normalmente è già tutto sistemato a meno di infortuni del pilota...).

ciaooo

echoes04
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2045
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da sgarbo » 11/06/2007, 15:42

[quote=""echoes04""]
sull'incidente mi dispiace dirlo, ma per una volta trulli l'ha fatta fuori dal vasino...ha esagerato nel chiudere e ha mandato kubika sull'erba, con quel che ne consegue...va bene chiudere la traiettoria, ma se hai 20 km in meno, per favore, evita certe ca***te che poi qualcuno rischia di farsi male; peccato, è sempre stato un pilota duro da superare ma corretto...
[/quote]

Bhe adesso non possiamo accusare nessuno,ognuno faceva la sua gara...per me è stato un comune incidente di gara....
1-5-1994:La fine di una storia,l'inizio di una leggenda.
Avatar utente
sgarbo
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: 24/10/2005, 23:00
Località: varese

da Uitko » 11/06/2007, 17:24

[quote=""echoes04""]sull'incidente mi dispiace dirlo, ma per una volta trulli l'ha fatta fuori dal vasino...ha esagerato nel chiudere e ha mandato kubika sull'erba, con quel che ne consegue...va bene chiudere la traiettoria, ma se hai 20 km in meno, per favore, evita certe ca***te che poi qualcuno rischia di farsi male; peccato, è sempre stato un pilota duro da superare ma corretto...[/quote]
ma hai visto delle immagini dettagliate? no perchè io dalle immagini tv non ho visto una mazza di come è iniziato l'incidente.
jarno nel dopogara ha tenuto a specificare che non c'entrava niente, ma s ci fossero immagini più precise sarei contento di vederle.


@Powerslide
ho spostato la discussione su Lesmo 2 qui http://www.gpx.it/modules.php?name=Foru ... pic&t=1579
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5050
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da echoes » 11/06/2007, 18:40

è l'impressione che ho avuto dalle immagini e dai replay...mi sembrava che trulli non fosse propriamente in traiettoria ma decisamente largo, il che ha fatto allargare ancora di piu' kubica il quale alla fine s'è ritrovato sull'erba...

ripeto, questo è quanto mi è sembrato dalle immagini tv, poi felice d'essere smentito: come ho detto reputo trulli un pilota durissimo da superare ma sempre corretto.

ciao

echoes04
"E' l'eterno e sempre presente pericolo della morte a rendere sublimi le corse automobilistiche" (S. Moss)
Avatar utente
echoes
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2045
Iscritto il: 08/06/2005, 23:00
Località: Bologna

da Jackie_83 » 11/06/2007, 22:16

Dico la mia su questa ASSURDA gara...

Montreal: non penso proprio ke questo circuito sia da annoverare tra i + pericolosi della F1, l'impatto di Kubica è stato un classico caso di "trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato...ma non del tutto"

la Toro Rosso di Speed infatti è stata provvidenziale, ha fatto alzare la Sauber quel tanto ke basta x impattare nel muro con la parte inferiore della fiancata impedendo un impatto col fianco pieno ke sarebbe stato probabilmente MOOLTO dannoso x il pilota

in ogni modo Robertino ha da accendere svariate tonnellate di ceri al suo amico Papa e a svariate migliaia di santi di qualsiasi credo...


Ferrari: Allucinante, terrificante, apocalittica! non c'è altra definizione x la gara delle rosse in Canada...

è andata come (purtroppo) mi immaginavo e i motivi del tracollo sono principalmente 2
1:la F2007: ottima vettura (probabilmente la migliore) ma ha un GROSSISSIMO difetto, è figlia diretta della 248F1, progettata attorno alle caratterisctiche del kaiser, Massa (ke ha uno stile di guida molto simile) la interpreta ottimamente quando è in giornata, Raikkonen (ke è totalmente all'opposto) decisamente no....

E qui c scappa la riflessione: se c fosse stato Schumacher probabilmete 4 vittorie su 6 sarebbero state sue...altro ke McLaren!

2: I piloti: Massa non è un leader e non è un gran collaudatore, spreme meglio la F2007 perkè conosce a menadito la squadra, ha lo stile di guida adatto e ha partecipato allo sviluppo della vettura...ma non è un trascinatore nè mai lo sarà

Raikkonen...beh, sconcertante, un inizio in tromba come non mai...poi si è totalmente dissolto, dice ke non riesce a cucirsi addosso la F2007 e si sta ancora ambientando..MA UN CAMPIONE NON DOVREBBE SAPERSI ADATTARE A TUTTO????

Resta il fatto ke entrambi i piloti non sono dei leader, non sanno dare una direzione tecnica allo sviluppo della vettura, non sanno orientare la squadra decisamente dalla loro parte e non sono certo dei rompicogl*oni ke vogliono sapere tutto di tutto su ogni singola vite della vettura

Insomma...2 caschi vuoti (o quasi)

tornando alla gara e alla bandiera nera a Massa...trovo semplicemente assurdo aprire la pit-lane, fare entrare ai box le vetture...e LASCIARE ROSSO IL SEMAFORO IN USCITA!!! 8O 8O 8O :x

Ma ke diavolo di senso ha? ke pericoli c'erano?...secondo me si tratta di una disattenzione dei commissari e di una svista del box Ferrari e Renault (starci attenti no eh?!)

x il resto...beh, McLaren perfetta assolutamente con un ENORME Hamilton ke può iniziare a pensare seriamente al titolo

e poi Alonso...inguardabile! colui ke ha posto fine all'era Schumacher, il supercampione del nuovo millennio sente la pressione di un debuttante in maniera annichilente!

Nero (pure + di Hamilton) in conferenza stampa post-qualifica...assolutamente irriconoscibile in gara, non ha mai fatto casì tanti errori nelal sua intera carriera!...spero x lui si sia trattato di un raptus di follia canadese sennò c'è veramente da preoccupardi (o da ridere...x noi :twisted: )

Gli altri in breve...ottimi Heidfeld e Wurz, il primo ha addirittura retto il passo di Hamilton stracciando la Ferrari di Massa sul ritmo di gara, il secondo si dimostra un'ottimo passista finendo x la seconda volta consecutiva nei punti e addirittura terzo(non accadeva dal 2005 di vedere sul podio una Williams...)! 8O

Rosberg dovrebbe iniziare a farsi qualche domanda :roll:

Poi ottimi pure Sato...ke nel finale ha passato Alonso e ha insidiato Raikkonen da vicino, Kovaleinen (era ora!) e Webber....assolutamente atroci Toyota e Honda (x l'ennesima volta), ma cosa c stanno a fare in F1?? :roll:
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7253
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Dragonlp » 11/06/2007, 22:37

[quote=""Jackie_83""]tornando alla gara e alla bandiera nera a Massa...trovo semplicemente assurdo aprire la pit-lane, fare entrare ai box le vetture...e LASCIARE ROSSO IL SEMAFORO IN USCITA!!! 8O 8O 8O :x

Ma ke diavolo di senso ha? ke pericoli c'erano?...secondo me si tratta di una disattenzione dei commissari..[/quote]

Esatto.
Io ho bestemmiato per due ore di fila contro la FIA, già da quando hanno penalizzato Alonso e Rosberg (e non scherzo, mi è dispiaciuto per lo spagnolo)

La FIA è semplicemente PATETICA
Immagine Davai Marat!
Avatar utente
Dragonlp
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 1584
Iscritto il: 18/06/2005, 23:00
Località: A Black Hole

da facinoroso » 12/06/2007, 3:15

Io non riesco a parlare del GP,delle regole,di alonso,della ferrari.Sono sconcertato x l'incidente a kubica,inaccettabile x la F1 del 2007,sono sconcertato x come sia convinti che montreal sia sicuro SOLO XCHE' NON E' SUCCESSO NIENTE e si pensi a lodare le macchine (tutto vero,x carita')invece di ammettere che e' stata solo fortuna,su un tracciato insieme a montecarlo PERICOLOSO (e levatevi i paraocchi,cribbio) x la formula1 del 2007 (DUEMILAESETTE).
Da innamorato di questo sport non faccio il poeta del *****,anche a me piacciono le curve da pelo,ma non mi va di dire a un "tuttologo" dell'ultima ora "e' morto un pilota" e dare spiegazioni.Ci rimarrei troppo male x sentirmi dire da un ignorante in materia qualsiasi le solite cretinate del sapientone di vita che spala ***** sulla F1.

Nel 94 ci fu un articolo dopo imola sullo spettatore medio alla TV dei GP da parte di uno psicologo.ne veniva fuori un quadro di certo non da santo:che,inconsciamente (ripeto:INCONSCIAMENTE),lo spettatore "cercava" l'incidente x la sua fame di spettacolo.
Visti certi commenti come se non fosse successo niente e che tutto e' sicuro,mi vien da dire:analizzatevi,e ammettelo!Inconsciamente,e' cio' che cercate.So di essere molto forte e magari di urtare qualcuno,ma preferisco parlare invece di stare zitto e parlare della sicurezza eccelsa delle macchine in F1 ecc.ecc. come si faceva dopo barrichello appena un giorno prima ratzenberger e 2 senna.E ricordo che quella leggerissima piega ha un disegno e caratteristiche (muretto compreso) simile alla ex-Villeneuve.
Io ho rivisto l'altro ieri quei giorni di Imola,ho annusato la tragedia in pista,cosa che non volevo ammettere ma che da quel giorno (purtroppo) ho dovuto prendere atto,verso il mio sport preferito.Allora mi diedi spiegazioni,quasi giustificazioni surreali x difendere il mio sport (il braccetto di senna,la decelerazione di roland).Ma,col tempo,inammissibili.Senna non doveva cmq sbattere cosi',roland aveva in ogni caso sbattuto con la testa.Bisogna essere umili.E sentire che montreal e' sicuro,mi fa rivivere il dopo-barrichello.Chissa' xche',ogni volta che si corre a suzuka,monza,silverstone,interlagos o altrove dico a me stesso "chissa' chi vince" e ogni volta che si va a montecarlo o montreal mi dico "speriamo non succede niente".Chissa'.Parola di chi e' orgoglioso della sicurezza in F1,da sbandierare a chi non segue i GP.E pensare,particolare agghiacciante,che pochi giri prima di Kubica,mi sono detto,che ci crediate o no: "speriamo che nessuno va dritto la'".

NO.

Io dico NO.

Chiamatemi moralista,fatalista,chiamatemi come ***** volete,io kubica l'ho visto morto e chi ha seguito i GP del 70 a maggior ragione lo puo' dire peggio di me.Non chiudete gli occhi.E non mi si dica che nel 60 nel 70 si correva ecc.ecc. SIAMO NEL 2007.SVEGLIATEVI.Il rischio fa parte delle corse,ma se qualcosa e' evitabile,si deve evitare.Se 2 macchine si agganciano sul rettilineo di monza,puo' andare bene.Se si agganciano nel tunnel di montecarlo(E MI TOCCO TUTTO IL POSSIBILE!!!!!!!IO VOGLIO AVERE TORTO!!!!!!),succederebbe un putiferio mondiale e speciali a non finire,Montecarlo sarebbe abolita.Questo x chi ha detto che montecarlo e' sicura e il tunnel e' meno pericoloso del tamburello.Fa male leggere che tutto e' sicuro piu' di quello che e' veramente (macchine a parte x le quali sono d'accordissimo).Io non dimentico,il buonismo di imola dopo barrichello,dopo berger.Io non mi bendo,gli occhi.Io no.Io no.
Avatar utente
facinoroso
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 08/06/2007, 23:00

da gillesthegreat » 12/06/2007, 8:47

allora posto con un po di ritardo
grandissima vittoria di Hamilton, sono contento per questo ragazzo...preferisco lui ad alonso...che dire...ha fatto una gara alla Schumacher, senza mai perdere la testa nonostante tutto il pandemonio che è successo, al contrario di alonso che era inguardabile, errori su errori alla prima curva, fin dal via, e anche alla chicane prima del tornante insomma, uno spettacolo pietoso, che ha raggiunto il suo culmine quando si è mangiato in pochi giri le extra soft, per poi venire superato anche da sato....(grandissimo il nippo)
inguardabile è stato anche Raikkonen, no ma ditemi che è uno scherzo. non è il pilota che ha vinto suzuka 2005, che faceva rimonte rabbiose l'anno passato in pochi giri....insomma non è lui....che si svegli al più presto, anche perchè non si capisce perchè da dopo la malesia si comporti così. non ha mai neanche provato ad entrare nella scia di Rosberg...insomma.
chi è stato meno inguardabile è stato pippo massa, che con una vettura moooolto inferiore ha fatto quello che poteva, e se lui non commetteva la cagata di non vedere il semaforo, il terzo posto lo prendeva sicuro
a proposito consiglio alla FIA, dopo semafori rossi ecc.. di mettere sparsi per il circuito rotonde e dossi ralletatori, e magari vicino ai semafori uno che vende le rose....siamo al ridicolo se in una gara uno si deve fermare al semaforo perdendo secondi.....
bravo wurz, sono contento per lui e la williams...a sto punto nico rosberg dovrebbe porsi qualche domanda visto che da due gare va meglio di alex, ma raccoglie meno. grande la williams ancora<davanti alle toyota
toyota che raccoglie con ralf, stranamente, e non con trulli, ma a questo punto non posso pensare che sia sempre colpa del teal se a jarno non glie ne va mai bene una
gran kulo per kovalainen, sto ragazzo ha vinto la lotteria,e per un po i tormentoni sul suo licenziamento non ce li faremo.
AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE A KUBICA IL MIRACOLATO perchè io pensavo che fosse morto, tanto non si muoveva...ma lassù qualcuno lo ama......spaventoso l'incidente, davvero terrificante, un po come quello occorso a gilles...a ragione la vedova joanna pontificava che con le attuali vetture il marito sarebbe vivo. quindi gran merito alla FIA
MONTREAL COME PISTA 10 insomma a me la gara, da sportivi, è piaciuta, ricca di colpi di scena e il tracciato in se è sempre stato bello. per quelli che dicono che la pista è insicura, ricordo che a kubica ciò che ha fatto più male è stato il ciocco frontale, per evitare ciò basterebbe che la geometria dei muri non presenti zone così.......e ci vorrebbero delle reti molto alte sopra i muretti per evitare che una machina scavalchi

riguardo alla ferrari credo che sia ancora la macchina migliore del lotto...ma si sapeva che in canada sarebbe stata dura, perchè le gomme erano le stsse di montecarlo, ovverso extra soft e soft...e la ferrari ha dimostrato che le extra soft non le digerisce affatto....fortuna che non si useranno su molte piste. poi entrambe le piste erano scivolose, cosa che rikkio non gradisce affatto. piuttosto a me preoccupa moolto come la f2007 soffra le scie
PER SCOPRIRE IL LIMITE DEVI PRIMA PASSARLO
Avatar utente
gillesthegreat
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1008
Iscritto il: 10/03/2007, 0:00

da sgarbo » 12/06/2007, 8:55

Anche io sono uno di quelli che vedendo Kubica ho pensato:"è morto" e ammetto anche che la prima cosa che mi ha colpito degli sport a motore quando ero piccolo erano gli incidenti,ma come penso il 90% della gente che c'è qui.

Poi col tempo ti appassioni e le guardi per le prestazioni e per i sorpassi.

Poi,è ovvio che qualsiasi persona delle volte cerca l'incidente,ma quello banale,senza conseguenze,non tanto per vedere lo spettacolo,ma per vedere "rimescolare le carte".

Sulla sicurezza,io non voglio che i piloti si ammazzino,perchè non siamo al colosseo,e magari un giorno tra 2000 anni i professori di storia parleranno di questo sport,come noi ne parliamo oggi dei giochi circensi,però la cosa che mi ha sempre affascinato dei piloti,persalmente parlando,quando vedevo gare degli anni 70 era che dopo ogni curva mi chiedevo:"ma come cavolo fanno?!?!" è per questo che non sopporterei mai una formula 1 che corre in circuiti come Sakhir,perchè andare al limite li ci riesce anche mio nonno e l'essenza del pilota visto come "uomo o dio?!?!",per dirla alla Enzo Ferrari,andrebbe persa....

Sui moralisti,ne ho letti tanti in questi anni,ma ho sempre pensato che "chi non capisce" deve stare zitto quando muoiono in media all'anno 500 persone nel mondo ogni domenica per le partite di calcio.Credo che questi siano i veri problemi dei moralisti,e chissà perchè gli audience delle partite sospese per scontri tra tifosi si impennano vertiginosamente,eh ma in questo mondo,i moralisti si cagano addosso ad attaccare il calcio...
1-5-1994:La fine di una storia,l'inizio di una leggenda.
Avatar utente
sgarbo
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2783
Iscritto il: 24/10/2005, 23:00
Località: varese

da Niki » 12/06/2007, 9:10

Io non pensavo che a Kubica fosse andata male, ma che nel peggiore dei casi fosse svenuto in macchina.
Comunque il rischio fa parte della F1 così come di tutti gli altri sport in cui si tenta di superare i limiti naturali ricorrendo ad artifizi. E' pericoloso andare a 100 km/h con un'auto normale, figuriamoci a 250 o a 300 con un'auto sportiva. Il problema poi non è solo delle auto in loro stesse, si è visto bene che diventano sempre più sicure, ma delle conseguenze che delle dinamiche ipotetiche hanno sul corpo umano. Una scocca può diventare sempre più sicura, il corpo umano no.

Chiuso l'argomento Kubica vorrei far notare che spesso e volentieri qui dentro si è accusato Alonso, che è un Campione con la C maiuscola, di essere un ragioniere.
Domenica invece è stato accusato di attaccare senza ritegno con l'ultimo treno di gomme morbide, facendo si che queste degenerassero e facessero in modo che lo spagnolo venisse superato da Sato nel finale.
Allora com'è la questione? Fernando deve ragionare o deve attaccare?
Riguardo il campionato siamo solo a 5 o 6 gare dall'inizio e tutto è possibile, anche se io vedo la McLaren favorita per il mondiale; il problema è che a parte le macchine, la squadra inglese dispone di due piloti che sono paurosamente superiori a quelli che ha la Ferrari.
Una nota finale: ma il "superconsulente" dalla superschucchia pagato fior di superquattrini, ma cosa sta a fare ai box?
:twisted:
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da andrea81 » 12/06/2007, 9:14

Alonso i calcolini li faceva bene ma è facile ragionare quando hai da gestire 15/20 punti di vantaggio con questo sistema di punti,il suo terzo posto senza nessuno che gli rompeva le scatole lo portava a casa senza troppo sforzo,lo voglio vedere adesso recuperare su Hamilton che ha pure la sua stessa macchina
gia domenica ha mostrato molti segni di nervosismo :lol:
Avatar utente
andrea81
Formula 3000
Formula 3000
 
Messaggi: 622
Iscritto il: 05/10/2006, 23:00

PrecedenteProssimo

Torna a 2007

  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale c’è 1 utente connesso :: 0 iscritti, 0 nascosti e 1 ospite (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite