Alfa Romeo P3 aerodinamica 1/18

Discussioni inerenti automodelli di Formula 1 e non

da duvel » 23/11/2016, 16:23

Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da duvel » 23/11/2016, 16:32

...non vedo sportelli che si aprono però, niente dettagli meccanici?
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da Baldi » 23/11/2016, 16:50

Per essere una 1/18 mi sembra fin troppo spartana... :shock:
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da sundance76 » 23/11/2016, 21:39

1:18?! Sarà spartana, ma è bella grande!! Non mi pare che ce ne fossero di questa grandezza.. :shock:
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8868
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da duvel » 23/11/2016, 23:04

Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da eddiesachs » 23/11/2016, 23:15

Nota storica: la carrozzeria della P3 aerodinamica fu disegnata dal progettista aeronautico Cesare Pallavicino (Roma 1893 - Bergamo 1976), che lavorò alla Caproni e alla Breda. Nel dopoguerra collaborò con l'ingegner Innocenti realizzando il famoso scooter "Lambretta".
Nota curiosa: per puro caso lo scorso anno (aprile 2015), partecipando purtroppo a un funerale ho scoperto che il Pallavicino è sepolto nel cimitero di Albino (BG) in Val Seriana.
eddiesachs
Formula 2
Formula 2
 
Messaggi: 416
Iscritto il: 23/10/2008, 8:13

da duvel » 23/11/2016, 23:43

eddiesachs ha scritto:Nota storica: la carrozzeria della P3 aerodinamica fu disegnata dal progettista aeronautico Cesare Pallavicino (Roma 1893 - Bergamo 1976), che lavorò alla Caproni e alla Breda. Nel dopoguerra collaborò con l'ingegner Innocenti realizzando il famoso scooter "Lambretta".
Nota curiosa: per puro caso lo scorso anno (aprile 2015), partecipando purtroppo a un funerale ho scoperto che il Pallavicino è sepolto nel cimitero di Albino (BG) in Val Seriana.


Ignoravo tutto ciò.
Albino...quando lavoro in sede passo di lì
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da sundance76 » 23/11/2016, 23:50

Conoscevo il progettista della vettura, ma non sapevo avesse realizzato la Lambretta. E nemmeno che fosse scomparso nel 1976. Grazie eddiesachs!
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8868
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da sundance76 » 23/11/2016, 23:56

Per me questa è una vettura iconica, legata indissolubilmente a Guy Moll. Una partecipazione, una vittoria. Sfiorava i 280 all'ora.

Non si è mai riusciti a capire con certezza quale motore montasse: 2.9 oppure 3.2? Ho contattato fior di esperti e storici, ma la certezza assoluta non c'è.

Forse, ora che ci penso, solo nel monumentale libro di Simon Moore ("1923-1951 Alfa The Magnificent Monoposto", 400 euro, non riuscirò mai a vederlo) ci può essere la risposta..
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8868
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da duvel » 28/11/2016, 23:02

Alla fine, da quel buon bambinone che sono, le ho prese tutte e due :oops:
Belle :) anche se è vero, latita il dettaglio meccanico. Però fanno la loro figura

ImmagineImmagine

qui un paio di foto della P3 Aerodinamica, ad una mostra vista al Palasport di Milano (quello che poi crollò sotto il peso della neve) nel 1982.
Il pannello a fianco riporta una cilindrata di 2905cc Immagine

qui si intravvede dietro alla Tipo C Immagine
Avatar utente
duvel
Team Manager
Team Manager
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 04/11/2007, 0:00
Località: Bergamo

da sundance76 » 29/11/2016, 10:42

Wow, che meraviglia!!! :dance:
"Chi cerca di conoscere il passato capirà sempre meglio degli altri il presente e il futuro, e non soltanto nel nostro piccolo mondo di effimere quanto amate frenesie corsaiole." G. C.

https://www.youtube.com/watch?v=ygd67cDAmDI
Avatar utente
sundance76
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 8868
Iscritto il: 21/05/2006, 23:00
Località: Isola d'Ischia

da Skater » 29/11/2016, 18:37

Bello il modello, anche se ha pochi dettagli e nessuna apertura.
Allegati
Alfa Romeo P3 Tipo B.JPG
Alfa Romeo P3 Tipo B.JPG (35.02 KiB) Osservato 10278 volte
Alfa Romeo P3 Tipo B -.JPG
P3 tipo B.
Alfa Romeo P3 Tipo B -.JPG (93.83 KiB) Osservato 10278 volte
Avatar utente
Skater
Go-Kart
Go-Kart
 
Messaggi: 147
Iscritto il: 07/03/2016, 10:07
Località: Sesto San Giovanni

da Baldi » 29/11/2016, 19:30

Skater ha scritto:Bello il modello, anche se ha pochi dettagli e nessuna apertura.


Notare come quella nelle foto in b/n abbia le carenature alle ruote posteriori posizionate davanti. E non dietro...
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

da Jackie_83 » 29/11/2016, 19:30

Piccolo O.T. Se siete delle parti di Bologna e volete fare un salto al Mercatopoli Bologna porto :o :o

http://vetrina.mercatopoli.it/index.php ... minichamps

http://vetrina.mercatopoli.it/index.php ... _key=Lotus

http://vetrina.mercatopoli.it/index.php ... ey=Brabham

Ci sono stato una decina di giorni fa e a momenti mi prende un infarto....c'è anche molta altra roba non Minichamps (tra cui una 126C2 BBR completa in 1/18, una Lotus 25 Spark nella stessa scala più qualche Kit e la Bt49 guidata del Santo nel Gp del Canada 1979)

Parlando col commesso mi ha raccontato che un collezionista "seriale" è morto e gli eredi stanno letteralmente buttando tutto portandogli sacchi di modellini tutti i giorni...

A quel punto ho detto alla mia morosa di portarmi via da lì sennò mi sarei prosciugato il conto in banca in meno di un minuto... :cry: :cry:
Avatar utente
Jackie_83
Global Moderator
Global Moderator
 
Messaggi: 7391
Iscritto il: 04/07/2005, 23:00
Località: Terra di mezzo

da Baldi » 29/11/2016, 19:45

E qui sia davanti che dietro

Immagine
Avatar utente
Baldi
Administrator
Administrator
 
Messaggi: 10638
Iscritto il: 10/01/2004, 0:00

Prossimo

Torna a Modellismo statico e dinamico

cron
  • Messaggi recenti
  • Messaggi senza risposta
  • Chi c’è in linea
  • In totale ci sono 10 utenti connessi :: 0 iscritti, 0 nascosti e 10 ospiti (basato sugli utenti attivi negli ultimi 5 minuti)
  • Record di utenti connessi: 589 registrato il 17/01/2020, 0:54
  • Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti