Micro guida al modellismo

Discussioni inerenti automodelli di Formula 1 e non

da Niki » 29/03/2006, 20:18

Iniziamo una mini guida per gli utenti di GPX.it e per chiunque voglia cimentarsi con l'hobby del modellismo statico. La guida sarà composta di diversi capitoli che partiranno dalle basi fino al completamento di una vettura di Formula 1.

Prima parte: gli attrezzi - 1

Generalmente l'attrezzatura iniziale per il modellista è abbastanza scarna ma si arricchisce sempre più di utensili più o meno particolari con il passare del tempo e con l'aumentare della perizia e delle necessità del modellista stesso.
Nell'immagine qui sotto ci sono alcuni attrezzi basilari.

Immagine

Da sinistra a destra e dall'alto in basso:
    Pinzette
    Impugnatura per incisioni
    Punte da trapano
    Punzoni
    Forbicette
    Lime da orologiaio
    Pinza
    Taglierini
    Lame

[Pinzette]
conviene averne almeno due paia, una con le estremità a punta, l'altra con le estremità piatte.

[Impugnatura per incisioni]
ha le estremità estraibili di diversi diametri per ospitare punte per incisioni o punte per trapano. Serve per incidere linee e forare.

[Punte da trapano]
conviene averne almeno una per ogni diametro. Le migliori sono quelle con lo stelo largo.

[Punzoni]
servono per incidere linee o per creare gli inviti per i fori. Il vantaggio rispetto alle punte da usare con l'impugnatura è che sono più economici, lo svantaggio è che dopo un pò di uso bisogna rifare il filo alla punta.

[Forbicette]
meglio di due tipi, dritte e ricurve.

[Lime da orologiaio]
ci sono di molti tipi e soprattutto da varie fasce di prezzo. Compatibilmente con il budget di cui si dispone, conviene comperare quelle di fascia medio-alta ma questo è un discorso applicabile a tutta l'attrezzatura. Esistono con molte sezioni diverse: conviene averne almeno una piatta, una tonda, una a coda di topo ed una triangolare.

[Pinza]
non troppo piccola nè grande. Esistono anche pinze da odontotecnico per piegare i fili di metallo ma non credo siano molto utili. Sono utili anche piccole tronchesi per tagliare detti fili ed evitare di rovinare il filo delle forbicette anzitempo. Anche queste, come le pinzette, si trovano dritte, con il becco ricurvo ed in molti altri modi.

[Taglierini]
direi di averne almeno due con lame intercambiabili, uno per le decals ed uno per tutti gli altri usi. Ci sono anche i taglierini in plastica più grossi che possono servire per tagliare parti più grosse.

[Lame]
sicuramente triangolari per il taglierino da usare con le decals, piatta o più corta per l'altro.

Seconda parte: gli attrezzi - 2

Immagine

Da sinistra a destra e dall'alto in basso:
    Vernici
    Coccodrillo
    Trapano per modellismo
    Stucchi
    Carta abrasiva
    Diluente per vernice
    Colle
    Emolliente per decals


[Vernici]
i tipi basilari sono due: smalti e acrilici. Ognuna ha vantaggi e svantaggi. Ognuna dei due tipi ha la sua vernice di fondo e non vanno mai mischiate, ossia se il fondo è acrilico non bisogna usare uno smalto e viceversa.

[Coccodrillo]
servono per tenere ferme parti da incollare, da verniciare, parti verniciate
che devono asciugarsi. Ce ne sono di vari tipi e possono includere una lente d'ingrandimento o anche una lampada.

[Trapano per modellismo]
non serve soltanto per bucare ma anche per levigare o smerigliare. Sono migliori quelli che hanno la regolazione della velocità perchè, anche se sembra un controsenso, l'importante di un trapano è quanto riesce a girare lentamente. Le superfici su cui si lavora sono molto morbide perciò non serve una velocità esagerata.

[Stucchi]
anche di stucchi ce ne sono di vari tipi: per metallo, plastica, legno e così via. Ci sono stucchi ad un componente, bicomponenti, normali o a rapida essiccazione.

[Carta abrasiva]
conviene usare le gamme dalla 800 alla 2000 che però non è semplice da trovare. Può essere usata asciutta o bagnata.

[Diluente per vernice]
in genere si usa per gli smalti, ma viene usato anche per le vernici acriliche. Teoricamente per gli smalti potrebbe essere usata anche l'acqua raggia ma è più grassa e contiene più impurità del diluente.

[Colle]
stesso discorso degli altri materiali. Di colle ce ne sono molte ognuna con usi specifici. Le colle per il modellismo in plastica sono molto delicate da usare perchè per incollare due parti sciolgono la plastica e ci vuole molto tempo per far asciugare la parte incollata. Quelle trasparenti sono usate spesso per incollare le parti chiare come vetri, fari, parabrezza, ecc. ecc.

[Emolliente per decals]
è molto importante. Serve ad ammorbidire le decals e a farle aderire perfettamente su qualsiasi superficie.

Naturalmente esistono altri attrezzi per gli usi più svariati, per ora useremo quelli mostrati sopra. Se durante le fasi del montaggio servirà qualche altro utensile lo descriveremo al momento.

_____________________________________________________________

Il kit usato per questa guida è la McLaren MP4-4 del 1988 della Tameo. Nella guida si intendeva mostrare il processo completo di assemblaggio di un kit così come da scatola, senza l'opera di dettaglio aggiuntiva. Inizialmente però sul kit preso in esame erano state progettate delle modifiche che sono state fatte solo in parte. Il modello di Tameo è uno dei primi "superkit" della serie World Champion che prevede tutte le auto che hanno vinto il Campionato Mondiale di Formula 1 nella storia. Essendo uno dei primi kit non presentava alcuna parte apribile nè dettagli interni, caratteristica che gli altri kit della serie hanno. Qualche tempo fà Tameo ha immesso sul mercato un rifacimento del kit ammodernato e apribile così da essere all'altezza degli altri kit della serie.
Per cui le modfiche progettate sul vecchio kit non sono state più attuate, ad eccezione di un paio, ed il kit verrà terminato come se fosse stato interamente assemblato da scatola.

Immagine

Controllo delle parti e pulizia del kit

E' buona norma controllare che nella scatola siano presenti tutte le parti del kit come illustrato dalle istruzioni. Dato che i pezzi che formano il kit vengono messe a mano nella scaolta, alcune volte può succedere che ci siano parti mancanti o anche parti doppie.
Una volta controllato il contenuto della scatola, bisogna lavare tutti i pezzi con acqua fredda o tiepida e sapone neutro. Per le parti più grandi si può farlo a mano, per quelle più piccole si può riempire un contenitore con acqua e sapone e lasciare i pezzi a bagno.
Una volta che si sono asciugati bisognerebbe usare guanti di lattice di quelli tipo da chirurgo, così si evita di lasciare impronte sul modello.

Immagine

Assemblaggio della carrozzeria

Essendo il kit in metallo, ha per forza di cose degli spessori che non potrebbero essere altrimenti dato il numero di esemplari che viene stampato. Perciò la prima cosa che viene fatta è assottigliare le paratie laterali delle pance come si vede nelle immagini.

Immagine prima
Immagine dopo

Il kit in questione non presenta dettagli della zona dei radiatori all'interno delle pance,
Immagine
perciò era stato pensato di svuotare la zona interessata ed usare dei radiatori in fotoincisione della Tameo molto più realistici.
Immagine
E' stata allora iniziata un'opera di svuotamento delle pance con un minitrapano su cui è stata montata una fresa.
Immagine
Per avere una zona più pulita data anche l'impossibilità di accedervi usando la fresa, è stato deciso di tagliare completamente la zona anteriore della pance in cui si trovano i radiatori.
Immagine
Qui si possono vedere le parti della scocca delle due parti e la carrozzeria con le pance tagliate.
Immagine


continua...


Copyright © Doctor 43-GPX.it
Ultima modifica di Niki il 19/10/2006, 20:06, modificato 1 volta in totale.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Emerson » 29/03/2006, 20:58

Oh! Finalmente! 8)
Senza fretta Niki,ma cerca di essere il piu' dettagliato possibile. :wink:

Che poi una cena te la pago io...per compensare un po' quelle che devi agli altri! :lol:
Avatar utente
Emerson
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1251
Iscritto il: 04/12/2005, 0:00
Località: Vilnius-Lithuania

da Jackie_83 » 29/03/2006, 21:44

E bravo il mio dottor43! :D Prima o poi mi metterò a "modellare" seriamente ank'io, ho ancora una F310B 1/20 della Tamiya ancora incelofanata da almeno 5 anni.... :roll:
Immagine
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Emerson » 30/03/2006, 6:57

Eccone un altro!
Il club dei "collezionisti di kit da montare... un di'" si allarga!
Presidente fondatore: Niki. Soci fondatori:Emerson e Jackie_83!
Sono aperte le iscrizioni! :lol:
Avatar utente
Emerson
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1251
Iscritto il: 04/12/2005, 0:00
Località: Vilnius-Lithuania

da mpgilles27 » 30/03/2006, 9:03

grazie al signor "maestro e sommo pilota"!!! :D
Avatar utente
mpgilles27
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14/02/2006, 0:00
Località: Ischia

da Uitko » 30/03/2006, 9:26

[quote=""mpgilles27""]grazie al signor "maestro e sommo pilota"!!! :D[/quote]
maestro può darsi ma sommo pilota mica tanto visti i risultati da pilota virtuale :)

Se parlate del nick allora basta....

Bel thread, aggiorna il primo post Niki così rimane ordinato :wink:
Immagine
"Quando voglio andare più veloce non c'è bisogno che spinga. Basta che mi concentri un pò." (Jim Clark)
Avatar utente
Uitko
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 5053
Iscritto il: 15/12/2003, 0:00
Località: Zena

da Baldi » 30/03/2006, 12:34

Grazie Niki!!!!!

come vedi c'era bisogno.
:D

Sarò tutt'orecchi!

anzi... tutto occhi per imparare "l'imparabile"
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da mpgilles27 » 06/04/2006, 10:06

Niki AIUTOOOOO!!!
Mi sono arrivate le decals per i miei modelli 1/43!!! sono della virages e saradecals! Ho preso anche un ammorbidente (coccolino...skerzo!), il soft maker della mister hobby! Puoi spiegarmi come fare ad attaccarle sui modellini??? thanks 8)
Avatar utente
mpgilles27
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14/02/2006, 0:00
Località: Ischia

da Niki » 06/04/2006, 17:59

Abbi pazienza mpg. Nel modellismo ci vuole pazienza. Guarda me che per portare a termine un modello ci metto le calende greche :lol:
Questo fine settimana dovrei riuscire ad aggiornare la guida.
Aspetta fiducioso e soprattutto calmo 8)
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Emerson » 06/04/2006, 19:22

Ha ragione Niki mpgilles.
Ci vuole calma....cosa che io a volte non ho. Voglio a tutti costi fare una cosa sul modello e finire subito e faccio dei pasticci che mi ci vuole il doppio di tempo per rimediare al danno. :evil:
Avatar utente
Emerson
Formula 1
Formula 1
 
Messaggi: 1251
Iscritto il: 04/12/2005, 0:00
Località: Vilnius-Lithuania

da mpgilles27 » 07/04/2006, 8:49

Vabbè cmq poi alla fine non era così difficile...anzi!
Ho fatto prima qualche esperimento su modellini vecchi e poi sono passato a quelli veri! Ho fatto un buon lavoro mi pare...magari vi posto qualche foto!!!
Alla fine mi sono ritrovato anche a fare le antenne radio...azz!!! 8)
Avatar utente
mpgilles27
Formula Renault
Formula Renault
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 14/02/2006, 0:00
Località: Ischia

da Baldi » 07/04/2006, 9:02

Bene, bene.

Fai foto belle e mandale.

Magari contienile ad una larghezza di 600 pixel in formato jpg. Una o due
Immagine
C'è un'unica differenza tra me e un pazzo: io non sono pazzo. (Salvador Dalì)
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Niki » 02/05/2006, 17:28

Aggiornato il post della guida (il primo) ma non so se così facendo lo dà come non letto.
A breve il resto.
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da Niki » 19/10/2006, 20:07

Aggiornata la guida (dopo due secoli) :roll:
:lol:
Immagine
il riportatore seriale di notizie, l'orgoglione (cit.)
Avatar utente
Niki
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 14661
Iscritto il: 03/02/2004, 0:00

da lucastrass » 29/01/2007, 20:13

grazie per gli sforzi passati e futuri questa giuda non è niente male per chi deve iniziare come me...qualcosa ho gia fatto ma di molto semplice... :D
Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà.
AYRTON SENNA
Avatar utente
lucastrass
Rookie Driver
Rookie Driver
 
Messaggi: 35
Iscritto il: 20/09/2006, 23:00
Località: Mirano (VE)

Prossimo

Torna a Modellismo statico e dinamico

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 3 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 3 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti